Tecnologia di tendenza e Big Data: cosa cercare nelle ricerche di mercato nel 2020

Tendenze delle ricerche di mercato

Quello che molto tempo fa sembrava un lontano futuro è ora arrivato: l'anno 2020 è finalmente alle porte. Autori di fantascienza, eminenti scienziati e politici hanno predetto da tempo come sarebbe stato il mondo e, sebbene potremmo ancora non avere macchine volanti, colonie umane su Marte o autostrade tubolari, i progressi tecnologici di oggi sono davvero notevoli - e lo saranno solo continuare ad espandersi.

Quando si parla di ricerca di mercato, le innovazioni tecnologiche del nuovo decennio portano con sé sfide che dovranno essere superate per ottenere un successo duraturo. Ecco alcune delle questioni più importanti che le ricerche di mercato dovranno esaminare nel 2020 e come le aziende dovrebbero affrontarle.  

Una continua convivenza con l'IA

La tendenza più significativa del prossimo decennio sarà il crescente progresso dell'intelligenza artificiale in tutti i settori. In effetti, si prevede che la spesa totale per AI e sistemi cognitivi supererà i 52 miliardi di dollari entro il 2021, con un recente studio che ha rilevato che l'80% dei ricercatori di mercato ritiene che l'IA avrà un impatto positivo sul mercato. 

Anche se questo può sembrare indicare un'imminente acquisizione di uffici da parte delle macchine, abbiamo ancora molta strada da fare prima che le macchine siano in grado di strappare il controllo del posto di lavoro: ci sono semplicemente troppe cose là fuori che l'IA non può ancora fare. 

Nel campo della ricerca di mercato, per essere più efficaci è necessaria una miscela di strumenti di ricerca convenzionali e basati sull'intelligenza artificiale. Il ragionamento alla base di ciò è che, sebbene i progressi nella tecnologia AI siano stati notevoli, non è ancora in grado di replicare una comprensione umana o fornire approfondimenti su vari fattori esterni di un determinato settore. 

In ricerca di mercato, L'IA è utilizzata al meglio per svolgere compiti umili che impegnano il tempo dei ricercatori - cose come trovare campioni, instradare sondaggi, pulire i dati e analizzare i dati grezzi, liberando gli esseri umani per usare la loro mente analitica per compiti più complessi. I ricercatori sono quindi in grado di dedicare completamente la maggior parte delle loro vaste conoscenze per interpretare le tendenze e fornire approfondimenti, molti dei quali vengono raccolti tramite strumenti di automazione.

In breve, la tecnologia AI può trovare una serie di dati in un breve lasso di tempo. Tuttavia, non sono sempre i dati giusti ed è qui che entra in gioco la mente umana per trovare i dati più rilevanti da utilizzare per le ricerche di mercato. L'utilizzo dei punti di forza dell'intelligenza artificiale e della business intelligence umana nei loro elementi naturali offre alle aziende una visione che altrimenti non avrebbero ottenuto. 

Sicurezza e trasparenza dei dati nell'era digitale

Con un nuovo scandalo sulla privacy apparentemente ogni anno, la sicurezza dei dati e il conseguente aumento della governance è un problema enorme in quasi tutti i settori che si occupano dei dati dei clienti. La sfiducia dell'opinione pubblica verso la divulgazione dei propri dati è un tema caldo che ogni società di ricerche di mercato dovrà tenere in considerazione ora e in futuro. 

Questo è incredibilmente importante per il prossimo anno. Il 2020 porterà anche due grandi eventi globali che saranno probabilmente pieni di campagne di disinformazione di terze parti: la Brexit e le elezioni negli Stati Uniti. La trasparenza del settore delle ricerche di mercato sarà fondamentale: le aziende devono mostrare al mondo che le conoscenze acquisite verranno utilizzate come forza del bene per migliorare la vita delle persone piuttosto che essere utilizzate per propagandare. Come possono quindi le aziende adattarsi e riconquistare questa fiducia alla luce del clima attuale? 

Per affrontare questo dibattito etico, le società di ricerche di mercato dovrebbero cogliere l'occasione per creare un codice per l'uso etico dei dati. Mentre gli enti di ricerca commerciale come ESOMAR e MRS hanno da tempo sostenuto alcune linee guida che le società di ricerche di mercato devono rispettare quando si tratta di affrontare questi problemi, è necessaria una revisione più approfondita dell'etica durante lo svolgimento della ricerca.

Il feedback è il carburante vitale delle ricerche di mercato, in genere sotto forma di sondaggi che vengono quindi utilizzati per migliorare i prodotti, il coinvolgimento dei clienti o dei dipendenti o una serie di altri usi. Quello che le aziende fanno con i dati ottenuti attraverso questa ricerca e, cosa più importante, quanto efficacemente trasmettono a coloro da cui prendono i dati, è fondamentale per le future campagne di ricerca.

Quando si tratta di privacy dei dati, la blockchain può essere la risposta per garantire ai clienti che i loro dati siano conservati in modo sicuro e trasparente. Blockchain ha già acquisito importanza come una delle tecnologie più innovative del 21 ° secolo e, nel 2020, l'importanza della blockchain aumenterà solo quando nuove industrie inizieranno a implementarla nei loro sistemi di protezione dei dati. Con la blockchain, i dati degli utenti possono essere raccolti in modo sicuro e trasparente dalle società di ricerche di mercato, aumentando la fiducia senza diminuire l'efficacia dei dati.

Un brillante futuro per la raccolta dati 5G

Il 5G è finalmente arrivato, con le società di telecomunicazioni che continuano a implementare l'accessibilità nelle città di tutto il mondo. Anche se ci vorrà del tempo per sperimentare i vantaggi più significativi, le auto senza conducente, i giochi VR wireless, i robot telecomandati e le città intelligenti fanno parte dell'incredibile futuro che sarà guidato dalla tecnologia 5G. Di conseguenza, le società di ricerche di mercato dovranno imparare come implementare la tecnologia wireless 5G nelle loro strategie di raccolta dati.

La correlazione più evidente con le ricerche di mercato sarà un aumento del numero di sondaggi completati tramite dispositivi mobili. Poiché i clienti potranno sperimentare velocità molto più elevate sui propri dispositivi mobili, è molto più probabile che accedano ai sondaggi sui dispositivi mobili. Ma con il crescente utilizzo di dispositivi intelligenti in automobili, elettrodomestici, sistemi domestici e aziende, la portata della potenziale raccolta di dati è notevolmente aumentata. La ricerca di mercato deve trarne vantaggio. 

Dalle innovazioni tecnologiche ai cambiamenti nel modo in cui i consumatori reagiscono ai dati, il 2020 porterà con sé molti cambiamenti a cui le società di ricerche di mercato dovranno attenersi. Continuando ad adattarsi ai progressi tecnologici adeguando le loro strategie, la ricerca di mercato sarà preparata al meglio per avere successo ora e nel resto del decennio.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.