3 Takeaway dalle festività natalizie 2015 per aiutarti nel 2016

shopping natalizio

Splender ha analizzato oltre quattro milioni di transazioni in oltre 800 siti da vedere come lo shopping online nel 2015 rispetto al 2014. Il Giorno del Ringraziamento è stato il terzo giorno di shopping online più alto della stagione, con computer ed elettronica all'avanguardia nel campo dei regali, ma l'abbigliamento e gli accessori all'avanguardia nella crescita. Il Cyber ​​Monday è ancora il più grande giorno di shopping natalizio online, con il 6% delle vendite natalizie. Tuttavia, le vendite sono diminuite del 14% dal 2014.

A mio parere, qui ci sono alcuni suggerimenti:

  1. Pianificazione - Gli acquirenti stanno diffondendo il loro comportamento di acquisto e potrebbero non essere in fila per le offerte durante il Black Friday. I rivenditori e i siti di e-commerce dovrebbero cercare di diffondere le loro offerte nel corso della stagione che precede il Natale.
  2. Coordinazione - Il coordinamento delle vendite online e al dettaglio, della spedizione, dei ritiri e dei resi per le festività natalizie potrebbe favorire molte più vendite online o ritiri in negozio. Se i consumatori sanno che è facile e possono fidarsi della tempestività della consegna, effettueranno l'acquisto. Quest 'anno inciampare da FedEx potrebbe aver ferito quella fiducia.
  3. Marketing - entrambi richiederanno un forte marketing nel 2016. Invece di concentrarsi sul bombardamento di opuscoli e volantini di vendita, credo che i grandi rivenditori aiuteranno i loro clienti e potenziali clienti a pianificare la stagione, trovare le migliori offerte, aiutarli a coordinare il pagamento, e assicurarne la consegna tempestiva.

Gli esperti di marketing dovrebbero pianificare in anticipo con molto tempo e spazio per l'agilità in vista della stagione. Se non hai una strategia entro la fine dell'estate su come differenziare i tuoi acquisti natalizi dalla concorrenza, potresti essere troppo tardi per il gioco. Il tuo obiettivo oggi dovrebbe essere quello di continuare acquisizione di abbonati e download di app in modo da avere un pubblico più ampio a cui commercializzare una volta che la stagione inizia. Entro maggio dovresti avere una strategia in atto per la stagione.

Questa infografica è stata fornita da Splenderpiù grande fornitore dei programmi di fidelizzazione dello shopping aziendali negli Stati Uniti.

Tendenze per le vacanze 2015

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.