Come pianificare il tuo nuovo sito Web

piano web

Ci siamo passati tutti ... il tuo sito ha bisogno di un aggiornamento. O la tua attività è stata rinominata, il sito è diventato obsoleto e vecchio, o semplicemente non sta convertendo i visitatori nel modo in cui ne hai bisogno. I nostri clienti si rivolgono a noi per aumentare le conversioni e spesso dobbiamo fare un passo indietro e riqualificare le loro intere presenze sul web dal branding al contenuto. Come lo facciamo?

Un sito web è suddiviso in 6 strategie chiave, che dovrebbero essere dettagliate in modo da sapere da dove vieni e quali sono i tuoi obiettivi:

  1. piattaforma - quali tecnologie vengono utilizzate, hosting, piattaforme, ecc.
  2. gerarchia - come è organizzato il tuo sito.
  3. Contenuti - quali informazioni devono essere presentate e come.
  4. Utenti - chi accede al sito e come.
  5. Caratteristiche - quali sono le caratteristiche necessarie per convertire correttamente i clienti.
  6. Misurazione - come stai misurando il tuo successo o le aree di miglioramento.

Ora ci sono diverse dimensioni in un sito e come sono integrate con le tue strategie di marketing digitale. In che modo il nuovo sito soddisfa queste strategie:

  • Brand - l'aspetto, la sensazione, i colori, i caratteri, il design, le parole, ecc. Che descrivono il sito.
  • Inviti all'azione - quali sono i percorsi per le conversioni e come ci arrivano le persone?
  • Landing Pages - dove si convertiranno le persone e qual è il valore di tale conversione? È necessaria un'integrazione CRM o Marketing Automation?
  • Contenuti - informazioni sulla brochure, dettagli dell'azienda, personale, foto, presentazioni, infografiche, white paper, comunicati stampa, richieste demo, scenari utente, download, webinar, video, ecc.
  • E-mail - dove si iscrivono le persone, come gestisci gli abbonamenti e le normative antispam.
  • Cerca - piattaforma, ricerca di parole chiave, costruzione di pagine, consigli sui contenuti, ecc.
  • Social - gli snippet, i pulsanti di condivisione e i link alla presenza sui social dovrebbero essere integrati e promossi in tutto il sito.

NOTA: Per una migliore collaborazione, utilizza il nostro cliente strumento di mappatura mentale mappare e modificare la gerarchia e i processi per mantenere la semplicità e organizzare tutte le attività entro 2-3 clic dall'ingresso in un sito.

All'interno di ciascuna di queste strategie, quali sono i dettagli

  • Cosa fa attualmente il sito per cui ne hai bisogno continuare a fare?
  • Cosa non fa il sito corrente che il nuovo sito dover fare?
  • Quello che il sito attuale non fa sarebbe bello da fare sul nuovo sito?

Con ciascuna di queste strategie, sviluppa storie degli utenti per ciascuno degli utenti e come interagiscono con il sito. Suddividili in cose da fare e belle da fare. Una user story è una ricca descrizione di come l'utente interagisce e può essere utilizzata per i test di accettazione. Ecco un esempio:

L'utente può accedere con un nome utente e una password, registrarsi al sito e recuperare la password se sconosciuta. La registrazione richiede un nome utente, nome completo, indirizzo e-mail e password complessa (combinazione di lettere minuscole, maiuscole, numeri e simboli). La conferma e-mail deve essere inclusa per garantire che venga utilizzato un indirizzo e-mail valido. L'utente dovrebbe essere in grado di modificare la propria password in qualsiasi momento senza supporto.

Ora stiamo entrando nel nocciolo duro ... hai i dettagli del tuo sito, come gli utenti interagiscono con esso, nonché le esigenze del nuovo sito e le esigenze. Il miglioramento iterativo è fondamentale: dai la priorità alle funzionalità e alle storie degli utenti in modo da sapere cosa deve essere fatto prima attraverso ciò che è bello avere. Inizia a pensare a obiettivi e risorse per impostare aspettative su ciò di cui hai bisogno e quando ne hai bisogno.

  • Inventario il sito per le pagine. Spesso utilizziamo un raschietto per semplificarlo.
  • In ciascuna delle pagine, descrivi che tipo di pagina modello sarà necessario per visualizzare correttamente la pagina.
  • Sviluppo wireframe per determinare i layout di pagina e la navigazione.
  • Se il conteggio delle pagine verrà ridotto (spesso consigliato), dove andrai reindirizzare pagine esistenti in modo da non interrompere gli utenti e cercare? Mappa tutte le pagine correnti e le nuove posizioni.
  • Sviluppa un contenuto migrazione pianificare di inserire tutte le pagine esistenti in nuovi layout di pagina tramite il nuovo CMS. Questo potrebbe essere molto rudimentale ... richiedere a uno stagista di copiare e incollare. Oppure potrebbe essere una trasformazione di database complessa scritta per importare le informazioni.
  • Costruisci una matrice di utenti, reparti, accesso e autorizzazioni per pagina e processo. Separati nel bisogno e nel bello avere.

Costruisci il tuo piano

  • Ogni elemento di azione deve avere un chi (è responsabile), cosa (viene fatto in dettaglio), come (facoltativo), quando (data di completamento stimata), dipendenza (se deve essere eseguita prima un'altra attività) e priorità (bello da avere , voglio avere).
  • Avvisa gli utenti e ottieni il loro accordo su attività e scadenze.
  • Sii flessibile con risorse secondarie, soluzioni alternative e ridefinizione delle priorità.
  • Avere un project manager centrale che tiene traccia, aggiorna e genera rapporti su base giornaliera.
  • Crea buffer tra le revisioni dei clienti e le date di completamento con tutto il tempo necessario per apportare modifiche o aggiustamenti. Se vengono introdotte nuove funzionalità (scope creep), assicurarsi che il cliente si renda conto dell'impatto sulle tempistiche e dei costi aggiuntivi che potrebbero essere sostenuti.
  • Dimostrare con il cliente in un ambiente di staging e camminare attraverso storie degli utenti per accettazione.
  • Integrare analitica in tutto il sito per il monitoraggio degli eventi, la gestione delle campagne e la misurazione delle conversioni.
  • Una volta accettato, attiva il sito e reindirizza il vecchio traffico al nuovo. Registra il sito con i webmaster.
  • Scatta un'istantanea delle classifiche e analitica. Aggiungi una nota in Analytics il giorno in cui il sito è stato modificato.

Esegui il tuo piano! Una volta che il sito è pronto

  1. di riserva il sito corrente, il database e tutte le risorse necessarie.
  2. Determina un file piano di emergenza per quando le cose vanno male (e lo faranno).
  3. Programma una data / ora di "attivazione" per il sito in cui gli utenti sono meno interessati.
  4. Assicurarsi che il personale chiave lo sia notificata se è presente una finestra in cui il sito potrebbe non essere disponibile, inclusi i client.
  5. Avere un piano di comunicazione in atto per garantire che tutti siano accessibili tramite telefono o chat.
  6. Metti il ​​nuovo sito vivere.
  7. prova storie degli utenti ancora.

Il lancio del sito non è la fine. Ora devi monitorare il ranking, i webmaster e analitica per assicurarti che il sito funzioni come previsto. Rapporto ogni 2 settimane per 6-8 settimane con i progressi. Pianifica e aggiorna i progetti di conseguenza. In bocca al lupo!

Commenti

  1. 1

    Grande ripartizione della pianificazione di un sito! Ciascuna di queste aree consente certamente ulteriori discussioni.
    Questo sarebbe fantastico per una serie ... sul serio!

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.