Proteggi la tua persona online

Persona digitalePoiché il mondo è digitalizzato e ogni parola che dici e agisci è destinata a essere catturata in video, è importante che tu controlli te stesso. Questa è la chiave per le aziende che desiderano aprire i propri sforzi di marketing ai blog e ai social media.

Mentre incontrare un collega a una partita di baseball e vederti turbolento e bere non era un grosso problema in passato, online non ha confini tra vita personale e lavorativa. Se hai una persona online, questa è anche la tua persona per il lavoro. Qualcuno non ti distingue da un sito di appuntamenti a LinkedIn: sei solo "online".

La storia online è già uno strumento di risorse umane

I datori di lavoro stanno già utilizzando Google per trovare e ricercare dipendenti. L'ultima cosa che vuoi è lasciare una traccia, personale o aziendale, che possa influire sul modo in cui la tua azienda o un potenziale cliente ti percepiranno.

Qualche anno fa ho lavorato in un'azienda in cui un dipendente ha pubblicato un annuncio inappropriato che ha fatto il giro. Sebbene non avesse nulla a che fare con il lavoro della persona, è stato notato all'interno dell'ufficio del personale direttivo della persona - un segno che era irreversibile e avrebbe danneggiato la capacità di quella persona di essere promossa o assumere altri lavori all'interno dell'organizzazione.

Una registrazione video

Ho passato del tempo Seesmic, di recente, un'applicazione che è una sorta di miscela (e integrazione) di video e chat. Un amico ha osservato stasera di aver visto comportamenti davvero preoccupanti in persone che altrimenti avrebbe rispettato.

Il problema è duplice: Seesmic è quasi in tempo reale, quindi le persone conversano e talvolta entrano in conversazioni accese. L'altra parte è che Seesmic colma il divario tra professionisti e affari. Alcune persone bevono mentre conversano ... alcune sono addirittura ubriache. Altre persone sono esplose per conversazioni sulla religione e / o sulla politica.

Il mondo NON è pronto

È una cosa meravigliosa che abbiamo una tecnologia come questa in cui si può mettere a nudo la propria anima e comunicare in modo così efficace con gli amici in tutto il mondo. Il problema è che il mondo non è ancora preparato per questo tipo di trasparenza. Uno strumento come Seesmic può fornire un sacco di informazioni sui pensieri di una persona sul lavoro, sulla vita ... e fornire alcuni input sulla loro stabilità.

Qualcuno, che altrimenti potrebbe essere stato un impiegato perfetto, potrebbe essere eliminato dalle opportunità dopo che un responsabile delle assunzioni si è seduto e ha esaminato le ore delle loro conversazioni online.

Proteggi la tua persona

Ci sono un paio di cose che puoi fare per proteggere la tua persona online e la reputazione:

  1. Evita conversazioni pesanti su sesso, religione, politica, ecc. In cui potresti esprimere opinioni che potrebbero essere fraintese. Porta quelle conversazioni offline.
  2. Evita di essere sotto l'influenza di farmaci o alcol online. Semplicemente non hai il controllo delle tue emozioni e azioni.
  3. Tieni sempre presente che tutto ciò che stai facendo è un documento a cui la tua scuola, lavoro, giornalisti, governo e persino la tua famiglia hanno pronto accesso.

Riduzione al minimo dei rischi e rimozione dei rischi

  1. Alcuni programmi, anche quelli online, offrono la cancellazione dei tuoi contenuti. Leggi i Termini di servizio e verifica se riesci a rimuovere definitivamente video, audio, cronologia, ecc. Se ti trovi in ​​una situazione in cui hai commesso un errore, fai del tuo meglio per rimuoverlo. A proposito, le possibilità che tu abbia successo sono molto, molto scarse.
  2. Diluiscilo. Se hai 1 conversazione su 10 che mostra che sei al massimo con la politica, assicurati di tenere le prossime 1,000 conversazioni senza farti saltare in aria. Fornire contenuti molto più positivi online ridurrà al minimo il rischio di contenuti negativi che qualcuno potrebbe trovare. Ancora una volta, questo non è infallibile, ma può aiutare.
  3. Pensare! Il miglior consiglio è di non entrare mai in una situazione online di cui potresti essere imbarazzato in seguito. Evita semplicemente queste situazioni.

Sono ottimista sul fatto che un giorno saremo una comunità molto più tollerante nei confronti del (cattivo) comportamento, riconoscendo che le cose brutte accadono alle persone buone e anche le persone buone commettono errori. Ma fino ad allora, assicurati di tenere d'occhio come viene percepito il tuo personaggio online.

Aggiungo che questa conversazione è stata in parte ispirata da Dott. Thomas Ho, che ha scritto un blog sull'argomento della creazione di una persona online.

Commenti

  1. 1

    Corriamo un grosso rischio di finire nei guai quando iniziamo anche a pensare in termini di "persona" sia in linea che offline. L'implicazione è che non siamo noi stessi e stiamo intenzionalmente nascondendo qualcosa o facendo finta di essere qualcosa che non siamo.

    Questo tipo di pensiero può diventare pericoloso perché le persone hanno la tendenza a sottovalutare le conseguenze quando pensano di essere anonime.

    Doug Penso anche che tu sia stato un po' fuori dal segno in una delle tue affermazioni sopra. Aggiungi una parola e sono con te.

    L'ultima cosa che vuoi è lasciare una traccia, personale o aziendale, che può [negativamente] influirà sul modo in cui la tua azienda o un potenziale cliente ti percepiranno.

    Spero certamente che prospettive volere be positivamente influenzato dal mio percorso online. Fa parte di quello che sono e del valore che porto in tavola.

    E presumo sempre che mamma e un futuro datore di lavoro guarderanno entrambi a qualsiasi cosa metto online. Questo mi aiuta ad avere l'autocontrollo e ad abbandonare le cose particolarmente stupide.

    • 2

      Ottimo feedback, Chris!

      Sono rispettosamente in disaccordo sul fatto che avere un personaggio online sia nascondersi o fingere.

      Se vado a un incontro con un potenziale cliente, mi rado e indosso un abito. Tutti i giorni al lavoro indosso pantaloni color cachi e mi rado ogni pochi giorni. Sulla strada di casa potrei alzare un po' di metallo in macchina, ma se guido un cliente in giro, non lancerò AC/DC.

      Ho anche uno spirito sarcastico che a volte potrebbe scoraggiare alcune persone. Quando sono con colleghi o potenziali clienti, raramente mostro quel senso dell'umorismo perché molti potrebbero ritenerlo inappropriato.

      In tutti i casi, non sto essendo disonesto o nascondendo il di rose me. Sto semplicemente mostrando il mio "lato migliore" o "lato più appropriato". Sono sempre io (credetemi, sono trasparente alla colpa), ma è necessario se voglio raggiungere il pubblico più ampio e ottenere il rispetto delle persone.

      Il mio punto è in realtà qualcosa su cui potremmo essere d'accordo: il mondo non è ancora pronto per questo tipo di trasparenza. Vorrei che lo fosse, quindi potrei vestirmi in cachi, non radermi e fare un po' di "For those about to rock" con i miei colleghi in macchina.

      Questo non accadrà in qualsiasi momento, però.

      Saluti!
      Doug

      • 3

        Sono con te lì, Doug. Canto alla radio con i finestrini alzati up!

        Una cosa è che la persona seduta al semaforo accanto a me pensi che potrei essere un po' sciocco urlando via. Ma è tutt'altra cosa dimostrare che lo sono abbassando i finestrini!

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.