Come spostare il tuo blog e mantenere lo slancio della ricerca

slancio di ricerca di Google

Se hai un blog esistente, è probabile che tu abbia l'autorità del motore di ricerca costruita per quel dominio o sottodominio. In genere, le aziende aprono semplicemente un nuovo blog e abbandonano quello vecchio. Se il tuo vecchio contenuto viene perso, questa potrebbe essere un'enorme perdita di slancio.

Per mantenere l'autorità del motore di ricerca, ecco come migrare a una nuova piattaforma di blog:

  1. Esporta i contenuti del tuo vecchio blog e importali nella tua nuova piattaforma di blog. Anche se lo fai manualmente, è meglio che iniziare senza contenuto.
  2. Scrivi reindirizzamenti 301 dai vecchi URL del post del blog ai nuovi URL del post del blog. Alcune piattaforme hanno moduli di reindirizzamento o i plugin per renderlo più facile.
  3. Scrivi un reindirizzamento dal vecchio feed RSS del blog al nuovo feed RSS del blog. Consiglierei di usare Feedpress in modo da poter aggiornare il feed senza interruzioni in futuro (anche se vorrei che qualcuno uscisse con un'alternativa a Feedburner! È terribile).
  4. Se stai spostando domini o sottodomini, è comunque possibile reindirizzare al nuovo indirizzo del blog. AGGIORNAMENTO: Ho notato che i clienti perdono parte del loro ranking quando creano sottodomini, ma a volte sono in grado di riprendersi rapidamente. Cambiare completamente i domini può avere un impatto drastico. Cercherei di evitarlo a tutti i costi.
  5. Testa molti dei tuoi vecchi URL del blog e assicurati che vengano inoltrati correttamente.
  6. Monitoraggio Google Search Console che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana per poi Webmaster di Bing per le pagine che non vengono trovate e correggerle. Non preoccuparti di controllare ogni giorno: ci vorranno una o due settimane prima di vedere il problema
  7. Pubblica nuovamente la tua Sitemap e inviala di nuovo ogni volta che correggi gli elementi.
  8. Se stai cambiando il tuo dominio o sottodominio, la più grande perdita che subirai sarà su siti come Technorati, che richiedono la registrazione del tuo nuovo indirizzo blog. Non hanno la possibilità di aggiornare il tuo indirizzo effettivo.

Ecco uno screenshot di Google Search Console e come cercare i riferimenti 404 Not Found:
webmaster 404

Assicurandoti che i tuoi contenuti vengano reindirizzati correttamente, non solo ti assicurerai che i visitatori possano ancora raggiungere il contenuto che stavano cercando, ma genererai anche molto meno 404 pagine non trovate. Una nota su questo ... dai ai webmaster una o due settimane per mettersi al passo! Dopo aver reindirizzato quegli indirizzi errati, non li risolverà immediatamente nei webmaster (non sono sicuro del perché!).

In questa nota, trovo spesso che i siti esterni pubblicano URL errati, quindi reindirizzerò correttamente anche quegli URL non validi!

Un commento

  1. 1

    Sono d'accordo che il reindirizzamento del plug-in di WordPress è un salvavita, lo adoro davvero. Vorrei sapere allora quello che so adesso, mi avrebbe risparmiato un sacco di mal di testa. Grazie Douglas!

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.