PaveAI: qualcuno ha finalmente trovato le risposte in Google Analytics!

analitica ai

Per anni abbiamo lottato con clienti e professionisti che prendevano decisioni sbagliate basate su analitica. Ci sono diverse carenze, soprattutto con Google Analytics, di cui le persone spesso non sono a conoscenza:

  • Traffico falso - analitica il traffico non include le visite effettuate dai bot. Il problema è che ci sono milioni di bot là fuori che nascondono la loro identità di bot. Visitano una volta per un breve momento, aumentando artificialmente la frequenza di rimbalzo e riducendo il tempo sul sito. Senza filtrarlo adeguatamente, potresti prendere alcune decisioni sbagliate.
  • Traffico fantasma / spam di referral - ci sono idioti là fuori che imitano il tuo analitica pixel e aumentare il traffico dimostrando che si tratta di un sito di riferimento per il tuo. Non puoi nemmeno bloccarli poiché non visitano affatto il tuo sito! Ancora una volta, non filtrare quelle visite da te può influire sulle tue decisioni.
  • Traffico involontario - che dire dei visitatori che sono giunti sul tuo sito di proposito, ma se ne sono andati perché stavano cercando qualcos'altro? Una volta avevamo un cliente che si classificava molto in alto per il codice di chiamata di una stazione radio locale. Ogni volta che c'era una gara alla radio, il loro traffico aumentava. Abbiamo rimosso la pagina e richiesto che venisse rimossa dai motori di ricerca, ma non prima che avesse causato il caos al team di marketing che non riusciva a trovarla.

Quindi come filtrare e segmentare il file analitica dati fino a un segmento utilizzabile e statisticamente valido che ti consente di analizzare accuratamente il comportamento dei visitatori?

PaveAI: Approfondimenti analitici automatizzati

Benvenuto, PaveAI. PaveAI ti permette di integrare Google Analytics, Google Search Console, Google Adwords, Facebook Ads, Instagram Ads (tramite Facebook Business Manager) e Twitter Ads. La loro piattaforma utilizza quindi un algoritmo di intelligenza artificiale e vari classificatori statistici basati sui dati di marketing per rintracciare tutti i dati necessari per prendere decisioni solide. I report forniscono anche segmenti e la loro probabilità di diventare un lead o un abbonato.

Abbiamo provato alcuni sistemi che hanno convertito Google Analytics in inglese moderno e visualizzato alcuni rapporti eccellenti. E abbiamo lavorato con un sacco di strumenti di dashboarding là fuori ... ma nessuno di questi forniva ai nostri clienti la panoramica di cui avevano bisogno né ci forniva le informazioni necessarie per apportare modifiche. PaveAI fa entrambe le cose! Il fatto che riferiranno anche sul tuo analitica anche gli obiettivi e la durata della sessione sono inestimabili. Ecco un rapporto di esempio:

Rapporto di esempio PaveAI - Generazione di lead

PaveAI elabora già i dati di oltre 400 milioni di visitatori ogni mese. Rimuovono automaticamente lo spam dei referrer e portano anche i dati di iscrizione alla newsletter.

PaveAI: vantaggi e casi d'uso

Nel loro benchmarking, PaveAI ha aiutato i clienti a ottenere un aumento medio del 37% nella generazione di lead o entrate dopo tre mesi e una media 2x ritenzione per le agenzie per un periodo di un anno. Per non parlare del tempo che stanno aiutando i professionisti del marketing a risparmiare nell'analisi e nella compilazione di report dai sistemi disparati.

Iscriviti per una prova gratuita di PaveAI di 14 giorni

Il prezzo è incredibilmente conveniente dato il valore dei dati forniti. PaveAI dispone anche di licenze aziendali, licenze di agenzia e whitelabeling.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.