Sei davvero nell'1% di LinkedIn?

linkedin

Numeri. A volte mi fanno assolutamente impazzire. Oggi è un ottimo esempio. LinkedIn ha inviato un'e-mail in cui congratularsi con i propri membri che erano nella percentuale più alta dei profili visualizzati. Ecco la chiave ... profili visualizzati. Ecco come appare l'email ... complimenti dell'amica Daren Tomey:

Daren Tomey

Daren è un caricatore duro e fa assolutamente parte del mio club dell'1% dei dirigenti delle vendite in tutto il paese. Non glielo toglierò. La domanda è: perché il profilo di Daren dovrebbe essere uno dei più visti? E come puoi entrare nel club dell'1%?

Metà dell'equazione è semplice, l'altra metà difficile.

  1. Innanzitutto, Daren è responsabile delle vendite presso Zmags - an piattaforma di pubblicazione digitale (e un cliente). Le vendite sono brutali. Il fatturato è alto e le aziende lo sono sempre cerca per il talento. La chiave qui è cerca. Guardando = visualizzazioni. Quindi, inserisci la gestione delle vendite o il responsabile delle vendite nel tuo profilo e salirai alle stelle. All'interno della mia rete, la maggior parte delle percentuali migliori erano nelle vendite.
  2. Secondo, lavora duro per connetterti su LinkedIn. Daren conosce quasi tutti nel paese da ogni grande azienda. È un networker incredibile e ha un sacco di relazioni. È molto rispettato nel settore del software e della tecnologia e nel chi è chi dei leader delle vendite. Il più connessioni, maggiori sono le possibilità che il suo profilo venga visualizzato.

Buzzfeed ha fatto un ottimo lavoro abbattere i numeri e giustamente criticando la successiva condivisione avvenuta attraverso il social web. Questa campagna è stata uno shill ... ha manipolato le persone a condividere il marchio LinkedIn - che è fortemente evidente nelle comunicazioni in uscita.

Questo è il tipo di campagna che mi fa impazzire. La percentuale è un numero ridicolo che non significa niente ... davvero niente. Se sei una superstar nel tuo campo che è esigente riguardo alle persone con cui ti connetti su LinkedIn, non hai ricevuto una di queste email. Ma se sei in un settore con un forte reclutamento con una grande rete ... e sei schifoso nel tuo lavoro ... hai comunque ricevuto una di queste e-mail.

La reputazione sia dannata, le approvazioni scartate ... dì a qualcuno che sono speciali in modo che lo condividano. E ha funzionato perfettamente.

Mi ricorda una delle mie magliette: Sei speciale. Proprio come tutti gli altri.

Commenti

  1. 1

    Pezzo carino e stimolante di Doug, tuttavia, mentre questa campagna è una scellina – quello a cui mira a portare le persone in questo 1% o 5% o 10% a cui pensare è – hmmm sono ovviamente più interessante di quanto pensassi 🙂 forse voglio sapere chi è guardando il mio profilo? E per soli $ 16 (o più) – posso scoprirlo.

    Sii interessante per sapere quante iscrizioni premium hanno ottenuto 🙂

  2. 3

    Grazie per aver controllato questo. Il mio 5% era sospetto. Sono semi-attivo, ma non abbastanza da giustificare di essere così in alto nella parte superiore. Duncan ha un buon punto di seguito: mi chiedo quanti premi sono stati venduti di conseguenza?

  3. 4
  4. 7

    Douglas, ottimo post. Non appena ho ottenuto il 5%, ho pensato "Sono uno su 10 milioni ... non così speciale.) Ho ceduto alla condivisione su LinkedIn (solo); ma non ho pagato il servizio premium per scoprire ulteriori dettagli. Forse dovresti usare questa sezione dei commenti per vedere quali altre reazioni hanno le persone...

    • 8

      Assolutamente graditi commenti sul fatto che la campagna sia riuscita o meno. La mia ipotesi è che, poiché è un'esca e un messaggio di cambio stile, non ha funzionato bene. Anche se ha ricevuto un sacco di attenzione.

  5. 9

    Esattamente i miei pensieri. Ho sentito dire che anche i poliziotti che hanno fatto la routine "poliziotto buono, poliziotto cattivo" durante le interviste ci cascano loro stessi. Così è stato con me e il mio punteggio del 5% da LinkedIn. Anche se sapevo che si trattava di una statistica insignificante (non ricevo *che* molte visualizzazioni) in qualche modo mi sono sentito obbligato a twittare a riguardo! mi sono astenuto.

  6. 10

    Sono piuttosto attivo su LinkedIn e sono anche determinato a far crescere la mia rete. Penso che le informazioni siano perspicaci e la campagna di marketing sia geniale. Vorrei solo averci pensato. Doug, hai un bicchiere mezzo vuoto e la vista su questo. È solo un buon spunto di riflessione... l'1%, il 5% o il 10% di 200 milioni sono grandi gruppi in cui essere raggruppati, sì. Tuttavia, è un'informazione gradita. Ho twittato il mio annuncio... ho pensato che fosse bello. E come appassionato di marketing e vendite, sono anche felice di far parte di qualsiasi iniziativa di marketing o vendita innovativa (e di buon gusto). E a dire il vero, probabilmente ho twittato alcune cose che erano meno interessanti prima. La conversazione che hai iniziato su questo è solo un marketing più potente che deriva dal recente annuncio di LinkedIn ai profili più visualizzati. Penso che potresti giocare proprio nella loro mano.

    Apprezzo il tuo punto di vista, però, è sempre bello vedere le cose dalla prospettiva di un altro. Grazie per aver aperto questa discussione!

  7. 11

    Ottimo post. Ho ricevuto un'e-mail che mi informava che ero entro il 5% e sono rimasto sbalordito: questi punti erano in linea con quello che stavo pensando. Anche se capisco il marketing che c'è dietro, il fatto è che essere onesti è più importante che cercare di far sentire l'utente caldo e confuso dentro.

  8. 12
  9. 14

    Tu (e io) non siamo tra l'1% dei migliori membri di LinkedIn.

    Sei nell'1% dei profili più visti tra i membri, profili duplicati, persone che hanno effettuato l'accesso una volta e se ne sono dimenticate, persone che sono morte, truffatori, truffatori e spammer.

    Ma siamo tutti vanitosi, quindi l'abbiamo condiviso. Buon per noi!

  10. 15

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.