Paradise By the Dashboard: contenuti e centri di controllo degli annunci

Cortesia WikiMedia Commons http://commons.wikimedia.org/wiki/File:Mission_control_center.jpg

Uno dei motivi per cui odio Facebook è la sua missione di mettere tutto in un unico posto. Al contrario, questo è anche il motivo per cui lo amo.

Con così tanti servizi che competono per la nostra attenzione e così tanti punti vendita online da controllare, l'era dell'utilizzo di un unico software per raggiungere un obiettivo specifico è morta come Dillinger. In qualità di professionisti del marketing, ci si aspetta che presieda annunci di Facebook, ricerca a pagamento, SEO, Twitter, blog, commenti, conversazioni ... l'elenco potrebbe continuare.

Siamo arrivati ​​sulla luna e ritorno un certo numero di volte su veicoli spaziali con una potenza di calcolo inferiore rispetto a una calcolatrice tascabile. Ora, 40 anni dopo, non ci sono scuse per non essere in grado di monitorare, moderare e misurare i contenuti online da una miriade di fonti. Le aziende devono fare di più che partecipare: devono sapere esattamente come ciascuna iniziativa online contribuisce al risultato finale.

Non è sufficiente venderne solo alcuni ai clienti pay per click annunci e un flusso costante di aggiornamenti di blog, Facebook e Twitter. Dobbiamo raccogliere dati, misurare l'influenza e il sentiment e valutare l'efficacia.

Per fortuna ce ne sono alcuni fantastici software come un servizio (SAAS) app che sfruttano API per creare dashboard, centri di comando e controllo completi, per i media online. Alcuni hanno capacità limitate, altri ti danno tutto e il lavello della cucina. Alcuni non richiedono una reale competenza tecnica, altri richiedono una seria esperienza con analitica. È tutta una questione di ciò di cui hai bisogno, quali sono i tuoi obiettivi e quali risorse hai a tua disposizione per affrontare il problema.

Ciò che hanno tutti in comune è che presentano una visione a colpo d'occhio delle tue attività online e consentono a te e al tuo team di rispondere di conseguenza. La maggior parte di loro tiene traccia di dati storici simili a un file web Analytics pacchetto. Più che un semplice post scheduling unidirezionale, sono strumenti completi per il monitoraggio, il coinvolgimento e l'analisi sia sul desktop, sul Web o sui dispositivi mobili.

Un breve elenco di esempi:

Non commettere errori: le aziende più grandi e di maggior successo che attualmente eccellono nel gioco interattivo utilizzano questi strumenti. Man mano che gli strumenti in stile dashboard migliorano e aggiungono più servizi, i dipartimenti interattivi assomigliano di più alla NASA. Ma sono anche un ottimo equalizzatore, offrendo le stesse intuizioni a marchi grandi e piccoli e consentendo loro di giustificare i loro budget interattivi mostrando numeri concreti per ciò che funziona.

Commenti

  1. 1

    Questo è un ottimo elenco di risorse. È bello vedere i numeri rispetto a una buona conversazione online che supporta la tua strategia sui social media e questi strumenti lo fanno sicuramente.

  2. 2

    Sicuramente. Poiché l'interattività si sposta da una novità o una prova di concetto a un normale elemento pubblicitario di marketing, si tratta di misurazione.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.