Come monitorare in modo efficace le conversioni e le vendite nell'email marketing

Come monitorare le conversioni e le vendite e-mail

L'email marketing è fondamentale per sfruttare le conversioni come non lo è mai stato. Tuttavia, molti professionisti del marketing non riescono ancora a monitorare le loro prestazioni in modo significativo. 

Il panorama del marketing si è evoluto rapidamente nel 21 ° secolo, ma durante l'ascesa dei social media, della SEO e del content marketing, le campagne e-mail sono sempre rimaste in cima alla catena alimentare. Infatti, 73% dei marketers considera ancora l'email marketing come il mezzo più efficace per generare conversioni online. 

Classifica dell'email marketing per il ritorno sull'investimento di marketing
Image Source: AeroLeads

Sebbene l'utilizzo di siti di social networking possa essere un modo efficace per generare una maggiore consapevolezza del marchio, le tecniche di marketing basate sulla posta elettronica possono dare alle aziende la possibilità di seguire e generare fedeltà tra i lead con sentimenti personalizzati. Le campagne e-mail possono essere una tela per dimostrare una personalità premurosa e più umana tra le aziende che alla fine possono portare a volumi più elevati di conversioni. 

Recente diminuisce la portata organica dei canali di social media ha ulteriormente rafforzato il valore delle campagne e-mail per i professionisti del marketing. Apparendo direttamente di fronte ai destinatari all'interno delle loro caselle di posta, l'email marketing può costruire relazioni molto più forti tra i marchi ei loro clienti. Questa sensazione di essere apprezzati da un'azienda aiuta a trovare la motivazione necessaria per effettuare acquisti in loco. 

Sebbene ci siano pochi dubbi sull'efficacia dell'email marketing, è fondamentale che le aziende esercitino il potere dell'email in modo da raggiungere la maggior parte dei clienti. Con questo in mente, vale la pena esaminare alcune delle tecniche più preziose in cui i professionisti del marketing possono monitorare le conversioni e-mail e trasformare le loro strategie in vendite. 

L'arte di monitorare le conversioni email 

Le campagne e-mail valgono pochissimo se i professionisti del marketing non monitorano le conversioni che effettuano. La differenza nel numero di abbonati reclutati alla tua mailing list significherà pochissimo se non sei in grado di convincere qualcuno a seguire il loro interesse con un acquisto. 

Per fare il tuo gli sforzi di email marketing più fruttuosi, è importante che utilizzi parte della ricchezza di approfondimenti a tua disposizione. Anche l'esecuzione di split test per avviare prove e miglioramenti per le tue strategie può essere molto efficace. Se stai lottando per creare una campagna che si adatti alle tue canalizzazioni di marketing esistenti, il costo del fallimento sarà reso chiaro dai tuoi profitti. 

Fortunatamente, ci sono molti servizi avanzati a disposizione per rendere molto più semplice il processo di acquisizione di informazioni dettagliate sulla posta elettronica. Piattaforme come MailChimp e Constant Contact sono particolarmente abili nel visualizzare metriche su cui i professionisti del marketing possono basarsi, come i tassi di apertura delle e-mail, i tassi di clic e varie informazioni sul comportamento dei destinatari delle tue campagne. Queste informazioni possono aiutarti a identificare i problemi nelle tue campagne più velocemente senza prendere parti significative dai tuoi budget di marketing. 

Mailchimp Dashboard - Analisi della campagna e-mail
Image Source: Consigli Software

Sebbene la configurazione con piattaforme di analisi della posta elettronica possa ridurre il tuo budget, la ricchezza di approfondimenti che la serie di metriche può darti consentirà alle tue campagne di essere ottimizzate meglio per il pubblico giusto in futuro. 

Il potere del monitoraggio delle prestazioni

Probabilmente lo strumento più importante da implementare per i professionisti del marketing è noto come "oltre il tracciamento dei clic", un sistema che analizza il percorso intrapreso dagli utenti una volta che sono arrivati ​​al tuo sito Web da un collegamento e-mail incorporato. 

È oltre il monitoraggio dei clic che è possibile monitorare i progressi degli utenti da pagine di destinazione personalizzate progettate per accogliere i click-through delle e-mail. 

Se la tua azienda intende monitorare la qualità delle sue campagne, è importante condurre ricerche sufficienti prima di scegliere un servizio di posta elettronica. Questo ti aiuta a visualizzare il livello di oltre il tracciamento dei clic che offrono. È significativo che fattori come il monitoraggio dei visitatori del sito web, i punti di conversione e la codifica automatica delle campagne email siano vitali per fornire agli operatori di marketing le migliori risorse per ottimizzazione della conversione

Alcune piattaforme ragionevoli per le aziende per monitorare i loro arrivi di traffico e le fonti di conversione possono essere trovate in simili Google Analytics et Finteza - entrambi si concentrano molto sul traffico e Tracciamento UTM

Monitoraggio UTM
Image Source: Finteza

Il ruolo dell'analisi nell'e-mail marketing

Esistono poche risorse più efficaci per il monitoraggio del traffico di posta elettronica rispetto a Google Analytics. La piattaforma è in grado di tenere d'occhio le tue prestazioni di vendita e-mail di creazione di segmenti avanzati personalizzati che possono seguire in modo specifico i visitatori dai collegamenti email per monitorare con precisione il comportamento di segmenti di pubblico specifici 

Dashboard di analisi del marketing e-mail

Qui possiamo vedere la dashboard della panoramica all'interno di Google Analytics. Per creare un segmento per le campagne di email marketing all'interno della piattaforma, dovrai selezionare il file Il pubblico opzione nella dashboard. Ti verrà quindi presentata l'opzione per creare un nuovo pubblico mentre selezioni per monitorare gli arrivi di posta elettronica. 

