Come integrare la tua strategia sui contenuti e le campagne sui social media

strategia di contenuti

L'era della strategia dei contenuti

È l'età di "strategia di contenuti"E" marketing dei contenuti ". Ovunque ti giri, sempre più spesso, è qualcosa che sentirai. In verità, il contenuto è stato una parte fondamentale del marketing online sin dai primi giorni dell'ottimizzazione dei motori di ricerca. Con i recenti aggiornamenti dell'algoritmo di Google, tuttavia, come Panda e pinguino, una solida strategia per i contenuti è diventata ancora più importante.

I contenuti di marca stanno facendo miracoli per molte aziende e non stiamo parlando solo del contenuto dei siti web qui. Stiamo cercando contenuti ben realizzati, confezionati abilmente e pensati per i social media che fanno le cose per grandi marchi e piccoli imprenditori allo stesso modo.

La strategia dei contenuti è viva e vegeta per i siti web. È anche al centro di molti articoli del blog SEO, ma molte persone che vedo - persone coinvolte nei social media - non pianificano una strategia di contenuto per i loro canali social. Nonostante il fatto che le persone spesso considerino i social media privi di contenuti unici e confezionati (che deriva dalla convinzione che i social media servono per la "condivisione" di contenuti trovati altrove), possono fare miracoli per qualsiasi campagna / sforzo sui social media.

Strategia di contenuto per i social media? Stai scherzando?

Impegnarsi in una buona strategia di contenuto per i siti Web è già abbastanza difficile; Dopotutto, sono necessarie molte risorse per creare contenuti editoriali per un semplice blog. Perché qualcuno dovrebbe voler spendere tempo (e probabilmente denaro) affinché i contenuti vengano pubblicati sui social media? Non condivideremo solo link e immagini?

Gran parte della tua campagna sui social media dovrebbe infatti consistere nella condivisione di contenuti interessanti e pertinenti, nella pubblicazione di stati o tweet che aiutano gli utenti, nel coinvolgimento di lettori / follower, ecc. I contenuti per questo sono prevalentemente "di provenienza", ma anche come e quando li presenti questioni. C'è una buona dose di strategia coinvolta; e oltre alla semplice strategia, esiste la "strategia dei contenuti" anche per i social media. Tre elementi contano di più per il rendimento delle tue campagne sui social media:

  • Pertinenza
  • Sincronizzazione
  • Qualità dei contenuti

I contenuti dei social media non sono destinati solo a raccogliere segnali sociali per Google, anche se è abbastanza importante. Non si limita a generare clic. Soprattutto, non utilizzare una strategia di contenuto solo per avere una pagina di social media "attiva".

I social media dovrebbero stimolare il coinvolgimento. Ciò aumenta la consapevolezza, la popolarità e la fiducia del marchio. Tutto ciò, non a caso, dipende dalla tua strategia di contenuto sui social media.

Qual è una buona strategia di contenuto per i social media?

La definizione di bene può differire notevolmente. Mentre è facile dire che dipende dalla nicchia / mercato in cui ti trovi e lasciarlo così, ci sono alcune idee di base ma critiche che si applicano alla maggior parte delle strategie di social media:

  • Curare e pubblicare i contenuti più pertinenti per "NOW": Le persone spesso raccolgono un sacco di link e li programmano attraverso siti web di gestione dei social media comeHootSuite o Buffer. Anche se va bene, assicurati che il contenuto che condividi non sia solo pertinente ma anche molto attuale.
  • Rendili deliziosi: I post noiosi, di una riga con un collegamento abbreviato non attireranno esattamente l'attenzione dei tuoi follower. Su siti come Facebook e Google+, aggiungi immagini pertinenti ai tuoi post. Questi li fanno risaltare e attirano l'attenzione della gente. I principi di base di Attenzione-Interesse-Desiderio applicare a ciò che pubblichi sui social media. E non dimenticare l'ultimo: Azione! Usa sempre l'invito all'azione.
  • Scrivi titoli e descrizioni unici, chiari, semplici, ma magnetici. Ogni canale social ha un gruppo demografico o uno stile di coinvolgimento diverso. Su Facebook, le persone per lo più non interagiscono tramite i commenti (invece, un "mi piace" è più o meno quello che vogliono, per la maggior parte dei post). Su Twitter, il coinvolgimento può essere un po 'più profondo, attraverso retweet e risposte. Ho visto la comunità di Google+ diventare molto più coinvolta che altrove. Ma dipende da come formatti ciò che pubblichi su ciascuno di questi canali social.
  • Comprendi che i social media non servono solo per pubblicare link: dopotutto non è Digg. Non sei lì per pubblicare link e andare avanti. Si tratta di uno sforzo efficace sui social media creare coinvolgimento. Se riesci a coinvolgere i tuoi utenti: convincili a condividere, ritwittare, rispondere, commentare o avviare una discussione che si catapulta in una cosa virale: puoi dire che i tuoi sforzi sui social media hanno dato i loro frutti.

I social media sono un'estensione di te / della tua attività / del tuo sito web

I social media non sono e non possono essere un'entità esclusiva che si distingue dalla tua azienda / sito web. Se stai costruendo un sito web e stai cercando di ottimizzarlo per il traffico e le conversioni, devi assicurarti che i tuoi sforzi sui social media non vadano in malora.

Con "sforzi sui social media", non sto solo parlando di creare un profilo social attivo che abbia molti fan, follower e i corrispondenti Mi piace. Quello di cui sto veramente parlando è:

  • percentuali di clic credibili
  • impegno più vivace
  • conversioni da canali social
  • lettori e traffico
  • maggiori possibilità di condivisioni, retweet e maggiore fattore virale

I grandi marchi stanno sfruttando i social media con un ROI esplosivo. I contenuti brandizzati stanno rapidamente diventando il livello successivo per la pubblicità discreta e indovina un po '? It is Lavorando. E dietro a tutto ciò c'è una solida strategia di contenuti specificamente progettata per i canali dei social media.

Sali sul carro il più velocemente possibile perché sicuramente diventerà difficile (in effetti, lo è già) stabilire la tua voce in mezzo a tutto il rumore.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.