Come ottimizzare una pagina di destinazione

ottimizzazione della pagina di destinazione

Solo alcune piccole modifiche alla tua pagina di destinazione possono portare a risultati molto migliori per la tua attività. Le pagine di destinazione sono la destinazione dei tuoi inviti all'azione e il punto di transizione in cui un visitatore diventa un lead o addirittura una conversione. Ecco alcuni elementi chiave di una pagina di destinazione ben ottimizzata. Tieni presente che non stiamo solo ottimizzando la pagina per i motori di ricerca, ma anche la pagina per le conversioni!

ottimizzazione della pagina di destinazione

  1. Titolo della pagina - il titolo della tua pagina verrà visualizzato nei risultati di ricerca e nelle condivisioni social ed è l'elemento più importante della pagina per invogliare qualcuno a fare clic. Scegli un titolo accattivante, mantienilo al di sotto dei 70 caratteri e includi una robusta meta descrizione per la pagina - meno di 156 caratteri.
  2. URL - Poiché il tuo URL viene visualizzato nei risultati di ricerca, utilizza uno slug breve, conciso e univoco per descrivere la campagna.
  3. Titolo - questo è l'elemento più forte della pagina per invogliare il tuo visitatore a continuare e completare il modulo. Le pagine di destinazione in genere mancano anche di elementi di navigazione ... vuoi che il lettore si concentri sull'azione, non sulle opzioni. Utilizza parole che guidano il visitatore all'azione e aggiungono un senso di urgenza. Concentrati sui vantaggi che il visitatore otterrà completando la registrazione.
  4. Condivisione sociale - incorporare pulsanti sociali. I visitatori spesso condividono le informazioni con le loro reti. Un esempio è una pagina di registrazione di un evento ... quando ti registri per un evento, spesso desideri che anche altri all'interno della tua rete partecipino all'evento.
  5. Immagine - l'aggiunta di un'immagine di anteprima del prodotto, servizio, white paper, applicazione, evento, ecc. È un elemento visivo che aumenterà le conversioni sulla tua pagina di destinazione.
  6. del Pacco - Mantieni i tuoi contenuti sulla tua pagina di destinazione brevi e al punto. Non concentrarti su funzionalità e prezzi, concentrati invece sui vantaggi della compilazione del modulo e dell'invio delle informazioni. Usa elenchi puntati, sottotitoli, testo in grassetto e corsivo per dare enfasi.
  7. Testimonianze - Aggiungere una testimonianza reale di una persona e includere un'immagine della persona aggiunge autenticità all'offerta. Includere chi sono, dove lavorano e i vantaggi che hanno ottenuto.
  8. Modulo - Il meno campi nel modulo, più conversioni otterrai. Fai sapere alle persone di quali informazioni hai bisogno, perché ne hai bisogno e come le utilizzerai.
  9. Campi nascosti - acquisire ulteriori informazioni sul visitatore come la fonte di riferimento, le informazioni sulla campagna, i termini di ricerca che hanno utilizzato e qualsiasi altra informazione che possa aiutarti a prequalificarlo come lead e convertirlo in un cliente. Invia questi dati a un database di lead, sistema di automazione del marketing o CRM.
  10. Legal - stai raccogliendo informazioni personali e dovresti avere una dichiarazione sulla privacy e termini di utilizzo per spiegare completamente, in dettaglio, come utilizzerai le informazioni sui visitatori.

Ecco articoli correlati che potrebbero interessarti:

Commenti

  1. 1

    Anche se penso che questo layout sarebbe un ottimo punto di partenza per alcuni settori, per altri sarebbe semplicemente troppo da fare. L'unico modo per saperlo veramente è il test A / B.

  2. 2

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.