Storia vera: database di rilascio? Fare clic su ... Doh!

preghiere

Quella che segue è una storia vera, datata oggi intorno alle 11:00 mentre stavo uscendo per pranzo. Questo NON è un post a pagamento, ma ho aggiunto un ENORME collegamento all'azienda in segno di apprezzamento per avermi salvato il culo!

Lo sviluppo 101 dice che quando si scherza con il codice oi dati, si esegue sempre prima un backup. Nessuna eccezione. I 15 minuti necessari per eseguire il backup potrebbero farti risparmiare mesi o anni di lavoro.

Oggi ho rotto lo sviluppo 101.

Mentre stavo eliminando un plug-in, ho notato che c'erano alcune tabelle di accompagnamento associate al plug-in. Ho selezionato rapidamente le tabelle e ho cliccato GOCCIA.

Certo, l'avviso obbligatorio è arrivato dal mio browser ma io, quello intelligente, avevo già il pollice sopra il pulsante di invio tremante di anticipazione. Il momento successivo è avvenuto al rallentatore ... quando il mio pollice ha iniziato il viaggio verso il basso, verso il pulsante, ho iniziato a leggere l'avviso nel mio browser.

"Sei sicuro di voler eliminare Database mydatabasename?" Clic.

Non sono esattamente sicuro del motivo per cui le mie capacità di lettura e cognitive siano state superate dal mio pollice che schiacciava il tasto Invio, ma è successo l'innegabile. Ho appena cancellato il mio database WordPress.

Ho subito sentito la nausea e un sudore freddo mi si è rotto sulla fronte. Ho aperto rapidamente la mia applicazione FTP e ho setacciato il server alla ricerca di eventuali resti di un database che potrebbero essere stati eliminati. Sfortunatamente, i server web non hanno un cestino. Sono abbastanza intelligenti da ricontrollare con te prima di fare qualcosa di stupido.

Io sono stupido.

Come ultima risorsa, ho effettuato l'accesso al mio pannello di controllo di hosting, ho aperto un ticket di supporto e ho scritto quanto segue:

Ho appena cancellato il mio database sul mio server. Per favore dimmi che hai una sorta di processo di backup in atto da cui eseguire il ripristino. Questo è il lavoro della mia vita. Singhiozzare. Hitch. Gemito.

Ok, in realtà non ho digitato singhiozzi, intoppi e gemiti, ma ci puoi scommettere che è quello che stavo facendo quando ho scritto il biglietto. Entro 2 minuti, ho ricevuto una risposta tramite e-mail:

Gentile Cliente,

Puoi accedere al tuo account rivenditore e richiedere un ripristino dalle opzioni del prodotto. Il prezzo di un ripristino è di $ 50.

Grazie!

Certo, basta… vado alla pagina dei prodotti e lì, in tutto il suo splendore, c'è l'icona per richiedere un ripristino dal backup. Il semplice modulo chiede quale data si desidera utilizzare e di inserire anche le informazioni applicabili. Scrivo semplicemente il nome del database e chiedo loro di ripristinarlo dall'ultimo backup che hanno.

richiedere il ripristino

Entro 20 minuti è stato eseguito il backup del mio sito meno i miei 2 ultimi post. Ho riassemblato rapidamente quei post dall'email (dove mi iscrivo al mio feed) e il mio sito è tornato al 100%. Mi sono perso anche 1 commento (scusa Jason!).

Sono stato con questo ospite da molto tempo ormai. Adesso sto con Volano e backup notturni automatizzati fanno parte della loro offerta.

Se ho avuto un reclamo, è che dopo che il ticket è stato chiuso non hai modo di comunicare con loro al riguardo. Vorrei che tu potessi aggiungere un commento a un ticket di supporto chiuso.

Oggi avrebbe detto: "Grazie!".

Commenti

  1. 1

    Ho lasciato cadere i DB per sbaglio che non volevo anch'io 🙂

    Fortunatamente, il mio webhost mantiene anche i backup 🙂

    Dreamhost in realtà è appena stato aggiunto il mese scorso, credo che la possibilità di recuperare i tuoi backup da solo gratuitamente, il che è piuttosto dolce e copre anche i tuoi file se lo desideri.

    Dopo aver lasciato cadere accidentalmente il mio primo DB ho iniziato a fare quello che sapevo di dover fare in primo luogo, esportando il DB in una copia locale. Incredibilmente, li ho usati anche dopo aver fatto cose stupide 🙂

  2. 2

    Diventiamo così bravi nel fare che a volte facciamo le cose più stupide. Ci sono stato e l'ho fatto e, come dice Alex, ho dovuto ancora utilizzare occasionalmente il backup.

    Sono contento che tu sia riuscito a ripristinarlo.

  3. 3

    Sono contento che tu sia uscito da quel casino! Parla di blogocide quando hai cambiato l'URL, l'avrebbe davvero ucciso!

    Non corro rischi con questo genere di cose e faccio il backup regolarmente, non solo quando sto per fare un cambiamento. Io uso il plugin wp-db-backup che mi invia via email un backup completo del mio database ogni lunedì, anche se puoi scegliere la frequenza con cui lo desideri. Lo consiglio vivamente a chiunque a causa esattamente del problema descritto sopra, ma anche in caso di hacking o altri problemi che potrebbero rendere inutilizzabile il database. È bello poter pagare un ripristino per gentile concessione del tuo host, ma molto più facile ed economico avere sempre i tuoi backup a portata di mano.

    Non farlo di nuovo Doug 😉

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.