Patronpath lancia una nuova presenza sul web

Quando sono stato assunto per la prima volta in Patrono, I was horrified (yes, that's accurate) at the website that was up. It was pure flash, no pages, no back-end optimization (although SWFObject was loaded), no means of updating the content… and most of all, no traffic.

Era un sito che costava molto, senza alcun ritorno sull'investimento. Quando mi sono rivolto all'agenzia che ha sviluppato il sito, non ci sono state scuse. In effetti, quando mi sono lamentato del SEO, hanno offerto un altro costoso contratto per ottimizzare il sito. Questa è stata l'ultima goccia! Nessuna agenzia con una qualsiasi coscienza costruirà un sito che nessuno può trovare.

Basta con uno sproloquio! Mark Gallo ed io abbiamo lavorato con il nostro Branding e partner di marketing a Kristian Andersen e gli ha fatto progettare un sito per noi, che viene implementato con Imavex's content management system. Kristian ha un talento incredibile nella sua organizzazione.

Abbiamo esaminato alcune iterazioni del sito prima di stabilirci su questo layout. Credo che parli della professionalità della nostra azienda e della forza con cui il nostro marchio sta iniziando a prendere slancio!

The site is now live, and it's absolutely beautiful and very simple to navigate. (In case you're wondering – yes, blogging will be a feature in the future). Here's a screenshot:
sito patronpath

I'm glad this was one aspect we were able to deliver on before hiring our new Director of Marketing, Marty Bird! I would have hated to have handed off the old site.

Commenti

  1. 1
  2. 3

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.