Cinque domande per valutare l'allineamento delle vendite e del marketing

6884013 s

Questa citazione mi è rimasta impressa nell'ultima settimana:

Lo scopo del marketing è rendere superflua la vendita. Lo scopo del marketing è conoscere e comprendere il cliente così bene che il prodotto o il servizio si adatta a lui e si vende da solo. Peter Drucker

Con le risorse che si riducono e il carico di lavoro in aumento per il professionista di marketing medio, è difficile tenere in primo piano l'obiettivo dei tuoi sforzi di marketing. Ogni giorno ci occupiamo dei problemi dei dipendenti, dell'assalto di e-mail, delle scadenze, del budget ... tutti detrattori di ciò che è fondamentale per un business sano.

Se vuoi che i tuoi sforzi di marketing siano ripagati, devi valutare il tuo programma su base costante e tenere sotto controllo il modo in cui le tue risorse vengono utilizzate. Ecco 5 domande per aiutarti a indirizzare verso un programma di marketing più efficace:

  1. I dipendenti che affrontano i tuoi clienti, oi loro manager, consapevole del messaggio che stai comunicando con il tuo programma di marketing? È essenziale, soprattutto con i nuovi clienti, che i dipendenti comprendano le aspettative fissate durante il processo di marketing e vendita. Il superamento delle aspettative rende i clienti più felici.
  2. È il tuo programma di marketing rendendo più facile la vendita per il tuo personale di vendita il tuo prodotto o servizio? In caso contrario, è necessario analizzare gli ulteriori ostacoli alla conversione di un cliente e incorporare strategie per superarli.
  3. Sono il personale, il team e il dipartimento obiettivi in ​​tutta la tua organizzazione compatibili con i tuoi sforzi di marketing o in conflitto con loro? Un esempio comune è un'azienda che stabilisce obiettivi di produttività per i dipendenti che riducono effettivamente la qualità del servizio clienti, indebolendo così i tuoi sforzi di retention marketing.
  4. Sei in grado di quantificare il file ritorno sugli investimenti di marketing per ciascuna delle tue strategie? Molti professionisti del marketing sono attratti dagli oggetti luccicanti piuttosto che misurare e capire esattamente cosa funziona. Tendiamo a gravitare per lavorare noi piace fare piuttosto che lavorare che offre.
  5. Hai costruito un file mappa dei processi delle tue strategie di marketing? Una mappa di processo inizia con la segmentazione dei potenziali clienti per dimensione, settore o fonte ... quindi definendo le esigenze e le obiezioni di ciascuno ... quindi implementando la strategia misurabile appropriata per riportare i risultati verso alcuni obiettivi centrali.

Fornire questo livello di dettaglio nel tuo programma di marketing generale ti aprirà gli occhi su conflitti e opportunità all'interno delle strategie di marketing della tua azienda. È uno sforzo che dovresti intraprendere il prima possibile!

Commenti

  1. 1

    Stai parlando la mia lingua. Non ho mai capito perché le persone non hanno un processo e comunque un calendario non è un processo. I processi funzionano fintanto che vengono aggiornati e costantemente migliorati. Le persone si arrendono facilmente nel tentativo di svilupparne uno e la vergogna di tutto è; Quante buone idee si rovinano a causa di un cattivo processo?

    Buon post! Soprattutto, quando pensi come me! :)

  2. 2

    Questa è una grande passeggiata in qualsiasi processo di marketing. Attualmente sto esaminando nuove tecniche di marketing per la mia azienda e non ho una vera esperienza di marketing. Questo blog è un ottimo strumento per me.

  3. 3

    Posto fantastico!
    Il numero due è fondamentale per raggiungere gli obiettivi di vendita. Ho visto posti in cui chiamavano marketing, il team di prevenzione delle vendite!

    La citazione del signor Drucker, con rispetto, è un po 'miope. Dovrebbe essere il contrario:

    lo scopo delle vendite, quindi, sarebbe rendere superfluo il marketing? Lo scopo delle vendite è rapportarsi così bene al cliente che il prodotto o servizio non ha bisogno di essere commercializzato?

    - Nessuno di conseguenza

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.