Riveliamo e standardizziamo la privacy

privacy online

Mentre Google e Facebook continuano a dominare, lì impianti completi per la produzione di prodotti da forno Enorme Privacy preoccupazioni che sono stati sollevati su Internet ... e giustamente.

Possiamo discutere tutto il giorno su come i siti dovrebbero raccogliere, utilizzare o persino vendere i tuoi dati personali ... o anche se dovrebbero o meno essere in grado di ... ma ci manca un enorme problema che circonda l'intera debacle.

Ci sono alcuni punti chiave che credo:

  1. Non è responsabilità di un'azienda decidere come utilizzare le tue informazioni una volta che le hai fornite ciecamente ... questo la tua responsabilità.
  2. D'altro canto, i consumatori non sanno come le aziende stanno effettivamente utilizzando i loro dati - quindi sono giustamente indignati quando scoprono che è stato usato in un modo che non si aspettavano. Pagine e pagine di opzioni confuse e dichiarazioni sulla privacy che non sono altro che legalizzate con buchi delle dimensioni del Texas da attraversare non sono la risposta.
  3. Se la società sta raccogliendo questi dati, è loro responsabilità predisporre misure di salvaguardia per garantire che solo il personale autorizzato possa accedervi.

Invece o discutendo i vantaggi o gli aspetti legali della privacy, perché non lo facciamo invece concentrare il settore della privacy per lavorare con le aziende per produrre un sistema unificato per comunicare in modo efficace come vengono utilizzati i dati personali. Molto simile Creative Commons è la risposta open source alla gestione dei diritti digitali, dovremmo avere una Privacy Commons che un consumatore possa facilmente digerire per capire. Alcuni esempi potrebbero essere:

  • Che sia o meno il loro i dati vengono venduti a terzi.
  • Che sia o meno il loro accesso ai dati da terzi.
  • Che sia o meno il loro i dati vengono compilati in modo anonimo e distribuiti a terzi.
  • Che sia o meno il loro i dati vengono compilati in modo anonimo e distribuito internamente.
  • Che sia o meno il loro i dati vengono utilizzati personalmente bersaglio.
  • Che sia o meno il loro i dati vengono utilizzati in modo anonimo mirare.
  • Che sia o meno il loro le attività vengono monitorate personalmente.
  • Che sia o meno il loro le attività vengono monitorate in modo anonimo.

Oltre a verificare se i dati vengono tracciati e distribuiti, potremmo spiegare come vengono utilizzati:

  • Vendere a scopo di lucro.
  • Per fornire un'esperienza cliente unica.
  • Per fornire offerte e pubblicità personalizzate.
  • Per migliorare la qualità del prodotto complessivo.

Le aziende potrebbero quindi arrivare a rilasciare i dati personali al consumatore. Google ha effettivamente iniziato questo con il loro Gestione account console, dove posso rivedere alcune delle informazioni, distruggere la mia cronologia o persino impedire loro di utilizzarle.

Come marketer e consumatore, non voglio Stop società dall'utilizzo dei miei dati personali. Credo che mentre le aziende continuano a raccogliere informazioni su di me, sono in grado di servirmi meglio. Ad esempio, penso che sia giusto che Apple conosca la mia libreria musicale, ad esempio, dal momento che in realtà fanno alcuni consigli intelligenti basati sulla mia storia.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.