I giornali continuano a giudicare male il loro valore

È passato un po 'di tempo dall'ultima volta che ho parlato dei giornali. Da quando vengo dall'industria, è ancora nel mio sangue e probabilmente lo sarà sempre. Il primo giornale per cui abbia mai lavorato è in vendita e il giornale locale qui sta ansimando per l'ultimo respiro. Come molti, non leggo più il giornale, a meno che non vedo un articolo consigliato tramite Twitter o uno dei feed che digerisco.

Questo mese Rivista .NET menziona un breve articolo su come Google e i micropagamenti potrebbero provare a farlo salvare l'industria dei giornali. Sembra che Google abbia presentato una raccomandazione alla Newspaper Association of America su un piano per utilizzare i micropagamenti. Ad essere onesti, penso che questa sia un'idea terribile. Giornale online i lettori non stanno andando molto bene, quindi non credo che chiedere un centesimo o due sia la risposta.

I giornali sono ciechi al loro valore. La free press ha una storia ricca di colori in questo paese ... fino al 40% di margini di profitto per la compressione degli annunci in ogni angolo del giornale. Vai a qualsiasi sala riunioni di giornale e la discussione riguarda le entrate pubblicitarie e come continuare a stampare l'inchiostro sugli alberi morti a scopo di lucro. Rivolgiti a qualsiasi magnate del giornale e si tratta di come ridurre il personale, ridurre i costi della carta da giornale e, solo ora, come iniziare a ottenere profitti online.

Vuoto da qualsiasi di queste conversazioni è l'incredibile talento dei giornalisti per scavare in profondità e scrivere articoli profondi che intrattengono le persone e tengono sotto controllo la nostra democrazia. Un paio di anni fa l'ho detto la vendita di notizie è morta… Lo sto ripensando adesso.

Ecco il mio consiglio ai giornali:

Non vendere i tuoi contenuti ai lettori. Invece, vendi i tuoi contenuti a portali, siti web e aziende. Consentire ai siti web di trovare e filtrare le informazioni che desiderano visualizzare, consentire loro di integrare il contenuto nel proprio sito e consentire loro di presentarlo nel modo in cui lo desiderano ... a un costo.

I giornali possono essere diventati mezzi pubblicitari efficaci nel corso degli anni, ma hanno bisogno di tornare alle loro radici ... fornendo ottimi contenuti con gli scrittori più talentuosi nei rispettivi settori e regioni.

Il processo di guidare una storia dall'idea alla stampa è un processo incredibile che, a mio parere, è stato distrutto negli ultimi anni. I giornali devono tornare alle loro radici se vogliono sopravvivere. Consenti ai giornalisti di farsi un nome, pagali per le prestazioni dei loro contenuti, permetti loro di essere rock star. Ciò non significa che i giornalisti debbano vendere la loro anima ... capiscono l'importanza di una reputazione pulita.

118052580_300.jpg Personalmente mi piacerebbe integrare il contenuto su Martech Zone con contenuti di giornalisti professionisti in modo che gli argomenti e il contenuto siano entrambi ampi e profondo ... mantenendo bassi i costi.

Quelli al di fuori del settore stanno già vedendo l'opportunità. L'amico Taulbee Jackson ha lanciato Servizi di contenuto digitale raidiouse la sua azienda sta prendendo in prestito sia il processo che il talento dall'industria dei giornali. Ironia della sorte, il il giornale locale ha pubblicato un articolo all'avvio.

Non sono sicuro che ci sia qualche speranza che i giornali si tirino fuori da questa routine. Tuttavia, mi dispiacerebbe solo vedere il talento di queste organizzazioni perdersi. Al giorno d'oggi è difficile trovare contenuti di qualità ... da qui la necessità di ricerche e mezzi sociali sempre più sofisticati. I giornali potrebbero colmare il divario, mantenere il loro talento e tornare alla redditività.

Commenti

  1. 1

    Doug,

    Penso che tu abbia ragione con questo. L'industria dei giornali era (e dovrebbe esserlo di nuovo) nel settore delle notizie, non nel settore pubblicitario. Perché non sfruttare ciò che già hanno - i giornalisti - e fornire loro un'infrastruttura per vendere la loro arte. Il modello sarebbe simile agli agenti immobiliari che si allineano con particolari agenzie.

    Grazie.

    Curt Franke, Soluzioni BitWise

  2. 2

    Dici che i lettori online dei giornali "non stanno andando molto bene". Secondo Quantcast:

    NYTimes.com -> 45° sito classificato
    LATimes -> 110° sito classificato
    SFGate.com -> 133° sito classificato
    WashingtonPost.com -> 152° sito classificato
    NYDailyNews.com -> 160° sito classificato

    Considerando che questi sono siti locali (sebbene questi abbiano un appeal nazionale) e considerando che questi ranghi sono contro siti come facebook, google e yahoo, direi che il numero di lettori è abbastanza buono. La loro capacità di monetizzare è una questione completamente diversa.

    • 3

      La classifica di @Halwebguy è un'istantanea, guarda le tendenze di queste aziende. Nytimes ha fallito nel 2009 e solo di recente ha iniziato a creare lettori online. Latimes è piatto nell'ultimo anno. SFGate è piatto da 2 anni. Washingtonpost.com è davvero scivolato al ribasso nell'ultimo anno. NYDailyNews.com è l'unico che sembra crescere bene.

      Tieni presente che tirare fuori alcuni siti importanti non racconta la storia dell'intero settore, però! Sto leggendo alcuni di questi siti con cui parli... ma lo sto facendo perché ho cancellato il giornale locale e smetto di leggerlo ogni giorno. Nel complesso, i lettori di giornali online continuano a diminuire.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.