Il costo reale dei social media

costo dei social media

La gente a Focus pubblica questa infografica, condividendo i dati effettivi su costi, vantaggi e ritorno sull'investimento dei social media. Apprezzo il fatto che si avvicinino alle ore spese per gestire il mezzo e forniscano persino un rapporto costi-benefici per i migliori marchi che utilizzano i social media. Sapevi che il valore medio mensile di un follower su Twitter è di $ 2.38 mentre il costo mensile per mantenerlo è di $ 1.67. Non male doppio giro sull'investimento!

Infografica Il costo reale dei social media

Troppe persone vedono i social media come file "gratis". Data la quantità di mezzi che il marketer medio deve gestire, le risorse limitate, l'inefficacia degli strumenti e la segmentazione del mercato, c'è assolutamente un costo per i social media. Detto questo, c'è anche un'incredibile opportunità di acquisire quote di mercato coinvolgendo potenziali clienti e clienti tramite i social media, specialmente quando la concorrenza non lo ha fatto!

Commenti

  1. 1

    Qualcuno può spiegare le statistiche di Twitter per favore? sembra mostrare che l'investimento è più del ritorno – e il mensile costa solo il numero diviso per 10…?!

  2. 2

    Qualcuno può spiegare le statistiche di Twitter per favore? sembra mostrare che l'investimento è più del ritorno – e il mensile costa solo il numero diviso per 10…?!

  3. 3

    Assolutamente vero che bisogna tenere conto del costo dei social media come parte del marketing mix complessivo. La mia sfida più grande sono i clienti che vogliono "entrare a bordo ORA" con i social media, senza riguardo al loro posto nella strategia generale, o al fatto che non è un toccasana per un'azienda alle prime armi avere improvvisamente successo da un giorno all'altro, grazie ad alcuni post del blog!

  4. 4

    Oh Doug... Non dirmi che non vedi qualcosa di sbagliato in questa foto...

    Primo piccolo problema ovvio: i numeri mensili di investimento/rendimento di Twitter vengono trasposti durante la mappatura in base al valore/costo per follower. Non sono sicuro di quale sia, ma considerando le dimensioni di quella sezione nell'infografica, credo che siano i numeri favorevoli di rendimento superiore all'investimento che avrebbero dovuto essere visualizzati. Comunque, l'ho messo sotto "errore di battitura".

    Il vero problema con questa immagine è correlazione vs. causalità. La conclusione implicita di questo grafico è che convincere le persone a seguirti o diventare un tuo fan fa spendere di più. C'è una correlazione tra spesa e fan, ma ciò non significa che ci sia una causalità qui. "I fan hanno il 28% di probabilità in più rispetto ai non fan di continuare ad acquistare il tuo marchio"? Non credo che questa conclusione richieda un'infografica. Se lo esprimo in termini più ovvi, diresti che le persone che si considerano fan dei Colts partecipano a più partite dei Colts e possiedono più maglie dei Colts di quelle che non si considerano fan dei Colts? Risposta facile con quello, vero? Quindi non è che i tuoi fan su Facebook di McDonald's stiano spendendo più soldi perché sono i tuoi fan su Facebook. È perché probabilmente stanno già spendendo molti soldi e gli piaci già che hanno deciso di diventare i tuoi fan di Facebook. Questo in questa forma attuale non supporta la tesi che farai spendere di più a qualcuno per il tuo marchio facendoli diventare tuoi fan di Facebook o follower su Twitter. Quindi non elencherei davvero quella sezione sotto "Vantaggi" ma semplicemente sotto un titolo che recita "Hmm...".

    Ora, ciò che sarebbe effettivamente interessante in termini di numeri è se potessero mostrare che tra tutti i fan di Facebook che hai, quanto spendevano annualmente/mensile/qualunque cosa PRIMA di diventare tuoi fan rispetto a quanto hanno speso DOPO che sono diventati fan e a causa delle campagne che stai facendo su Facebook. Questo è il vero ritorno sul tuo investimento. Naturalmente, è quasi impossibile da rintracciare.

    Non sto dicendo che la presenza sui social media non abbia vantaggi. Sto solo dicendo che i numeri scarsamente preparati come mostrati in questa infografica non aiutano davvero a fare quel caso o aiutano qualcuno a prendere la decisione di entrare nei social media. Semmai, i numeri dei costi spaventeranno le persone che si rendono conto che i vantaggi visualizzati nell'infografica non mostrano davvero alcun vero vantaggio per giustificare il costo.

    *si toglie il cappello da avvocato del diavolo*

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.