Preparazione delle foto per il Web: suggerimenti e tecniche

24084557 s

Se scrivi per un blog, gestisci un sito web o pubblichi su applicazioni di social network come Facebook o Twitter, la fotografia è probabilmente parte integrante del tuo flusso di contenuti. Quello che potresti non sapere è che nessuna tipografia o design visivo stellare può compensare la fotografia tiepida. D'altra parte, la fotografia nitida e vivida migliorerà gli utenti? percezione dei tuoi contenuti e migliora l'aspetto generale del tuo sito o blog.

At Tuitiva passiamo molto tempo a preparare la fotografia di altre persone per il web, quindi ecco alcuni suggerimenti rapidi che abbiamo raccolto lungo il percorso.

Nota: le istruzioni tecniche di seguito si riferiscono ad Adobe Photoshop CS4. Esistono altri programmi che possono eseguire la stessa funzionalità, quindi se non hai accesso a Photoshop, controlla la documentazione della guida del tuo programma di modifica delle immagini per vedere se puoi eseguire queste tecniche.

Ridimensionamento e affilatura

Spesso la preparazione di una foto per il tuo sito Web o blog richiede di ridurla, soprattutto se proviene da una fotocamera digitale multi-megapixel. È importante sapere che una riduzione delle dimensioni implica una riduzione dei dettagli, in quanto Photoshop è? Mushing? insieme i pixel adiacenti per adattare l'immagine alle sue nuove dimensioni; questo conferisce alla foto un aspetto sfocato.

Per? Fingere? il dettaglio che hai perso dovresti applicare il filtro Maschera di contrasto (Filtro> Maschera di contrasto). Non importa il nome controintuitivo: la Maschera di contrasto in realtà si affila!

Finestra di dialogo Maschera di contrasto

Puoi notare quanto siano più chiari e pronunciati i dettagli Figura 2 sotto.

Filtro maschera di contrasto

I controlli nella finestra di dialogo Maschera di contrasto possono sembrare scoraggianti, ma la buona notizia sulla preparazione delle foto per il Web è che non dovrai manipolarle molto. Trovo che una quantità del 50%, un raggio di 5 e una soglia di 0 funzionino quasi sempre.

Ritaglia le immagini contestualmente

In alcuni scenari, potresti voler creare una serie di miniature che si collegano a una versione più grande di un'immagine. Scenari comuni per questo sono gallerie fotografiche o titoli di notizie che hanno una versione in miniatura di una fotografia più grande.

Quando si riduce un'immagine alla dimensione della miniatura, provare a ritagliare l'immagine nei suoi elementi essenziali prima di ridimensionarla. Ciò consente agli utenti di cogliere il contenuto e il significato dell'immagine anche a piccole dimensioni.

Ritaglia le immagini contestualmente

Figura 1 è un'immagine che è stata ridimensionata direttamente alle dimensioni della miniatura, ma Figura 2 è stato ritagliato sugli elementi più importanti della foto. Ciò consente agli utenti di capire rapidamente cosa sta cercando di comunicare l'immagine e li incoraggia a fare clic per ulteriori informazioni.

Vividezza e saturazione

La saturazione di un'immagine è la sua intensità di colori. Nelle immagini sottosature, i toni della pelle sembrano malsani e il cielo appare grigio e opaco. Per aggiungere un po 'di vita alle tue immagini, Photoshop CS4 ha un filtro che consiglio chiamato Vividezza.

Se vuoi dare vita rapidamente alla tua fotografia noiosa, prova quanto segue:

  1. Aggiungi un nuovo livello di regolazione (Livello> Nuovo livello di regolazione> Vividezza)

    Filtro vividezza

  2. Aumentando il cursore Vividezza (Figura 2) all'interno del pannello Regolazioni intensificherà il colore proteggendo i toni della pelle (evitando che appaiano troppo arancioni). Il cursore Saturazione avrà un effetto simile, ma cambierà l'intera immagine, comprese le tonalità della pelle.

Conclusione

Questi suggerimenti sono solo la punta dell'iceberg in termini di funzionalità ricche e potenti che Photoshop offre per correggere e ottimizzare la fotografia. Si prega di dare una nota nei commenti se ci sono altre tecniche che vorreste vedere spiegate.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.