L'ascesa degli annunci nativi social e per dispositivi mobili

Schermata 2013 12 16 su 10.33.49 AM

Con la crescente popolarità degli smartphone, più persone utilizzano i propri dispositivi mobili per controllare i propri account social rispetto ai desktop. Gli esperti di marketing stanno approfittando di questo cambiamento aumentando la loro spesa per il marketing mobile e integrando perfettamente i loro annunci nei feed social del loro pubblico di destinazione con la pubblicità nativa.

Negli Stati Uniti lo scorso anno sono stati spesi più di 4.6 miliardi di dollari per la pubblicità sui social media, il 35% dei quali erano annunci social nativi. Si prevede che entro il 2017 questa cifra aumenterà fino a quasi $ 11 miliardi, con il social native advertising che rappresenterà il 58% della spesa. In un futuro più immediato, il 66% delle agenzie e il 65% degli operatori di marketing hanno affermato di essere in qualche modo o molto propensi a spendere in pubblicità nativa nella seconda metà dell'anno.

Nel 2014, anche i marketer e le agenzie sposteranno la loro spesa pubblicitaria sui media. La maggior parte aumenterà la spesa per dispositivi mobili, social media e pubblicità digitale, mentre via cavo, trasmissioni, riviste e giornali nazionali vedranno i cali più drastici.

Uff, sono dati seri, eh? Fortunatamente, LinkedIn suddivide queste cifre e previsioni nella pratica visuale di seguito. Mentre stai formulando e aggiustando i tuoi budget per l'anno, assicurati di prendere in considerazione queste proiezioni e tattiche.

Grafica LinkedIn - Annunci nativi per dispositivi mobili

Un commento

  1. 1

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.