7 modi in cui l'IA sta rivoluzionando l'email marketing

Email marketing AI

Una settimana fa circa, ho condiviso come Salesforce Einstein stava cambiando drasticamente il percorso del cliente, prevedendo e fornendo comunicazioni personalizzate che aumentano l'impatto e riducono il tasso di abbandono per i clienti Salesforce e Marketing Cloud.

Se non hai guardato il tuo file conservazione dell'elenco degli iscritti ultimamente, potresti essere sorpreso dal numero di abbonati che si stanno abbattendo su base continuativa. Ci sono molte opzioni là fuori per ottimi prodotti, quindi i consumatori non si limitano a fare schifo batch e blast newsletter via email. Si aspettano che ogni messaggio nella loro casella di posta sia pertinente, tempestivo e prezioso ... altrimenti se ne vanno.

Per essere pertinente, tempestivo e prezioso ... devi segmentare, filtrare, personalizzare e ottimizzare la consegna della posta. Ciò è impossibile senza i giusti strumenti ... ma per fortuna l'intelligenza artificiale sta accelerando la capacità dei professionisti del marketing di sviluppare campagne viventi che continuano a ottimizzarsi con l'apprendimento automatico.

Ciò consentirà agli operatori di marketing di inviare messaggi a un ritmo con cui i loro abbonati si sentono a proprio agio, con contenuti personalizzati e coinvolgenti.

La rivoluzione dell'intelligenza artificiale nell'email marketing

Il 30% delle aziende di tutto il mondo utilizzerà l'IA in almeno uno dei processi di vendita nel 2020. Entro il 2035, si prevede che l'IA genererà $ 14 trilioni di entrate aggiuntive e un aumento del 38% della redditività!

La rivoluzione dell'intelligenza artificiale nell'email marketing

In effetti, il 61% degli e-mail marketer afferma che l'IA è l'aspetto più critico della loro futura strategia sui dati. Ecco 7 modi in cui l'intelligenza artificiale sta influenzando in meglio l'email marketing.

  1. Segmentazione e iperpersonalizzazione - Il punteggio predittivo e la selezione del pubblico utilizzano algoritmi per ipotizzare il comportamento futuro degli abbonati e perfezionare il contenuto da visualizzare loro in tempo reale.
  2. Ottimizzazione della riga dell'oggetto - L'intelligenza artificiale può facilitare la creazione di righe dell'oggetto che hanno maggiori probabilità di risuonare con il lettore, spingendolo ad aprire l'email. Questo elimina l'incertezza di tentativi ed errori quando si tratta di redigere una linea tematica accattivante.
  3. Email retargeting - Mentre alcuni clienti potrebbero rispondere alla tua email di abbandono inviata immediatamente dopo l'abbandono, altri potrebbero non essere pronti a effettuare l'acquisto per una settimana. L'intelligenza artificiale distingue tra questi clienti e ti aiuta a inviare le tue email di retargeting in un momento ottimale, riducendo significativamente il tasso di abbandono del carrello
  4. Ottimizzazione automatica del tempo di invio (STO) - Con l'aiuto dell'intelligenza artificiale, i marchi possono finalmente realizzare la triade del marketing: trasmettere il messaggio giusto al momento giusto alla persona giusta. Non sono fastidiose troppe e-mail promozionali? L'intelligenza artificiale aiuta a calibrare il tempo di invio analizzando le attività degli abbonati, che rappresentano la loro preferenza temporale.
  5. Automazione AI - L'IA non è solo automazione. Fa un passo avanti per aiutare a inviare e-mail automatiche più pertinenti considerando le interazioni passate dell'abbonato con il marchio e gli acquisti.
  6. Ottimizzazione del canale migliore e più semplice - Analizzando le abitudini, le preferenze e i comportamenti passati e previsti del cliente, l'IA aiuta a determinare se risuonerebbero meglio con un'e-mail, una notifica push o qualsiasi altro canale. Quindi invia il messaggio sul canale appropriato.
  7. Test automatizzati - Test A / B, in precedenza un processo bidimensionale, ora è passato a un modello di iper-targeting omnicanale. Puoi testare diverse variabili in diverse permutazioni e combinazioni. Molti sistemi inviano un campionamento, raggiungono un risultato statisticamente valido e quindi inviano agli abbonati rimanenti la copia ottimizzata.

Ecco l'infografica completa con descrizioni dettagliate su ogni modo in cui l'IA sta rivoluzionando l'email marketing.

Intelligenza artificiale ed email marketing

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.