Buzzwords di marketing da Mashable

parole d'ordine di marketing

I ragazzi di Mashable hanno messo insieme questa infografica su 30 giorni di Marketing Buzzwords. Come un ragazzo che non sopporta parlare di marketing, Apprezzo sempre quando diamo una buona occhiata a marketing BS. Sarò onesto, però, e ammetto che penso che questa infografica possa esserne piena.

Termini come marketing agile, infografica gamification non lo sono parole d'ordine di marketing, sono termini reali che ogni operatore di marketing deve comprendere appieno. E il mio problema più grande è con il termine Return on Investment essere elencato come una parola d'ordine. ROI non è una parola d'ordine ... è una necessità assoluta. Continuiamo a vedere le agenzie e le aziende che non monitorano il ritorno sull'investimento fallire. E quando il loro ROI fallisce, uccide i loro affari, non solo il loro marketing.

Alcuni degli altri termini sono interessanti, ma comunque non così male. Mi piace il termine contenuto snackable… ci riferiamo spesso a minigraphics - infografiche che sono molto incentrate su un singolo dato piuttosto che sull'intera storia. I contenuti degli snack suona un po 'meglio e indicano il comportamento di come vengono consumati. Le proposte di valore e i KPI possono anche essere parole d'ordine, ma sono importanti in quanto i professionisti del marketing concentrano il loro messaggio e misurano i risultati.

Parole d'ordine di marketing

Commenti

  1. 1

    Adoro la tua lista, quelle parole non mi sono molto familiari, quindi penso che sia molto utile capirle di più.

  2. 2

    Elenco eccellente e divertente Doug. La maggior parte di noi è colpevole di aver utilizzato almeno una manciata di queste frasi. Mi ricorda un po 'il gioco aziendale degli ultimi anni '90 chiamato Buzzword Bingo. Perfetto per lunghe chiamate di vendita o riunioni a livello aziendale. Alcuni potrebbero ricordare. Mi fa ancora sorridere quando ci penso. Sono d'accordo con te sul fatto che il ROI sia una necessità, ma devo ammettere che sono di parte 🙂

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.