Tieni traccia di più autori con Google Analytics

Google Analytics

Su un sito con più autori, ogni autore può pubblicare in una moltitudine di categorie, è quasi impossibile identificare i contributi di ogni autore alla strategia generale del sito. Recentemente stavo facendo alcuni test con questo e ho identificato un modo semplice e carino per misurare il traffico di ciascun autore.

Google Analytics ha la capacità di tracciare ulteriori virtuale pagine. Questo è in genere utilizzato per monitorare i link in uscita alla pubblicità o gli inviti all'azione alle pagine di destinazione. Tuttavia, manipolando semplicemente il codice di Google Analytics nelle pagine dei singoli post, è possibile monitorare la popolarità dei singoli autori.

Il tipico codice GA su una pagina ha il seguente aspetto:

var pageTracker = _gat._getTracker ("UA-XXXXXX-X"); pageTracker._initData (); pageTracker._trackPageview ();

Puoi inserire una visualizzazione di pagina "virtuale" aggiungendo quanto segue:

var pageTracker = _gat._getTracker ("UA-XXXXXX-X"); pageTracker._initData (); pageTracker._trackPageview ("/ by / author /Douglas Karr"); pageTracker._trackPageview ();

Per personalizzare per WordPress:

var pageTracker = _gat._getTracker ("UA-XXXXXX-X"); pageTracker._initData (); pageTracker._trackPageview (? / author / ?); pageTracker._trackPageview ();

AGGIORNARE: Un paio di commentatori hanno sottolineato che non ha funzionato - ho dovuto aggiungere il famoso Loop di WordPress in!

Questo caricherà solo la visualizzazione di pagina necessaria su una pagina di post singolo. Potresti estenderlo per monitorare anche il primo post sulla home page, ma questo è almeno un inizio. All'interno di Google Analytics, puoi aprire un file Rapporto sui contenuti e semplicemente filtralo per "/autore/" per ottenere un elenco di tutti gli autori e le visualizzazioni di pagina associate, le frequenze di rimbalzo, il tempo sulla pagina e le conversioni.

Ora puoi iniziare a premiare i tuoi autori per l'effettivo contributo che portano alla tua organizzazione! Fammi sapere se riscontri problemi con WordPress: ho scritto il codice e non l'ho testato.

Commenti

  1. 1

    Oh bello! Non ho ancora più autori sui miei blog, ma lo aggiungerò sicuramente ai segnalibri per quando dovrebbe accadere. Ottimi consigli !!

  2. 2
    • 3

      Ehi yawza!

      Il modo più semplice, utilizzando il metodo sopra, è aprire il rapporto sui contenuti e filtrare per "/ author /". A quel punto, puoi inviare il rapporto via email a te stesso settimanalmente. Google Analytics fa un buon lavoro nel salvare i filtri sui rapporti inviati via email (vorrei che permettessero di salvare il rapporto in questo modo!).

      Doug

  3. 4

    Ho provato a installare il tuo codice ma non funziona per me. Ho 4 autori nel mio blog WordPress ed ecco il codice che ho incollato appena prima del tag nel mio modello

    var gaJsHost = (("https:" == document.location.protocol)? "https: // ssl.": "http: // www.");
    document.write (unescape (“% 3Cscript src = '” + gaJsHost + “google-analytics.com/ga.js' type = 'text / javascript'% 3E% 3C / script% 3E”));

    provare {
    var pageTracker = _gat._getTracker ("UA-XXXXXX-X");
    pageTracker._initData ();

    pageTracker._trackPageview (? / author /?);

    pageTracker._trackPageview ();
    } cattura (err) {}

    Ho sostituito UA-XXXXXX-X con il mio ID…. Per favore dimmi se il mio codice è giusto o sbagliato.

    Quando guardo la fonte vedo solo un autore visualizzato. E per tua informazione non sto usando alcun plugin per WordPress.

