La mia lista di controllo per il marketing online in ordine prioritario

Lista di controllo

Ci sono un sacco di cose che devono essere realizzate per sfruttare appieno una strategia di marketing online, ma spesso sono stupito dalla priorità con cui le aziende inseriscono ogni elemento nella lista di controllo. Quando assumiamo nuovi clienti, cerchiamo di garantire che le strategie con il maggior impatto vengano realizzate per prime ... soprattutto se sono facili. Suggerimento: il content marketing e il social media marketing non sono così facili.

  1. Sito web - L'azienda dispone di un sito Web che evoca una risposta dal tuo pubblico che è sia una fonte affidabile di informazioni e che il prodotto o servizio sarà vantaggioso per le esigenze del visitatore?
  2. Fidanzamento - Il sito ha un mezzo per effettuare effettivamente un acquisto o sollecitare una risposta da parte del visitatore? Se non stai vendendo un prodotto, questa potrebbe essere una pagina di destinazione con un modulo per raccogliere le informazioni del visitatore in cambio di una dimostrazione o di un download di qualche tipo.
  3. Misurazione - Che cosa analitica strumenti di cui disponi per misurare l'attività e aiutarti a migliorare le prestazioni complessive del marketing online?
  4. SALDI - In che modo l'azienda segue i visitatori che si impegnano? I dati vengono acquisiti in un CRM? O dà il via a un processo di automazione del marketing per segnare e rispondere al lead?
  5. E-mail - Hai un programma di posta elettronica che fornisce regolarmente ai clienti contenuti preziosi e / o potenziali clienti con contenuti che li riporteranno al tuo sito e li convertiranno in clienti?
  6. Mobile - Il sito è ottimizzato per la visualizzazione su dispositivi mobili e tablet? In caso contrario, stai perdendo un numero di visitatori che potrebbero voler fare qualche ricerca sul tuo marchio ma se ne vanno perché il tuo sito non è ottimizzato per la loro visualizzazione.
  7. Cerca - Ora che hai un ottimo sito e un solido processo per l'acquisizione di lead, come puoi aumentare il numero di lead rilevanti? Il tuo sito dovrebbe essere costruito su un file sistema di gestione dei contenuti ottimizzato per la ricerca. Il tuo contenuto dovrebbe utilizzare parole chiave in modo efficace.
  8. locale - I visitatori che cercano il tuo prodotto o servizio li cercano a livello regionale? Hai ottimizzato i tuoi contenuti per promuovere i tuoi prodotti e servizi a livello regionale? Potresti voler aggiungere pagine che target della ricerca locale termini. La tua attività dovrebbe essere elencata nelle directory aziendali di Google e Bing.
  9. Recensioni - Esistono siti di recensioni per i tipi di prodotti e servizi forniti? La tua attività o il tuo prodotto è elencato su di essi? Hai un mezzo per ottenere ottime recensioni su quei siti con i tuoi attuali clienti? Siti come Elenco di Angie (cliente) e Yelp possono portare molti affari!
  10. del Pacco - Disponi di un mezzo per pubblicare costantemente contenuti sul tuo dominio che siano preziosi per il tuo pubblico di destinazione? Avere un blog aziendale è un mezzo fantastico per scrivere i contenuti recenti, frequenti e pertinenti richiesti dal tuo pubblico. Utilizza diversi media per attirare un pubblico diverso ... testuali nei post del blog, immagini nei grafici, aggiornamenti e infografiche di Instagram, audio nei podcast e video su Youtube e Vimeo aggiornamenti. E non dimenticare gli strumenti interattivi! Le calcolatrici e altri strumenti sono straordinari per attirare e coinvolgere un pubblico.
  11. Social - Hai un account Twitter? Pagina LinkedIn? Pagina Facebook? Pagina Google+? Profilo Instagram? Pagina Pinterest? Se sei in grado di sviluppare costantemente ottimi contenuti e mantenere una linea di comunicazione aperta, tramite social, con i tuoi clienti e potenziali clienti, i social possono aiutarti ad amplificare il tuo messaggio in altre reti di potenziali clienti pertinenti costruendo una comunità di fan. Come stai utilizzando i tuoi fan per promuovere ulteriormente la tua attività?
  12. Promozione - Ora che hai tutti i mezzi per produrre, rispondere e amplificare il tuo messaggio, è tempo di promuoverlo anche tu. Ricerca a pagamento, post sponsorizzati, pubblicità su Facebook, pubblicità su Twitter, pubblicità su Youtube, pubbliche relazioni, comunicati stampa ... è sempre più facile e conveniente promuovere i tuoi contenuti in altre reti pertinenti. Potresti non essere in grado di accedere a queste reti solo attraverso ottimi contenuti, ma spesso l'accesso viene fornito tramite la pubblicità.
  13. Automazione - il numero di mezzi e reti diventa ogni giorno più complesso, ma le risorse che forniamo ai dipartimenti marketing non si espandono alla stessa velocità. Questo rende l'automazione un must al giorno d'oggi. La capacità di pubblicare il messaggio giusto al momento giusto, monitorare e instradare le richieste da qualsiasi rete e assegnarle alla risorsa giusta, la capacità di assegnare un punteggio e rispondere automaticamente ai lead in base al loro livello di coinvolgimento e un mezzo per raccogliere questi dati in un sistema utilizzabile ... l'automazione è la chiave per scalare il tuo marketing online.
  14. Diversità - questo potrebbe non includere la maggior parte degli elenchi, ma credo che disporre di una rete di professionisti per aiutarti con i tuoi sforzi di marketing online sia essenziale. La maggior parte dei professionisti del marketing ha una specialità con cui si trova a proprio agio. A volte sono così a loro agio che il mezzo che apprezzano ha la priorità e queste altre strategie mancano del tutto. Chiedi a un professionista dell'email marketing, ad esempio, di creare una community di Facebook e potrebbe deriderti, nonostante molte aziende conducano molti affari attraverso Facebook. Prendere in prestito dall'esperienza della tua rete spesso ti fornisce informazioni su più studi, più strumenti e più opportunità per migliorare i tuoi sforzi di marketing online.
  15. Testing - Attraverso ogni iterazione di ogni strategia, l'opportunità di fare test A / B e multivariati è da non trascurare. (In realtà l'ho trascurato qui e grazie a Robert Clarke of Op Ed Marketing, l'abbiamo aggiunto!)

Questa è la mia priorità in quanto sto valutando gli sforzi di marketing online di un'azienda, ma potrebbe non essere tuo in alcun modo. Cos'altro cerchi in una strategia di marketing online? Mi sono perso qualcosa? Il mio ordine di priorità è sbagliato?

Ho discusso questa lista di controllo in un recente podcast:

Commenti

  1. 1

    Ottimo blog Douglas, aggiungerei anche CRO (Conversion Rate Optimization) tramite A / B e test multivariati all'elenco: un sito può essere veramente ottimizzato solo attraverso test, test, test 🙂

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.