Conosci il tuo uso corretto, la divulgazione e la proprietà intellettuale

Rivelazione

Questa mattina ho ricevuto una nota da un'azienda di cui abbiamo scritto. L'e-mail è stata piuttosto energica nel chiederci di rimuovere immediatamente qualsiasi riferimento al nome della società con marchio registrato nel nostro post e ha suggerito di collegarci al loro sito utilizzando invece una frase.

Uso corretto del marchio

Immagino che la società possa aver avuto successo in passato nel manipolare le persone per rimuovere il nome e aggiungere la frase: è uno stratagemma SEO per classificarle e ridurre la nostra classifica per il nome della loro azienda. È anche ridicolo e subdolo, il che mi fa pensare che scrivo sull'azienda.

Ho ricordato alla persona dell'azienda che stavo utilizzando il loro nome in base al fair use e non lo stavo usando per vendere i miei prodotti né lo stavo usando come approvazione. Praticamente ogni azienda ha nomi di marchi registrati e non c'è assolutamente alcun motivo per cui non puoi usare quei nomi di società nella tua scrittura. Ecco cosa Electronic Frontier Foundation stati:

Sebbene la legge sui marchi ti impedisca di utilizzare il marchio di qualcun altro per vendere i tuoi prodotti concorrenti (non puoi creare e vendere i tuoi orologi "Rolex" o nominare il tuo blog "Newsweek"), non ti impedisce di utilizzare il marchio per fare riferimento al proprietario del marchio o ai suoi prodotti (offrendo servizi di riparazione per orologi Rolex o criticando le decisioni editoriali di Newsweek). Questo tipo di utilizzo, noto come "fair use nominativo", è consentito se l'uso del marchio è necessario per identificare i prodotti, i servizi o la società di cui si parla e non si utilizza il marchio per suggerire che l'azienda ti approva . In generale, questo significa che puoi utilizzare il nome dell'azienda nella tua recensione in modo che le persone sappiano di quale azienda o prodotto ti stai lamentando. Puoi persino utilizzare il marchio in un nome di dominio (come walmartsucks.com), purché sia ​​chiaro che non stai affermando di essere o di parlare per conto dell'azienda.

Utilizzo corretto del copyright

È importante notare che il fair use si estende anche al materiale protetto da copyright. Chiediamo alle persone e alle aziende che ripubblicano il nostro contenuto nella sua interezza di rimuovere il nostro contenuto abbastanza spesso. Altre pubblicazioni, come Social Media Today, hanno il permesso diretto di ripubblicare il contenuto. Il fair use è molto diverso. Secondo il Electronic Frontier Foundation:

Le citazioni brevi saranno generalmente un uso corretto, non una violazione del copyright. Il Copyright Act afferma che "il fair use ... per scopi quali critiche, commenti, notizie, insegnamento (incluse più copie per uso in classe), borse di studio o ricerche, non costituisce una violazione del copyright". Quindi, se stai commentando o criticando un articolo che qualcun altro ha pubblicato, hai il diritto di citare il fair use. La legge favorisce usi "trasformativi" - il commento, sia di lode che di critica, è meglio della copia diretta - ma i tribunali hanno affermato che anche inserire un pezzo di un'opera esistente in un nuovo contesto (come una miniatura in un motore di ricerca di immagini) conta come "trasformativo". L'autore del blog potrebbe anche averti concesso diritti ancora più generosi tramite una licenza Creative Commons, quindi dovresti controllare anche quello.

Approvazione e divulgazione

La società ha anche richiesto che inserissi una politica di divulgazione in conformità con un sito web. In realtà non mi importava di questa richiesta. Mentre il nostro termini di servizio e politica sulla riservatezza sono state approvate e ciascuna delle nostre relazioni è stata divulgata, avendo una politica di divulgazione formale sembrava una buona aggiunta, quindi abbiamo aggiunto un Rivelazione pagina per impostare migliori aspettative su come siamo compensati per quanto riguarda sponsorizzazioni, banner pubblicitari e post di affiliazione.

Ho ricordato alla società che il sito sulla politica di divulgazione non è stato approvato dal Federal Trade Commission (USA) quindi, sebbene sia richiesta la divulgazione, avere una politica non è necessariamente richiesta o utile. Attendiamo con impazienza che la FTC chiarisca ulteriormente come le persone divulghino tweet, aggiornamenti di stato e post sul blog in futuro. Un'azienda in prima linea in questo è CMP.LY - che hanno creato un'applicazione per creare, monitorare e classificare la divulgazione per grandi imprese o società altamente regolamentate.

A collegamento materiale è una relazione tra il marketer e l'influencer che potrebbe influenzare materialmente il peso o la credibilità che i consumatori attribuiscono a un'approvazione pubblicata dall'influencer. Perkins Coie

Faccio sapere alla società che se avessero problemi con il mio post e l'utilizzo del link di affiliazione, potremmo immediatamente terminare la relazione. Non avrei permesso a un'azienda di costringermi a modificare il modo in cui scrivo e condivido i post in modo che potessero trarne vantaggio. Questo è il mio blog, non il loro. Hanno fatto marcia indietro e sono fiducioso che non torneranno, né scriverò mai più su di loro.

Disclosure: Controlla sempre queste cose con il tuo avvocato e ti incoraggerei a diventare un sostenitore della Electronic Frontier Foundation.

Un commento

  1. 1

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.