Come ottimizzare il tuo video e canale Youtube

Ottimizzazione di video e canali di YouTube

Abbiamo continuato a lavorare alla nostra guida all'ottimizzazione per i nostri clienti. Mentre controlliamo e forniamo ai nostri clienti ciò che è sbagliato e perché è sbagliato, è imperativo che forniamo anche la guida come correggere i problemi.

Quando controlliamo i nostri clienti, siamo sempre sorpresi dal minimo sforzo fatto per migliorare la loro presenza su Youtube e le informazioni associate ai video che caricano. La maggior parte carica semplicemente il video, imposta il titolo e se ne va. Youtube è il secondo motore di ricerca più grande dietro a Google e si complimenta anche con le pagine dei risultati dei motori di ricerca di Google. L'ottimizzazione del tuo video garantirà che ciascuno dei tuoi video venga trovato nelle ricerche pertinenti.

Personalizza il tuo canale YouTube

Innanzitutto, assicurati di navigare su Personalizzazione in YouTube Studio e sfrutta tutte le funzionalità per personalizzare il tuo canale.

  • disposizione – Personalizza il trailer del tuo canale e il video in primo piano per gli iscritti di ritorno. Assicurati di aggiungere sezioni in primo piano: se hai diversi tipi di video, ecco un ottimo posto per aggiungere singole playlist con il tuo ultimo video su ciascuna.
  • Branding – Aggiungi un'immagine per il tuo canale, in genere il tuo logo, formattata per una visualizzazione di immagini rotonde. Aggiungi un'immagine banner di almeno 2048 x 1152 pixel, ma presta molta attenzione a come l'immagine viene visualizzata su ogni output. YouTube ti consente di visualizzare in anteprima ciascuno. Inoltre, aggiungi una filigrana video in tutti i video per la consapevolezza del marchio. Tieni presente che non inserisci contenuti su ciascun video che potrebbero essere nascosti dietro la filigrana.
  • Informazioni basilari – Fornisci un'ottima descrizione del tuo canale che invogli i visitatori a visualizzare e iscriversi al tuo canale. Una volta ottenuti 100 iscritti e il tuo canale è attivo da 30 giorni, personalizza il tuo URL con un nickname per il percorso del tuo canale anziché la chiave univoca fornita da YouTube. E, soprattutto, aggiungi link alle tue informazioni di base che spingano le persone a tornare al tuo sito o ad altri canali social.

Prima di pubblicare

Alcuni suggerimenti sulla produzione del tuo video. Al di fuori dell'effettiva registrazione e modifica del video, non ignorare questi importanti elementi video prima della pubblicazione:

  • Audio - Sapevi che più persone lasceranno un video per problemi audio rispetto alla qualità del video? Assicurati di registrare il tuo video con un'ottima attrezzatura audio per catturare il suono senza echi, riverberi e rumori di fondo.
  • Intro - Un'introduzione forte dovrebbe dare il tono al motivo per cui le persone dovrebbero continuare a guardare il tuo video. Troppi spettatori guardano pochi secondi e se ne vanno. Presenta il tuo marchio e dì alle persone cosa impareranno se rimarranno.
  • Altro - Un forte outro con un invito all'azione e una destinazione sono fondamentali per convincere lo spettatore a compiere il passo successivo. Consiglio vivamente un URL di destinazione, o anche un indirizzo email e un numero di telefono, negli ultimi secondi del tuo video. Assicurati che l'URL nel video corrisponda all'URL che descriviamo nei passaggi seguenti.

Ottimizzazione video di Youtube

Ecco una ripartizione di ciò che cerchiamo quando esaminiamo i video di Youtube di un cliente:

ottimizzazione di YouTube

  1. Video Titolo – Il tuo canale video dovrebbe fornire un titolo ricco di parole chiave. Di gran lunga, il modo in cui intitoli il tuo video è il fattore più importante. Youtube utilizza il titolo del tuo video sia per l'intestazione della pagina che per il titolo. Utilizza prima le parole chiave, quindi le informazioni sulla tua azienda:

    Come ottimizzare il tuo video Youtube | Martech

  2. Informazione – Una volta caricato il video, vedrai che ci sono molte, molte più opzioni per dettagliare le informazioni sul tuo video. Se stai attirando un pubblico locale, puoi effettivamente aggiungere una posizione al tuo video. Compila tutti i dettagli che puoi, tutto aiuta a garantire che il tuo video sia indicizzato correttamente e trovato! Assicurati di organizzare anche i tuoi video in playlist.
  3. Thumbnail – Dopo aver verificato il tuo canale YouTube tramite numero di telefono, puoi personalizzare la miniatura di ogni video. Un modo incredibile per farlo è combinare il tuo titolo nell'immagine del video, ecco un esempio da Crawfordsville, Indiana Roofer stiamo lavorando con, Cuoco Servizi a domicilio:

  1. URL prima - Se qualcuno trova il tuo video e gli piace, come tornerà sul tuo sito per interagire con te? Nel campo della descrizione, il primo passo dovrebbe essere inserire un link alla pagina di destinazione che desideri che le persone visitino. Posiziona prima l'URL in modo che sia ancora visibile con il campo della descrizione troncato creato da Youtube.
  2. Descrizione – Non limitarti a scrivere una riga o due, scrivi una spiegazione esauriente del tuo video. Molti video di successo includono in realtà l'intero trascrizione video nella sua interezza. Avere contenuti di supporto su qualsiasi pagina è importante ... su Youtube è fondamentale.
  3. Didascalie – Sempre più persone guardano i video con l'audio disattivato. Invia il tuo video per i sottotitoli in modo che le persone possano leggere insieme al video. Dovrai impostare correttamente la lingua del tuo video e la sua trascrizione, quindi puoi caricare un upload File SRT che si allinea con i tempi del video.
  4. tag – Utilizza i tag in modo efficace per elencare le parole chiave per le quali desideri che le persone trovino il tuo video. Taggare il tuo video è un ottimo modo per aumentarne la visibilità nelle ricerche pertinenti su Youtube.
  5. Commenti - I video con un'elevata attività di commento tendono a classificarsi molto più in alto rispetto ai video senza commenti. Condividi il tuo video con colleghi e colleghi e incoraggiali ad aggiungere un pollice in su e un commento al video.
  6. Visualizzazioni – Non hai ancora finito! Promuovi il tuo video ovunque... nei post dei blog, nelle pagine web, nei social network e persino con i comunicati stampa. Più visualizzazioni ottiene il tuo video, più popolare sarà. E le persone tendono a guardare un video con visualizzazioni e saltare quelli con un basso numero di visualizzazioni.
  7. Sitemap video – Se i video sono una parte fondamentale del tuo sito, potresti anche voler creare una sitemap video quando li pubblichi sul tuo sito web o blog. I contenuti video includono pagine Web che incorporano video, URL di lettori per video o URL di contenuti video non elaborati ospitati sul tuo sito. La mappa del sito contiene il titolo, la descrizione, l'URL della pagina di riproduzione, l'URL della miniatura e la posizione del file video non elaborato e/o l'URL del lettore.

Divulgazione: sto usando il mio link di affiliazione con Rev, un ottimo servizio per la trascrizione e la didascalia dei video.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.