3 potenti esempi di come utilizzare la tecnologia beacon per app mobili per aumentare le vendite al dettaglio

Esempi di tecnologia beacon per app mobili al dettaglio

Troppe poche aziende stanno sfruttando le possibilità non sfruttate di integrare la tecnologia beacon nelle loro app per aumentare la personalizzazione e le possibilità di chiudere una vendita di dieci volte utilizzando il marketing di prossimità rispetto ai canali di marketing tradizionali.

Mentre il fatturato della tecnologia beacon è stato di 1.18 miliardi di dollari USA nel 2018, si stima che raggiungerà un mercato di 10.2 miliardi di dollari USA entro il 2024.

Mercato globale della tecnologia dei fari

Se hai un'attività orientata al marketing o alla vendita al dettaglio, dovresti considerare in che modo la tecnologia beacon delle app può avvantaggiare la tua attività.

I negozi dei centri commerciali, i ristoranti, gli hotel e gli aeroporti sono alcune delle aziende che possono utilizzare i beacon per aumentare gli acquisti d'impulso, le visite e le rivisitazioni tramite il marketing diretto ai potenziali clienti nelle immediate vicinanze tramite le loro app.

Ma prima di esaminare come le aziende possono utilizzare questa tecnologia per aumentare le vendite, definiamo cos'è la tecnologia beacon. 

Tecnologia faro 

I beacon sono trasmettitori wireless in grado di inviare dati pubblicitari e notifiche ad app su smartphone entro il raggio di un beacon. iBeacon è stato introdotto da Apple sui suoi iPhone nel 2013 e i telefoni cellulari Android hanno seguito l'esempio con Google che ha rilasciato EddyStone nel 2015.

Sebbene al momento Eddystone sia supportato solo in parte su Android, ci sono librerie open source che supportano completamente la tecnologia beacon delle app su Android, rendendo commerciabile l'intera gamma di utenti Android e iOS.

Affinché i beacon funzionino, devono comunicare con un ricevitore (smartphone) e un'app sviluppata appositamente per comprendere e gestire i beacon in arrivo. L'app legge un identificatore univoco sullo smartphone che è associato al beacon per visualizzare un messaggio personalizzato.

Come funziona la tecnologia Beacon

Gli iPhone hanno una tecnologia beacon incorporata nell'hardware, quindi le app mobili non devono essere attive per comunicare. Sulle piattaforme Android, le applicazioni devono essere in esecuzione sul telefono per ricevere segnali beacon, almeno come processo in background.

Alcuni rivenditori con app abilitate per beacon sono CVS, McDonald's, Subway, KFC, Kroger, Uber e Disney World.

In che modo la tecnologia App Beacon può essere utilizzata per il marketing?

Il più grande vantaggio di tecnologia app beacon è l'opportunità di inviare offerte e messaggi personalizzati a clienti già vicini. Ma c'è anche l'aspetto analitico utilizzato per ottenere informazioni dettagliate sui clienti sul comportamento degli acquirenti per massimizzare l'efficacia della strategia di marketing.

Esempio 1: inviare offerte di app basate sulla posizione al parcheggio

Il marketing può essere personalizzato in modo preciso poiché il beacon è in grado di rilevare l'app e sa che il cliente è nelle immediate vicinanze, rendendo quindi altamente pertinente e conveniente visitare il negozio.

Una volta che un potenziale cliente con un'app installata per uno specifico negozio nelle vicinanze entra nel parcheggio, può ricevere una notifica di uno sconto specifico valido solo per oggi e con un saluto personale allegato.

In questo modo, il negozio ha appena creato 1) una sensazione di accoglienza unita a 2) l'urgenza di un'offerta speciale valida solo per 3) un tempo limitato. Questi sono gli ABC delle conversioni di acquisto e la tecnologia beacon ha appena raggiunto tutti e tre i punti senza intervento umano o costi aggiuntivi. Allo stesso tempo, la possibilità di una conversione di acquisto è aumentata in modo significativo.

Target è uno dei negozi al dettaglio che utilizza la tecnologia beacon abbinata all'app Target per inviare notifiche ai propri clienti in tutto il paese. I clienti riceveranno solo fino a 2 notifiche per viaggio per non esagerare con la messaggistica e rischiare l'abbandono dell'app. Le notifiche che gli acquirenti riceveranno sono offerte speciali e articoli di tendenza sui social media per l'ispirazione dell'acquirente.

