Dovresti investire nel monitoraggio delle recensioni online per gestire la tua reputazione?

recensioni online

Amazon, Elenco di Angie, Trustpilot, TripAdvisor, Guaire, Google My Business, Yahoo! Elenchi locali, Scelta, Folla G2, TrustRadiusRa, TestFreaks, Quale?, Salesforce AppExchange, Glassdoor, Valutazioni e recensioni di Facebook, Twittere persino il tuo sito web sono tutti luoghi in cui acquisire e pubblicare recensioni. Che tu sia un'azienda B2C o B2B ... è probabile che qualcuno stia scrivendo su di te online. E quelle recensioni online stanno avendo un impatto.

Cos'è la gestione della reputazione?

La gestione della reputazione è il processo di monitoraggio e gestione della reputazione di un individuo o di un'azienda online. Originariamente un termine di pubbliche relazioni, il progresso dei risultati di ricerca organici, dei social media e dei siti di recensioni pubbliche hanno reso la gestione della reputazione fondamentale per gli sforzi di vendita e marketing di un'azienda.

Servizi di monitoraggio della reputazione spesso avvisa un'azienda in tempo reale quando le recensioni negative vengono inviate online. Se adeguatamente allertate e reattive, le aziende possono lavorare per porre rimedio alla controversia prima che venga condivisa e faccia ancora più danni. Allo stesso modo, le aziende possono trarre vantaggio dalla risoluzione delle controversie in modo che i consumatori possano vedere la risposta positiva e la cura che un'azienda desidera fornire ai propri clienti.

Statistiche chiave sulle recensioni online

  • Il 71% dei consumatori concorda che le recensioni online si sentano a proprio agio con la loro decisione di acquisto.
  • L'83% degli intervistati ha affermato che si fiderebbe della recensione di un utente rispetto a un critico.
  • Il 70% dei consumatori consulta recensioni o valutazioni prima dell'acquisto.
  • Le recensioni dei clienti creano un aumento del 74% delle conversioni di prodotto.
  • Le recensioni aumentano del 18% la fedeltà e il 21% di soddisfazione nell'acquisto.

Non va tutto bene, però. Si stima che il 10-15% di tutte le recensioni sui social media sarà falso. Le recensioni false hanno attirato l'attenzione sia del governo che dei rivenditori online. Amazon ha fatto causa oltre mille servizi di recensione di prodotti falsi.

È nel migliore interesse di Amazon. Le recensioni false su Amazon non danneggiano necessariamente il produttore del prodotto, ma danneggiano assolutamente il marchio Amazon e costano denaro poiché una scarsa soddisfazione del cliente può portare a rendimenti più elevati. I termini di utilizzo di Amazon vietano le recensioni false e sta facendo causa per violazione del contratto e violazione delle leggi sulla protezione dei consumatori.

PeopleClaim.com offre ai consumatori e alle imprese l'opportunità di inviare un reclamo e di pubblicizzarlo solo quando il destinatario non risponde né cerca di porre rimedio alla situazione. Non sono necessari avvocati o mediazioni. Hanno fornito questa infografica, La revisione delle recensioni.

Quindi ... la risposta è assolutamente! Dovresti monitorare le tue persone, la tua attività ei tuoi prodotti con piattaforme di monitoraggio della reputazione per assicurarti di poter rispondere e mantenere un'ottima reputazione online.

infografica recensioni online

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.