I miei 10 consigli per ottimizzare il tuo blog

11650048 s

graficoComputer Shopper ha un articolo su Ottimizzazione del tuo blog. L'articolo contiene alcuni consigli utili, ma non credo che avessero le priorità giuste né coprissero tutti gli elementi essenziali. Ho aumentato costantemente il traffico sul mio blog negli ultimi due mesi. Ho misurato attentamente i miei lettori, le fonti dei miei lettori e mi sono adattato di conseguenza. Ho imparato un sacco negli ultimi mesi.

Ecco la mia Top Ten:

  1. Non preoccuparti di come appare il tuo blog. Non sono d'accordo con l'articolo su questo punto. Molti blog sono molto semplici e alcuni ottimi blog sono decisamente brutti. Le persone sono attratte dalla qualità dei post, non da un bel layout. L'eccezione, ovviamente, è se scrivi un blog su design e grafica.
  2. Metti una o più foto di te stesso sul sito. Notare la mia foto nella mia intestazione così come un'immagine nella mia About pagina. Un blog è una conversazione con i tuoi lettori. È difficile avere una conversazione quando non sai con chi stai parlando!
  3. Assicurati di utilizzare un software di blogging che abbia le seguenti caratteristiche: trackback, ping, link, tag, categorie, permalink, commenti, ricerca, sitemap, protezione antispam, ricerca e RSS. Impara come utilizzarli tutti in modo efficace. Io uso WordPress. Richiede alcuni plugin per alcune delle funzionalità, ma è semplice da usare e molto robusto. Piuttosto che ospitare con WordPress, ho scaricato il software e lo ho ospitato io stesso - in questo modo ho il controllo su software, dati, URL e pubblicità - e posso personalizzarlo a mio piacimento.
  4. Iscriviti per almeno un servizio come Technorati per aumentare l'esposizione al tuo blog. La gente cerca Technorati attraverso i tag per trovare i post da leggere.
  5. Quando trovi un blog che ti piace davvero, inseriscilo nel tuo sito. Notare i miei collegamenti sulla mia barra laterale. Non essere timido e chiedi ai lettori a cui piace il tuo blog di inserire un link al tuo. Man mano che sempre più siti si collegano al tuo blog, il tuo blog continuerà ad aumentare il suo autorità. Ciò migliorerà il suo posizionamento nei motori di ricerca dei blog.
  6. Inizia a utilizzare un buon lettore RSS e inizia a iscriverti a numerosi altri blog. Mi iscrivo a circa 30 in questo momento utilizzando Lettore di Google Labs. Tiene traccia di ciò che ho letto e ha alcune altre fantastiche funzionalità. Commento spesso su altri post e lascio sempre un link al mio sito. Se voglio scrivere un post completo piuttosto che un commento, mi assicuro sempre di designare un trackback al loro articolo.
  7. Utilizza un buon strumento di analisi. Io uso Google perché è sia gratuito che molto semplice da integrare con WordPress. Ho semplicemente messo un piccolo script (fornito da Google) nel piè di pagina del mio tema e sono a posto! Il controllo di Analytics ti aiuterà a vedere come i lettori raggiungono il tuo sito, la popolarità dei tuoi articoli e quali parole di ricerca li attirano, ecc.
  8. Utilizza uno strumento di alimentazione. Io uso FeedPress. Ha un sacco di funzionalità aggiuntive e ti consente di misurare l'utilizzo del feed. Un consiglio, assicurati di sostituire la designazione RSS dell'intestazione del tuo blog. La maggior parte degli strumenti di sottoscrizione RSS cerca semplicemente quel collegamento nell'intestazione. Se non lo sostituisci con il tuo percorso RSS Feedburner, non catturerai tutti quegli abbonati!
  9. Blog spesso. Con il mio blog, noto che se scrivo 1 o 2 articoli al giorno, i miei visitatori di ritorno continuano ad aumentare. È interessante notare che se salto un giorno devo "recuperare" i visitatori. Se ne salto 2, ne perdo un bel po '. Fai attenzione a non bloggare troppo spesso, però. Mi iscrivevo a Instagram, ma articoli di una sola frase ogni pochi minuti mi facevano impazzire per cercare di tenere il passo. Tuttavia, ha avuto un grande successo con il suo blog. Ad alcune persone piace. Suppongo che questa sia solo una di quelle cose che dovrai monitorare e vedere attraverso tentativi ed errori. L'altro fattore qui è la tempestività. Assicurati che quando ascolti o vedi qualcosa su un argomento, reagisci il più rapidamente possibile se desideri ampliare il tuo pubblico. I lettori cercano di più al momento dell'evento, non dopo.
  10. Blog bene. Non è necessario rimanere sempre in tema con il tuo blog. Ricorda, il blog è una conversazione tra te e i tuoi lettori. Ti stanno conoscendo e tu stai cercando di conoscerli. Un paio di foto della tua vacanza o del tuo cane lo faranno entrare nel tuo mondo un po 'più in profondità e creeranno un legame maggiore con loro. Trascorro spesso del tempo ogni giorno a pensare a cosa potrei scrivere nel blog. Non passa giorno in cui non imparo qualcosa, non osservo qualcosa o non sento parlare di qualcosa ... quindi mi piace raccontarlo ai miei lettori. Sii onesto e parla bene di ciò che sai fare.

