Non è colpa loro, è tua

Mi trovo di nuovo nel bel mezzo di un'abbuffata di libri, con quattro nel mio piatto in questo momento.
Piccolo è il nuovo grande

io ho raccolto Piccolo è il nuovo grande, di Seth Godin, questo fine settimana. Mi sto già divertendo anche se il signor Godin mi ha colto di sorpresa. Se avessi letto un po 'di più sul libro, avrei notato che il materiale è una compilation del suo lavoro ... Suppongo che sia molto simile all'ascolto di un "Greatest Hits", fantastico ascoltare tutte le canzoni ... ma chiedendomi perché non lo hai fatto Ascolta solo tutti i cd che avevi sullo scaffale.

Alla fine della giornata, ho dimenticato molto di ciò che ho letto o sentito dal signor Godin. È qualcosa di cui soffriamo tutti. Quanto di ogni libro ricordi? Per fortuna compro copertine rigide perché spesso raccolgo vecchi libri e li sfoglio in cerca di ispirazione e idee. Questo è uno di quei libri. Se prendo semplicemente in mano questo libro e leggo il brano di cui sto per parlare, varrebbe 10 volte quello che ho pagato.

Il signor Godin è uno scrittore di incredibile talento, che spesso mette le situazioni più complesse in termini semplici su cui puoi agire. Non molti altri scrittori ispirano il modo in cui lo fa. E sono sicuro che non molti altri scrittori hanno quanto segue che il signor Godin ha. La sua lettura non ti dice che quello che stai facendo è giusto o sbagliato, fa semplicemente le domande e afferma le cose che ti fanno affrontare le tue situazioni a testa alta.

A pagina 15, Seth afferma:

Se il tuo pubblico di destinazione non ascolta, non è colpa loro, è tua.

Potrebbe non sembrare un enorme wow, ma lo è davvero. La dichiarazione può essere trasformata in una serie di premesse diverse:

  • Se i tuoi clienti non possono utilizzare il software, non è colpa loro, è tua.
  • Se i tuoi potenziali clienti non acquistano il prodotto, non è colpa loro, è tua.
  • Se non visitano il tuo sito web, non è colpa loro, è tua.
  • Se i tuoi dipendenti non stanno ascoltando, non è colpa loro, è tua.
  • Se il tuo capo non ascolta, non è colpa loro, è tua.
  • Se la tua applicazione non funziona, non è colpa loro, è tua.
  • Se il tuo coniuge non ascolta, non è colpa sua, è tua.
  • Se i tuoi figli non ascoltano, non è colpa loro, è tua.
  • Se non sei felice, non è colpa loro, è tua.

Suppongo che il punto sia cosa sono tu cosa farai? Seth continua:

Se una storia non funziona, cambia quello che fai, non quanto forte urli (o piagnucoli).

Cambia quello che fai. Hai il potere di cambiare. Tuttavia, cambiare non significa che devi farlo da solo. Chiedi aiuto se ne hai bisogno.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.