Come monitorare gli errori di pagina non trovata 404 in Google Analytics

Come monitorare gli errori di pagina non trovata 404 in Google Analytics

Abbiamo un cliente in questo momento la cui classifica ha subito un bel calo negli ultimi tempi. Mentre continuiamo ad aiutarli a correggere gli errori documentati in Google Search Console, uno dei problemi evidenti è 404 Pagina non trovata errori. Man mano che le aziende migrano i siti, molte volte inseriscono nuove strutture URL e le vecchie pagine che esistevano non esistono più.

Questo è un problema enorme quando si tratta di ottimizzazione dei motori di ricerca. La tua autorità con i motori di ricerca è determinata dal numero di persone che si collegano al tuo sito. Per non parlare della perdita di tutto il traffico di riferimento da quei collegamenti che sono in tutto il web che puntano a quelle pagine.

Abbiamo scritto di come abbiamo tracciato, corretto e migliorato il ranking organico del loro sito WordPress in questo articolo... ma se non hai WordPress (o anche se lo fai), troverai queste istruzioni utili per identificare e segnalare continuamente le pagine non trovate sul tuo sito.

Puoi farlo facilmente in Google Analytics.

Passaggio 1: assicurati di avere una pagina 404

Questo può sembrare un po 'stupido, ma se hai costruito una piattaforma o stai utilizzando un qualche tipo di sistema di gestione dei contenuti che non incorpora una pagina 404, il tuo server web servirà semplicemente la pagina. E ... poiché non c'è codice di Google Analytics in quella pagina, Google Analytics non tiene nemmeno traccia se le persone stanno visitando o meno pagine che non vengono trovate.

Suggerimento: non tutte le "pagine non trovate" sono visitatori. Spesso, il tuo elenco di pagine 404 per il tuo sito sarà costituito da pagine in cui gli hacker stanno distribuendo bot per eseguire la scansione di pagine note con falle di sicurezza. Vedrai molta spazzatura nelle tue pagine 404. Tendo a cercare presenti pagine che potrebbero essere state rimosse e mai reindirizzate correttamente.

Passaggio 2: trova il titolo della pagina della tua pagina 404

Il titolo della tua pagina 404 potrebbe non essere "Pagina non trovata". Per esempio, sul mio sito la Pagina è intitolata "Uh Oh" e ho creato un modello speciale per cercare di riportare qualcuno dove potrebbe cercare o trovare le informazioni che stanno cercando. Avrai bisogno del titolo della pagina in modo da poter filtrare un rapporto in Google Analytics e ottenere le informazioni per l'URL della pagina di riferimento mancante.

Passaggio 3: filtra il rapporto della tua pagina di Google Analytics sulla tua pagina 404

Nel quadro di Comportamento> Contenuto del sito> Tutte le pagine, ti consigliamo di selezionare Titolo della pagina e quindi fare clic sul Avanzate link per fare un filtro personalizzato:

Contenuto del sito> Tutte le pagine> Filtro avanzato = Titolo pagina

Ora ho ristretto le mie pagine alla mia pagina 404:

Risultati del filtro avanzato in Google Analytics

Passaggio 5: aggiungi una dimensione secondaria della pagina

Ora, dobbiamo aggiungere una dimensione in modo da poter effettivamente vedere gli URL delle pagine che causano l'errore 404 Pagina non trovata:

Aggiungi dimensione secondaria = Pagina

Ora Google Analytics ci fornisce l'elenco delle effettive 404 pagine non trovate:

404 Risultati pagina non trovata

Passaggio 6: salva e pianifica questo rapporto!

Ora che hai impostato questo rapporto, assicurati di farlo Risparmi esso. Inoltre, pianificherei il rapporto su base settimanale in formato Excel in modo che tu possa vedere quali collegamenti potrebbero dover essere corretti immediatamente!

Google Analytics pianifica questo rapporto

Se la tua azienda ha bisogno di assistenza, fammi sapere! Aiuto molte aziende con la migrazione dei contenuti, i reindirizzamenti e l'identificazione di problemi come questi.

Commenti

  1. 1
  2. 2

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.