Elenco di controllo per il mio blog ...

20218971 m 2015

La scorsa settimana ho preso un caffè con Brandon McGee, un vicepresidente della banca Huntington specializzata in Servizi bancari per smarthpone. Il blog di Brandon ha un ottimo posizionamento nei motori di ricerca, grazie ai suoi contenuti concentrati e alla nicchia ristretta di cui sta scrivendo.

Abbiamo chiacchierato del suo blog e abbiamo parlato anche di dispositivi mobili per un po ', mi ha fornito alcune idee interessanti su dove sta andando il settore ed è piuttosto eccitante. Ecco una sinossi della nostra conversazione: volevo condividerla con tutti.

  • Nicchia, nicchia, nicchia... micro, micro, micro. Sono geloso della scelta di Brandon nel bloggare. Ho sempre pensato che lanciare una rete larga mi avrebbe procurato più pesci; ma la verità è esattamente l'opposto. Poiché non ho una nicchia molto ristretta, sono in concorrenza con molti altri siti. Brandon non deve competere (ancora). Per quelli di voi che pensano al blog, c'è molto rumore qui fuori, quindi cerca di trovare la tua frequenza!
  • Selezione del nome di dominio. Brandon è attualmente ospitato su Blogger. È qui che viene preso in considerazione l '"ancora" nel punto precedente. Se qualcuno decide di scrivere un blog sul mobile banking e ottiene un ottimo nome di dominio, Brandon potrebbe essere spinto verso il basso nella pagina dei risultati del motore di ricerca mentre altre persone si alzano con nomi di dominio mirati.
  • Ospitato vs hosting. La scelta di Brandon in Blogger è stata ottima per farlo funzionare. Ha la sua nicchia e scrive costantemente su ottimi argomenti. Il blog è decisamente vincente e gli sta attirando una certa attenzione. Tuttavia, non credo che lo stia incoraggiando tanto per quanto l'attenzione potrebbe essere se fosse lui a ospitarla. L'hosting su una piattaforma come WordPress gli consentirà di creare temi per il suo layout, eseguire un'ottimizzazione approfondita dei motori di ricerca e "possedere" il pubblico che si dirige verso il suo sito (invece delle distrazioni di Blogger).

Ecco un esempio che ho fornito a Brandon, come il suo contenuto viene visualizzato in un file SERP. Se guardi come i suoi post e link vengono indicizzati e visualizzati su Google, manca un elemento importante:

Brandon SERP

Hai notato tutte le descrizioni dei post? Non sono molto convincenti, vero? Con WordPress, un plugin come il All in One SEO pack ti consente di personalizzare gli estratti associati ai tuoi link in Google. Ciò ti consente di scrivere contenuti mirati, ricchi di parole chiave e accattivanti che attireranno più clic sul tuo sito.

Ecco come appaiono i miei link:
Tecnologia di marketing SERP

Non dichiaro di essere un guru della SEO, ma la capacità di modificare il contenuto visualizzato nei risultati del tuo motore di ricerca è importante, sia per i motori di ricerca che per le persone che li utilizzano.

Poiché l'e-commerce e l'attività bancaria condividono alcuni problemi di conformità simili e sembrano evolversi verso i dispositivi mobili, non vedo l'ora di approfondire un po 'il blog di Brandon. Mi ha già indicato alcune grandi risorse del settore della telefonia mobile.

Commenti

  1. 1

    Anche se sono d'accordo che la nicchia sia la strada da percorrere, dal punto di vista dell'apertura di un blog penso sia un po 'rischioso.

    Sarei più propenso a gettare un po 'di larghezza la mia rete e poi restringerla man mano che il mio blog avanza ... ritagliarmi la mia nicchia. Come una via più sicura per il successo.

    • 2

      Hi Kelly,

      Se potessi fare tutto da capo, avrei da 4 a 6 blog, uno con ciascuna area tematica. Penso che le persone comprino i mangimi nello stesso modo in cui acquistano i prodotti ... non prendono la borsa mista, prendono la borsa che vogliono. 🙂

      Ciò mi consentirebbe di concentrare i miei contenuti e di promuovere in modo incrociato i siti. Il problema con una rete larga è che stai davvero lavorando contro tutte le nicchie già esistenti. Non credo che tu stia dando ai tuoi contenuti una giusta possibilità.

      Doug

  2. 3

    Sì, in realtà vedo il tuo punto di vista. E anche se sarà probabilmente più difficile da costruire in anticipo, fornirà una migliore ricompensa a lungo termine. (Come qualsiasi cosa davvero)

  3. 4

    Douglas,

    Grazie per il promemoria per il pacchetto SEO All in One: presumo di scrivere la copia nella sezione del titolo dal post sotto i tag?

    I migliori auguri dall'Inghilterra!

    Jon Moss

  4. 6
  5. 8

    Mi piacerebbe prendermi il merito, ma il mio plug-in Seesmic è in realtà un plug-in Sidebar per mostrare i tuoi ultimi video. Sono d'accordo: chi ha mai scritto il plugin per i commenti di Seesmic è un genio!

    Ciao Ray!

    Doug

  6. 9

    Ottimo articolo succinto.

    Sono relativamente nuovo nel bloggare e sono appena passato a un tema WordPress self-hosted chiamato Suffusion che ha TUTTO IN UNO integrato. Eccezionale.

    Grazie anche per i post.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.