5 consigli per trattare con i media come fonte esperta

Intervista alle pubbliche relazioni

I giornalisti televisivi e di stampa intervistano esperti su tutti i tipi di argomenti, da come progettare un ufficio a casa ai modi migliori per risparmiare per la pensione. In qualità di esperto nel tuo campo, potresti essere chiamato a partecipare a un segmento di trasmissione o ad un articolo stampato, che può essere un ottimo modo per costruire il tuo marchio e condividere un messaggio positivo sulla tua azienda. Ecco cinque suggerimenti per garantire un'esperienza multimediale positiva e produttiva.

Quando i media chiamano, rispondi

Se hai l'opportunità di essere intervistato in TV o sulla stampa, interrompi qualsiasi cosa tu stia facendo. In qualità di dirigente, uno dei tuoi ruoli più importanti è assicurarti che la tua azienda riceva una stampa positiva. I membri dei media possono facilmente chiamare uno dei tuoi concorrenti, quindi quando scelgono di chiamarti, cogli l'opportunità di far conoscere il nome e il messaggio della tua azienda.

Rispondi tempestivamente e renditi disponibile. Se sei collaborativo e accessibile, potrebbe essere l'inizio di una relazione lunga e reciprocamente vantaggiosa. Dai al giornalista il tuo numero di cellulare e digli che può contattarti in qualsiasi momento.

Pianifica quello che vuoi dire e come lo dirai

Prepara un piano generale di ciò che vuoi trasmettere in qualsiasi intervista ai media. La giornalista ha la sua agenda: vuole fornire al suo pubblico un articolo interessante e informativo. Ma hai anche un'agenda: comunicare un messaggio positivo sulla tua azienda. Vuoi rispondere alle domande del giornalista, ma sai come fare perno.

Supponiamo che un giornalista stia facendo un segmento televisivo sul benessere del cane, con suggerimenti utili su come le persone possono assicurarsi che il loro cane sia sano. Potrebbe intervistare un allevatore di cani per suggerimenti. L'allevatore può condividere la sua esperienza nel mantenere i cani sani, comunicando anche che è un allevatore di successo da 25 anni e che mette molto amore e impegno nella produzione di cuccioli sani e felici.

Sai cosa sai e cosa no

In qualità di CEO della tua azienda, dovresti fare la maggior parte delle interviste ai media. Comprendi il quadro generale della tua azienda meglio di chiunque altro e sei il volto dell'organizzazione. Ma a volte ci sono persone all'interno della tua organizzazione che hanno una conoscenza più specializzata di un particolare argomento. È importante ricordare che anche se potresti essere un esperto di molte cose, non sei un esperto di tutto.

Supponiamo che la tua azienda commercializzi integratori alimentari e vitamine. Potresti sapere quali dei tuoi prodotti sono i più acclamati e i più venduti, ma potresti non conoscere la scienza esatta dietro ogni prodotto. Quindi, se l'intervista riguarda il funzionamento di un particolare integratore, potrebbe essere meglio toccare l'esperto scientifico che lavora su quella linea di prodotti per fare l'intervista. Identifica persone diverse con diverse aree di competenza nella tua organizzazione e preparale in anticipo per parlare ai media.

In una nota correlata, se un giornalista ti fa una domanda a cui non conosci la risposta, potresti pensare che sia il massimo imbarazzo. Ma non preoccuparti: non c'è niente di sbagliato nel dire al giornalista:

Questa è una buona domanda e voglio fare qualche ricerca per darti una buona risposta. Posso risponderti più tardi oggi?

Non dire:

Nessun commento

E non indovinare una risposta. E quando torni dal giornalista, assicurati di mettere la risposta con parole tue. Ad esempio, non tagliare e incollare testi da un articolo di giornale o da un sito Web e inviarli tramite e-mail al giornalista. Qualsiasi domanda dovrebbe essere risolta con le tue conoscenze, anche se devi fare ricerche per acquisire quella conoscenza.

Rispetta il giornalista

Tratta sempre i giornalisti con rispetto. Riconosci il nome del giornalista, sia in un'intervista televisiva, telefonica o web.

  • Sii gentile e positivo. Di 'cose come "Questa è una buona domanda" e "Grazie per avermi incluso".
  • Anche se pensi che una domanda sia ridicola, non far sentire stupido il giornalista. Non dire: "Perché me l'hai chiesto?" Non sai come il giornalista sarà in grado di prendere le tue risposte e fondere le informazioni in una storia.
  • Non contraddire il giornalista, soprattutto quando sei in onda. Tieni presente che se sei negativo e irritante, la storia avrà un tono negativo.

E se parli con un giornalista, guarderà altrove la prossima volta che avrà bisogno di un esperto nel tuo campo.

Vesti la parte

Se vieni intervistato dalla telecamera, pensa al tuo aspetto. Signori, se indossate un abito, abbottonate la giacca; sembra più professionale. Al posto di un abito, una maglietta da golf con il logo della tua azienda è un'opzione eccellente. Sorridi quando parli e non piegarti.

Naturalmente, molte interviste oggi vengono fatte tramite Zoom o una tecnologia simile. Assicurati di vestirti in modo professionale (almeno dalla vita in su) e presta attenzione all'illuminazione e al tuo sfondo. Piuttosto che un disordine disorganizzato, uno sfondo piacevole e ordinato, magari con il logo della tua azienda in primo piano, aiuterà a mostrare te e la tua azienda sotto una luce migliore.

Se hai domande su come trattare con i media, faccelo sapere. In qualità di azienda a servizio completo di marketing e pubbliche relazioni, Marketing funziona fornisce formazione sui media insieme a molti altri servizi.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.