Penguin 2.0 Come rimanere dalla parte buona di Google

Screen Shot 2013 06 19 a 3.21.57 PM

È passato meno di un mese dal lancio dell'ultimo aggiornamento di ricerca di Google e, sebbene la nuova tecnologia Penguin 2.0 per la lotta allo spam non sia stata ancora completamente implementata, sta già causando un po 'di ansia.

I content marketer non devono disperare fintanto che intendono stare dalla parte sicura di Google. Secondo i dati compilati in Marketoinfografica più recente, Google ha acquistato uno zoo, ciò significa evitare tecniche SEO subdole come link spamming, reindirizzamenti subdoli o cloaking e attenersi solo a tattiche white hat di alto valore.

In particolare, i siti Web che si concentrano sulla produzione di contenuti pertinenti e unici, garantendo al contempo un'adeguata ottimizzazione del sito Web, backlink credibili e forti segnali sociali hanno meno probabilità di sentire il calore di Penguin 2.0. Contenuti costantemente aggiornati, tempi di caricamento rapidi delle pagine Web e collegamenti credibili da siti Web affidabili sono anche modi per garantire un impatto minimo.

Ecco lo sguardo completo a ciò che Google ha in serbo:

Google ha acquistato uno zoo