Recupero della tua email nella Posta in arrivo

anteprima di deliverability

GetResponse ha pubblicato un semplice file infografica fornire agli operatori di marketing una comprensione di come migliorare la capacità di recapito della posta elettronica, nonché a whitepaper anche sull'argomento.

Da GetResponse: Sapevi che secondo una recente ricerca di MarketingSherpa, un'e-mail su sei non raggiungerà la sua destinazione, ovvero la posta in arrivo dell'abbonato? Quelli che non lo sono saranno stati bloccati da un filtro antispam, rendendo inutile anche il modello di email più bello del mondo. La buona notizia è che questo può essere cambiato. E con la nostra esperienza nel fornire un + 99% di deliverability, sappiamo come cambiarlo. Naturalmente, vogliamo che lo sappia anche tu. Quindi abbiamo elaborato una "lista ristretta" dei passaggi essenziali e abbiamo persino deciso di renderla più "user-friendly". Un'infografica sembrava perfetta.

infografica sulla deliverability

Di recente abbiamo incontrato un'azienda che inviava tutta la posta elettronica dal proprio sistema e non comprendeva alcuni dei vantaggi dell'utilizzo di un provider di servizi di posta elettronica. Eccone alcuni:

  • I fornitori di servizi di posta elettronica dispongono di processi di gestione dei rimbalzi. Molte volte, gli utenti hanno caselle di posta piene o la loro posta elettronica è temporaneamente inattiva. Gli ESP tenteranno nuovamente di inviare le e-mail quando ci sono morbido rimbalza e proteggi la tua azienda cancellando gli indirizzi email con difficile rimbalza (ad es. l'indirizzo e-mail non esiste).
  • I fornitori di servizi di posta elettronica dispongono di rapporti. Sebbene il blocco delle immagini blocchi la possibilità di vedere se i destinatari aprono o meno la tua e-mail, le aperture e la misurazione delle percentuali di clic sui collegamenti possono aiutare la tua azienda a migliorare il contenuto o il design fornendo ottime informazioni di reporting.
  • I fornitori di servizi di posta elettronica soddisfano le condizioni normative per la consegna della posta elettronica e la riservatezza dei dati. La violazione della legge statunitense CAN-SPAM o della direttiva europea 2002/58 / CE (in particolare l'articolo 13) può portare a indirizzi IP inseriti nella lista nera o, peggio, a multe per violazioni effettive. L'utilizzo di un ESP affidabile ti garantirà di non violare alcuna legge.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.