Quindi questo è quello che ho imparato finora. Continuerò ad apportare modifiche al mio blog per aumentare l'esposizione e migliorare la qualità dei miei post. Il blogging riguarda il miglioramento continuo.

Consiglierei anche del materiale di lettura ... il mio preferito è Conversazioni nude, ma ho trovato un ottimo elenco di altri libri di blog su Conversazioni.

Aggiornamento: 17 agosto 2006 - Inserito per ProBlogger Progetto di scrittura di gruppo per elenchi.

Commenti

  1. 1

    Ottimo post Doug! Per quanto possa sembrare sciocco, ho problemi con il numero 3. Ho una foto che ho messo nella mia pagina Informazioni, ma è stato DAVVERO difficile da fare per me. Lo mettevo sul mio blog in modo che mio padre ricordasse immediatamente perché aveva aggiunto la pagina ai segnalibri, ma mi ha messo un po 'a disagio! Devo tirare su un'altra foto. Hai ragione - reagisco sempre favorevolmente alle immagini - mi piace sapere con chi parlo! (BTW - questa è una bella foto nella tua intestazione!)

  2. 2

    Hai dimenticato alcuni aspetti vitali, che ora fornirò allegramente per arricchire questo bel blog.

    (1) Il design è il primo aspetto più importante di qualsiasi sito web secondo Stanford Persuasive Tech e BJ Fogg, PhD. Se sembra pornografico, amatoriale, brutto, squallido, infantile, ecc., Gli utenti salveranno in pochi secondi e non torneranno mai più.

    (2) Contenuti ricchi, rari e pertinenti.

    (3) Matt Mullenweg mi ha detto che il suo segreto principale è interagire con la blogosfera, commentare reciprocamente, pubblicare commenti su altri blog, inviare e-mail ad altri blogger con informazioni o consigli importanti, ecc. Sii un buon vicino nella comunità dei blog.

    (4) Varietà. Sorprese inaspettate. Sperimentare.

    (5) Multi Media: podcast, incorporamenti di lettori video, foto, arte, cartoni animati, grafici, grafici, ecc.

    (6) Risposta rapida ai commenti pubblicati sul tuo blog, interagisci in modo sincero ed educato con i tuoi lettori.

    (7) Profilo iniziale o Informazioni personali e informazioni di contatto iniziali o modulo di posta Web.

    (8) Elenco dei "post più popolari" o altre categorie interessanti e pertinenti nella barra laterale, insieme ai post recenti e agli archivi mensili.

    Solo alcuni suggerimenti su aspetti che ritengo cruciali.

  3. 3

    Ottimo consiglio, grazie. Ho provato a seguire il tuo consiglio su # 7 e utilizzare Google Analytics, ma devo ammettere che le loro istruzioni sono incomprensibili per gli utenti non tecnici di WordPress come me. Per la vita di me, non riesco a capire dove mettere il codice che mi dicono che devo inserire.

  4. 4

    Ciao Doug, mi sono fermato sul tuo sito un paio di volte e mi piace quello che ti vedo fare. Hai evidenziato alcune aree pertinenti che ci aiutano a tutti gli strumenti di revisione che stiamo attualmente utilizzando sui nostri blog. Grazie per alcuni buoni consigli.

  5. 6

    Douglas,

    Articolo molto eccellente e ben scritto. Il mio nome è Garry e scrivo su un blog personale che fornisce suggerimenti di blogging di successo per i miei lettori. Stavo cercando su Google cose di cui scrivere e ho trovato il tuo articolo qui. Ottimo lavoro e mi assicurerò di fornire un link a questo articolo nel mio prossimo post. 🙂

    I migliori saluti,
    Garry Conn

  6. 8
  7. 9
  8. 10

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.