Aggiungi la stringa di query della campagna di Google Analytics dinamicamente utilizzando jQuery

jQuery

Amico Todd Baker mi ha inviato una soluzione tramite Twitter per un problema per il quale non ho avuto l'opportunità di sviluppare una soluzione. Poiché i nostri blog su Compendium a volte sono ospitati su un dominio secondario per un cliente, vorremmo passare Codice della campagna di Google Analytics al dominio principale in modo che possano monitorare i visitatori in modo efficace.

Un'altra difficoltà, tuttavia, è garantire che i tuoi blogger includano sempre un codice della campagna ... qualcosa che non dovrebbe essere previsto. La soluzione corretta è utilizzare JavaScript per aggiungere dinamicamente il codice della campagna al caricamento della pagina.

document.ready (function () {
var campaignQueryString = '? {fill this in}';
var targetDomain = '{fill this in}';
$ ("a [href = 'http: // www." + targetDomain + "]'"). each (function () {
this.href + = campaignQueryString;
});
});

Questa soluzione specifica utilizza e richiede jQuery, un framework JavaScript open source. io sono un grande fan di jQuery per aggiungere alcuni effetti piacevoli ai siti web . Ho sentito feedback che alcuni sviluppatori aziendali non apprezzano il tentativo di tenere il passo con il controllo delle versioni, tuttavia.

Se usi il codice sopra, devi includere jQuery. Consiglierei di caricarlo da Google. Poiché molte persone lo stanno facendo, la tua pagina verrà caricata molto più velocemente poiché il codice è memorizzato nella cache, essendo stato caricato in precedenza.


Google fornisce anche un file URL Builder per mostrarti come creare la stringa di query della tua campagna. Se vuoi davvero essere fantasioso, ti consiglio di aggiungere elementi come parole chiave, categorie, autori, ecc.

Un commento

  1. 1

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.