Segmenti di pubblico per l'email marketing

Sarai in grado di aggiungere determinate condizioni ai segmenti che crei e un riepilogo fornirà un indicatore percentuale delle dimensioni dei tuoi visitatori con i quali avrai a che fare in base ai margini impostati. 

Codifica e codifica dei collegamenti e-mail

Viene una parte fondamentale dell'email marketing sotto forma di creazione di sistemi di tracciamento per aiutarti a capire quali campagne hanno un rendimento migliore di altre. 

Per monitorare in modo efficace le tue campagne e-mail, i link incorporati nelle tue e-mail dovrebbero indirizzare gli utenti a pagine di destinazione contrassegnate con parametri di monitoraggio. Tipicamente, tali parametri implicano una serie di coppie "nome-valore" rilevanti per facilitarne l'identificazione. Tendono anche a fare riferimento a qualsiasi testo che segue un "?" all'interno dell'URL di un sito web. 

picture 10
Immagine sorgente: Hallam Internet

Sopra, possiamo vedere una serie di esempi che si riferiscono a come la codifica può funzionare in relazione a vari indirizzi URL. Nel caso ti stessi chiedendo la frequenza in cui utm appare negli esempi precedenti, è un'abbreviazione di Modulo di monitoraggio Urchin.

Se hai adottato Google Analytics come piattaforma preferita per monitorare gli sforzi della tua campagna email, assicurati di familiarizzare Martech ZoneGoogle Analytics Campaign Builder che consente agli operatori di marketing di aggiungere parametri per pagine specifiche reindirizzate da varie campagne di posta elettronica. 

Se stai cercando di costruire una newsletter che viene inviata su base settimanale o mensile, potrebbe valere la pena scrivere uno script che crei una pagina HTML con collegamenti taggati prontamente inclusi per facilità di riferimento. Molti provider di servizi di posta elettronica (ESP) forniscono il monitoraggio UTM integrato che puoi abilitare e automatizzare.

Comprensione del comportamento del cliente

Ricorda che è sempre utile condurre alcune ricerche sulla serie di funzionalità offerte dal software di monitoraggio delle conversioni prima di fare il grande passo e acquistare in una piattaforma per la tua attività. In definitiva, acquistare qualcosa che non soddisfa pienamente le tue esigenze potrebbe portare a perdite finanziarie inevitabili.

Piuttosto che esaminare semplicemente i tassi di apertura delle e-mail e le metriche di click-through, i marketer dovrebbero monitorare completamente le loro conversioni, il che può essere utile per comprendere il ROI reale legato a specifiche strategie di email marketing. 

Sebbene ci siano sicuramente molti dati di base che aiutano le aziende a controllare quanti abbonati si preoccupano di leggere le e-mail che vengono inviate e quali destinatari scelgono di visitare un sito Web dopo che un'e-mail è entrata nella loro casella di posta, molte di queste metriche non è in grado di offrire la ricchezza di dati di cui hanno bisogno gli operatori di marketing per determinare completamente come gli utenti stanno reagendo alle campagne che vedono a meno che il loro comportamento sul sito non sia disponibile a studiare

Per approfondire questo punto, le percentuali di clic possono indicare che un destinatario è disposto ad aprire un'e-mail dalla tua azienda. Ma anche se un collegamento viene attivato nella maggior parte dei casi, non significa sempre che si tradurrà in più conversioni. In effetti, c'è anche la possibilità che i volumi di click-through si stiano verificando in uno sforzo diffuso per gli abbonati cancellarsi dalla mailing list. 

Imparare di più sul comportamento degli iscritti è fondamentale per ottenere un quadro più completo di quanto siano effettivamente fruttuose le tue campagne. 

Risultati della campagna di email marketing
Image Source: Campaign Monitor

Campaign Monitor ha aperto la strada alla sua percentuale di clic per aprire (CTOR), che illumina ulteriormente le informazioni che un'azienda può ricevere sulle prestazioni delle sue campagne. 

L'e-mail marketing e i contenuti in genere vanno di pari passo e spesso è necessario fare molto lavoro tra il fatto che un potenziale cliente mostri la volontà di leggere le tue e-mail e poi effettui attivamente un acquisto. Il contenuto aiuta a costruire un rapporto tra le aziende ei loro clienti ed è importante che i professionisti del marketing non lo perdano di vista copia a valore aggiunto tra le metriche che descrivono i percorsi più efficaci lungo un funnel di vendita. 

Il mondo del marketing è diventato più competitivo e tecnicamente più avanzato che mai. Tra intuizioni più nuove e più intrinseche, l'email marketing vecchio stile è rimasto una forza inamovibile per tutto il tempo. Con la giusta combinazione di ricerca, investimento e azione di informazione, più professionisti del marketing hanno il potenziale per risparmiare denaro massimizzando il loro potenziale di successo. Tutto quello che devono fare è sapere come rivedere i messaggi che le loro canalizzazioni di vendita stanno dando loro.

Un commento

  1. 1

    Tracciare e valutare le tue prestazioni di email marketing è il modo migliore per conoscere un pubblico, costruire su ciò che funziona, eliminare ciò che non funziona e rendere una strategia la migliore possibile. Adoro il modo in cui fornisci informazioni in questo articolo, il pubblico che verrà a leggerlo ne trarrà vantaggio, ne sono certo.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.