L'ascesa del viaggiatore mobile moderno

moderne tendenze di viaggio mobile

Usablenet ha preparato una nuova serie di infografiche che illustrano il rapida evoluzione del mobile nel settore dei viaggi, con statistiche che parlano dell'ascesa del viaggiatore mobile moderno, i risultati sorprendenti che un programma fedeltà mobile può avere sulla frequenza delle prenotazioni, il modo in cui i millennial danno la priorità ai dispositivi mobili nelle loro decisioni di viaggio e altro ancora.

La serie completa include takeaway come:

  • Millennials guidare la tariffa per i viaggi mobili: la maggior parte dei viaggiatori mobili sono consumatori di età compresa tra 25 e 44 anni. Trascorrono, in media, il 35% del loro tempo alla ricerca di contenuti di viaggio su smartphone e tablet.
  • Prenotazioni mobili sono diventate un'aspettativa di base dei clienti: le prenotazioni da dispositivi mobili sono cresciute del 20% nella prima metà del 2014 rispetto a un aumento solo del 2% delle prenotazioni da desktop.
  • multicanale è fondamentale per il viaggio del cliente: il 40% dei clienti Expedia utilizza più dispositivi per prenotare, mentre quasi la metà di tutti i viaggiatori cerca destinazioni e idee di viaggio prima di prenotare su un altro dispositivo.
  • Programmi di fidelizzazione aumentare notevolmente le possibilità che un consumatore prenoti un volo o una camera d'albergo fino all'86%, con circa il 50% dei millennial che considera i programmi fedeltà "molto importanti" per la prenotazione.
  • 4 viaggiatori su 10 ora sono disposti a farlo condividere dati personali per ricevere vantaggi personalizzati

Il viaggiatore moderno è sempre connesso e si aspetta esperienze mobili che semplificano l'intero viaggio di prenotazione. Il nostro nuovo eBook di viaggio mostra come i marchi di viaggio possono creare esperienze accattivanti per i clienti sui canali mobili sfruttando al meglio le opportunità offerte dai dispositivi mobili.

Scarica l'eBook da Usablenet, Il viaggiatore mobile moderno e come i marchi possono connettersi con loro meglio.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.