    Per favore aiuto ! Ne ho davvero bisogno ..

    Grazie

  4. 5

    Credo che il metodo di tracciamento funzionerà solo se la struttura del tuo permalink include l'autore. Il mio non è così come posso tenere traccia delle visualizzazioni di pagina per un autore specifico quando la mia struttura URL è http://www.mysite.com/month/day/posttitle?

    Il codice può essere modificato per utilizzare la funzione _setVar?

    Ho provato il seguente codice:

    var pageTracker = _gat._getTracker("UA-XXXXXXX-X");

    pageTracker._setVar(??);

    pageTracker._trackPageview();

    ma non sono sicuro di aver capito come funziona quella funzione o se funziona. Sono nuovo in questo.

    • 6

      Credo di sapere qual è il problema, DEVI avvolgere il php nel ciclo di WordPress. Sfortunatamente, WordPress non distingue se si tratta di una singola pagina o meno. Aggiornerò il codice nel post del blog.

  5. 7

    da aggiungere al mio commento in anteprima ...

    Un problema che sto riscontrando è che deve essere chiamato all'interno del Loop ma normalmente metti il ​​GATC nel piè di pagina o nell'intestazione, non in tutti i file modello che contengono un ciclo. Pensieri?

    • 8

      Matt - Penso che tu ed io ci siamo imbattuti nella risposta allo stesso tempo, deve essere all'interno del ciclo. Ho modificato il codice e credo che il ciclo continuerà a funzionare al di fuori del corpo e nel piè di pagina. Probabilmente potrebbe essere semplificato impostando una variabile all'interno del ciclo normale e quindi richiamandola dal piè di pagina.

      Alcuni dei commentatori hanno testato: vedremo se funziona bene! Potrei vederlo rallentare una pagina, però.

      Doug

  6. 9
  7. 10

    Sto ancora aspettando il tuo nuovo codice…. Douglas. Penso che dovresti includere Includi un tag IF Else sia per le home page che per le pagine dei singoli post…. l'ho provato da solo ma non ha funzionato ...

  8. 11

    Questa è un'ottima panoramica sull'utilizzo di GA. Lo condividerò sicuramente con i miei clienti. Grazie per aver postato questo. Divertente come dimentichiamo facilmente che Javascript può essere manipolato quando siamo così impegnati ad aggiungere codice alle pagine!

    TGP - Veramente un ottimo post!

    Pierre

  9. 12

    Ho provato questo codice su Joomla.

    dopo 2 giorni di statistica ... vedo solo / autor / someauthor nella mia statistica. Non vedo più il vero uri della pagina.

  10. 13

    Allora, qual è il verdetto qui? Sono molto incuriosito da questo codice ma non ho spazio per gli errori. Douglas, qual è la parola? Non vedo molte chiacchiere dopo il tuo ultimo post riguardo al successo / no.

    Grazie e ottima idea!

  11. 14

    Il verdetto è che è il 50% della soluzione, Ross! Devi specificare l'autore nel ciclo ... se lo fai, passerà correttamente le informazioni sull'autore a Google. Tuttavia, da allora Google ha cambiato la sua acquisizione dei dati e ora consente più di una variabile ... quindi abbandonerei del tutto questo metodo. Proverò a scrivere un seguito!

  12. 15

    Ehi Douglas,
    Sto anche cercando una soluzione per tenere traccia dei contenuti specifici dell'autore in WordPress utilizzando GA. Mi piacerebbe vedere una versione aggiornata di questo codice in quanto ne ho bisogno per uno dei miei blog multi-autore. Saresti in grado di scrivere un seguito? Ne scriverò e ti darò alcuni oggetti di scena. 🙂 Grazie per le fantastiche intuizioni come al solito.

  13. 16

    Grazie per la rapida risposta Doug, non vedo l'ora di vedere l'aggiornamento quando avrai un momento. Saluti per un ottimo post e ottimo seguito!

    Ross Dunn

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.