Targeting di offerte di app basate sulla posizione

Esempio 2: ottenere informazioni sul comportamento di acquisto in negozio

È noto da tempo che è importante dove metti i prodotti in un negozio, ad esempio posizionare le caramelle proprio all'altezza degli occhi dei bambini vicino ai registri, dando ai bambini tutto il tempo per elemosinare un acquisto di caramelle.

Con la tecnologia app beacon le informazioni sono state aumentate a 11. I rivenditori possono ora monitorare il comportamento degli utenti e ottenere una mappa precisa del viaggio di ciascun cliente attraverso il negozio, con informazioni su dove si fermano, cosa viene acquistato e a che ora del giorno fanno negozio.

Le informazioni possono essere utilizzate per spostare l'inventario per ottimizzare l'esperienza di vendita. Gli elementi più popolari vengono visualizzati sui percorsi popolari. 

Aggiungi una mappa del negozio all'app e aumenta la possibilità che un cliente trovi più articoli da acquistare.

Il negozio di ferramenta Lowes ha incorporato una piattaforma di acquisto mobile nell'app mobile di Lowe per migliorare l'esperienza del cliente. Il cliente può cercare un prodotto e vedere immediatamente la disponibilità dell'inventario e la posizione dell'articolo sulla mappa del negozio.

Un ulteriore vantaggio dell'inclusione di beacon nelle app è che aumenta il numero di utenti dell'app, la possibilità di vendite online e il coinvolgimento complessivo del marchio.

Approfondimenti sul comportamento di acquisto con la tecnologia Beacon

Esempio 3: personalizzazione avanzata del cliente

Le aziende di e-commerce stanno già offrendo esperienze di acquisto profondamente personalizzate. Possono farlo in base al monitoraggio avanzato distribuito su Internet. Non devi essere un acquirente su Target for Target per sapere cosa ti piace. Possono acquistare queste informazioni da Facebook e da molti altri servizi.

Per le aziende fisiche, questo può essere più difficile da implementare. Sebbene dispongano di addetti alle vendite che possono ascoltare e navigare per l'acquisto, sono consapevoli solo di ciò che viene detto loro dal cliente.

Con la tecnologia app beacon, i negozi fisici sono improvvisamente in grado di attingere ai potenti set di dati di monitoraggio e analisi utilizzati finora solo dall'e-commerce.

Con i beacon e le app che comunicano, il cliente può ricevere offerte personalizzate, coupon e consigli sui prodotti in base alle precedenti abitudini di acquisto.

L'aggiunta del monitoraggio della posizione all'interno del negozio può consentire all'app di sapere esattamente dove si trova il cliente e applicare consigli e offerte in base a ciò.

Immagina un acquirente che naviga nella sezione abbigliamento. Quando entrano nel reparto jeans, ricevono una notifica push con un buono sconto del 25% valido per quel giro di shopping per l'acquisto di un paio di pantaloni. O forse hanno consigliato un marchio specifico in vendita oggi, sulla base di acquisti precedenti.

Offerte personalizzate di tecnologia Beacon

L'implementazione di beacon è un investimento in tecnologia di marketing a basso costo

Come accennato all'inizio dell'articolo, la tecnologia beacon dipende da un trasmettitore (beacon), ricevitore (smartphone) e software (app).

Il radiofaro non è un acquisto costoso. Esistono numerosi produttori di beacon, come Aruba, Beaconstac, Estimote, Gimbal e Radius Network. Il costo dipende dalla portata del segnale del beacon, dalla durata della batteria e altro con un pacco medio di 18 beacon a lungo raggio di Beaconstac con una media di $ 38 per beacon.

Il ricevitore (smartphone) è la parte più costosa del processo, ma fortunatamente per i rivenditori tale spesa è già coperta dai clienti che possiedono telefoni cellulari. Gli ultimi numeri mostrano 270 milioni di smartphone utenti negli Stati Uniti, in tutto il mondo quel numero è vicino a 6.4 miliardi, quindi il mercato è saturo.

Il costo dell'inclusione della tecnologia beacon in un'app è solo una piccola parte del costi di sviluppo dell'app, quindi non andrai in bancarotta includendo i vantaggi nella tua app.

Stima, Beaconstac e Gimbal Beacon Technologies

Se desideri sperimentare un aumento dei tuoi numeri di vendita, ti suggeriamo di esaminare di più le opportunità offerte dalla tecnologia beacon abilitata per app al commercio al dettaglio.

La tecnologia è abbastanza economica con il potenziale di un enorme profitto. Devi solo elaborare un piano di marketing per invogliare i tuoi acquirenti con grandi offerte e mirare al comportamento dei clienti e sarai anche nell'esclusivo club di rivenditori di beacon abilitati per app.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.