Test, automazione e reportistica degli annunci di Facebook

P5

Con le aziende che cercano modi per aumentare il loro ROI dall'impegno sui social media, il mercato B2B dei social media è ingombro di molte piattaforme pubblicitarie. I marchi e gli inserzionisti apparentemente hanno un problema di abbondanza quando cercano di collegarsi a una piattaforma, ma ogni piattaforma ha i suoi punti di forza e di debolezza unici e i marchi devono identificare quello che si adatta meglio alle loro esigenze.

Motore pubblicitario Nanigans aiuta le aziende che vogliono massimizzare l'efficacia della loro campagna su Facebook.

Mediapost: Mirando al pubblico in base all'azione, uno studio di Nanigans ha rilevato che le campagne possono aumentare le percentuali di clic di 2.25 volte e le percentuali di acquisto fino al 150%. L'azienda afferma che la sua piattaforma Ad Engine per la pubblicità basata sulle prestazioni su Facebook può monitorare la spesa pubblicitaria fino agli acquisti e alle entrate all'interno o all'esterno del sito. Fornisce 1 miliardo di impressioni al giorno, portando a 1.5 milioni di azioni relative agli annunci.

Normalmente, un inserzionista di marca creerebbe e testerebbe un annuncio, farebbe un'offerta per spazi pubblicitari e gestirà il budget - manualmente. Nanigans automatizza tutti questi processi per renderli più veloci ed efficienti, incorporando test multivariati, offerte in tempo reale e ottimizzazione automatica.

Il motore di annunci Nanigans applica test multivariati, o un test rapido di molti titoli, descrizioni e immagini di annunci, sul pubblico di destinazione, per identificare quale annuncio funziona meglio con ciascuna categoria di pubblico di destinazione. Il motore applica anche strumenti comportamentali per identificare le parole chiave e gli interessi con le migliori prestazioni rispetto al marchio o all'attività.

Gli algoritmi di offerta automatica e ottimizzazione di Nanigan massimizzano le conversioni. Gli inserzionisti possono assegnare il valore dell'annuncio e impostare l'algoritmo per ottimizzare ciò che desiderano. Ad esempio, se l'inserzionista desidera che a più persone piaccia la propria pagina Facebook, gli annunci mirano a persone che probabilmente apprezzeranno la pagina, se l'inserzionista desidera più referral o più acquisti, l'ottimizzazione dell'annuncio si rivolge allo stesso modo al pubblico.

Un ulteriore vantaggio è rappresentato dai rapporti potenti e dettagliati di Nanigans che di per sé forniscono una tabella di marcia per ottimizzare la spesa pubblicitaria. Ad esempio, il rapporto sulle conversioni rende esplicito quale campagna specifica ha prodotto conversioni massime, il profilo demografico delle conversioni saggio della campagna, l'intervallo di tempo in cui si sono verificate le conversioni e altro ancora.

P5
L'efficacia di tali interventi dipende dalla scala, il che potrebbe essere un motivo per cui Nanigans richiede ai propri clienti di avere un budget minimo per la pubblicità su Facebook di $ 30,000 + al mese.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.