Terminologia del marketing online: definizioni di base

Terminologia del marketing online

A volte dimentichiamo quanto siamo profondi nel business e dimentichiamo di dare a qualcuno solo un'introduzione alla terminologia di base o acronimi che fluttuano mentre parliamo di marketing online. Buon per te, Wrike ha messo insieme questo Infografica di marketing online 101 che ti guida attraverso tutte le operazioni di base terminologia di marketing devi tenere una conversazione con il tuo professionista del marketing.

  • Affiliate Marketing - Trova partner esterni per commercializzare il tuo prodotto al proprio pubblico per una commissione.
  • Banner pubblicitari - cattura l'attenzione dei clienti target in modo che facciano clic per visitare il tuo sito o acquisire maggiore consapevolezza del tuo marchio.
  • Content Curation - Passa al setaccio il flusso di contenuti online e seleziona articoli di alta qualità da condividere, creando un feed di notizie unico per ogni membro del tuo mercato di riferimento.
  • Marketing Content - Produce contenuti utili, interessanti e divertenti come post di blog, ebook, video e infografiche per attirare più attenzione, rafforzare l'autorità del marchio e conquistare nuovi affari.
  • Annunci contestuali - mostra annunci su un particolare sito web in base al suo contenuto o link ipertestuali a parole chiave specifiche al sito web di un inserzionista
  • Tasso di conversione Ottimizzazione - usi analitica e feedback degli utenti per migliorare il tuo sito web e trasformare i browser passivi in ​​clienti paganti.
  • Marketing digitale - crea un'esperienza cliente unificata e senza interruzioni su una varietà di canali digitali, inclusi dispositivi mobili, giochi e app, podcast, radio Internet, messaggi SMS e altro ancora.
  • Visualizza annunci - cattura l'attenzione dei clienti target in modo che facciano clic per visitare il tuo sito o acquisire maggiore consapevolezza del tuo marchio.
  • Media guadagnati - quando i clienti diffondono buzz per te attraverso il passaparola virale.
  • Email Marketing - Invia messaggi e-mail utili e pertinenti ai destinatari per mantenerli coinvolti con la tua azienda e fidelizzare il marchio.
  • Inbound Marketing - attrae, nutre, informa e intrattiene i potenziali clienti attraverso contenuti coinvolgenti, SEO tecnico e strumenti interattivi, per conquistare affari e fidelizzare i clienti.
  • Influencer Marketing - costruisce relazioni con un gruppo selezionato di persone che influenzano le decisioni di acquisto del tuo mercato di riferimento.
  • Piombo Coltivare - Costruire relazioni con lead che non sono pronti ad acquistare tramite contenuti interessanti, e-mail utili, coinvolgimento sui social media.
  • Piombo Scoring - Analisi del comportamento online di un lead per misurare il livello di interesse per il tuo prodotto, assegnando un punteggio per monitorare la posizione di ogni potenziale cliente nella canalizzazione di vendita.
  • Marketing Automation - automatizza le attività di marketing ripetitive e ti avvisa immediatamente di particolari comportamenti dei clienti per aiutarti a determinare il messaggio giusto da inviare alla persona giusta al momento giusto.
  • Mobile Marketing - Invia messaggi SMS personalizzati, notifiche push, annunci in-app, scansioni di codici QR e altro ai dispositivi mobili dei clienti in base a comportamenti specifici, come la posizione corrente o l'ora del giorno.
  • Pubblicità Native - crea contenuti editoriali su misura per abbinare il sito di un editore online specifico, quindi paga per metterlo accanto agli altri articoli di quel sito.
  • Pubbliche relazioni online - Influenza i media e le comunità online, tiene d'occhio ciò che le persone dicono online sull'azienda e cerca nuovi modi per entrare in contatto con i clienti.
  • Supporti di proprietà - il tuo immobile online: sito web ufficiale, sito mobile, blog e pagine di social media.
  • Media a pagamento - pubblicità a pagamento, post sponsorizzati o ricerca a pagamento.
  • Pay-Per-Click (PPC) - Si rivolge a clienti specifici tramite link sponsorizzati e test A / B per vedere quale annuncio genera più clic.
  • Remarketing - indirizza gli annunci a persone che hanno già visitato il tuo sito (ma non hanno effettuato un acquisto) tramite messaggi personalizzati o offerte esclusive.
  • Marketing di Search Engine (SEM) - Migliora la visibilità di un sito nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca, aumentando il posizionamento del sito tramite SEO, saturazione e backlink.
  • Search Engine Optimization (SEO) - inserisce le principali parole chiave di ricerca nelle pagine del sito Web dell'azienda per aumentare il posizionamento nei risultati dei motori di ricerca e garantisce che il tuo sito sia ottimizzato per la navigazione, i contenuti, i meta tag ricchi di parole chiave e i link in entrata di qualità.
  • Annunci sociali - Estende la portata della tua azienda a un nuovo pubblico tramite annunci a pagamento o post promossi su vari siti di social media.
  • Social media marketing - Aumenta la consapevolezza del marchio e il traffico del sito costruendo una comunità di clienti tramite i social media, pubblicando aggiornamenti che si diffonderanno viralmente e rispondendo a reclami, richieste e elogi.
  • split test - un esperimento casuale in cui le varianti vengono testate A / B con un gruppo di controllo cieco per vedere quale produce i risultati di maggior successo.
  • Contenuto sponsorizzato - crea contenuti editoriali su misura per abbinare il sito di un editore online specifico, quindi paga per metterlo accanto agli altri articoli di quel sito.

Infografica sulla terminologia del marketing online

Divulgazione: sto usando il nostro link di affiliazione per Wrike in questo articolo.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.