Dove ospitare, distribuire, condividere, ottimizzare e promuovere il tuo podcast

Ospita, condividi, condividi, promuovi podcast

L'anno scorso è stato l'anno il podcasting è esploso in popolarità. In effetti, il 21% degli americani di età superiore ai 12 anni ha dichiarato di aver ascoltato un podcast nell'ultimo mese, il che è costantemente aumentato di anno in anno dal 12% di share nel 2008 e vedo solo che questo numero continua a crescere.

Quindi hai deciso di avviare il tuo podcast? Bene, ci sono alcune cose da considerare prima: dove ospiterai il tuo podcast e dove lo promuoverai. Di seguito ho elencato alcuni suggerimenti e lezioni apprese dalla promozione del nostro podcast Bordo del Web, quindi spero che ti saranno utili!

Workshop e presentazione di podcasting

Recentemente ho sviluppato un workshop per podcast aziendali per implementare strategie specifiche per sindacare e promuovere i loro podcast. Abbiamo utilizzato molti di questi metodi con Podcast di Dell Luminaries, inserendolo tra i primi 1% di tutti i podcast aziendali.

Dove ospitare il tuo podcast

Prima di distribuire a qualsiasi directory, dovrai decidere dove vuoi host il tuo podcast. Decidere il tuo hosting di podcast dipenderà molto da dove puoi inviare il tuo podcast poiché alcune directory hanno determinati legami con altre. Per il nostro podcast, Edge of the Web, ospitiamo con Libsyn ed è uno degli host più popolari in circolazione.

Non ospitare il tuo podcast su un tipico host web o nel tuo sito web attuale. Gli ambienti di hosting dei podcast hanno un'infrastruttura creata per lo streaming di file audio di grandi dimensioni e il download dal web. I tipici ambienti di web hosting possono causare interruzioni dell'ascolto e potrebbero anche costarti denaro con costi in eccesso sull'utilizzo della larghezza di banda.

Douglas Karr, DK New Media

Douglas ospita Martech Zone interviste, Fuori dal cerchio e Cast di veterani focolare, un host di podcast unico con una bellissima interfaccia utente che incorpora sia un sito Web che il tuo podcast. Il sito fornisce anche un sacco di funzionalità uniche, tra cui host illimitati, profili degli ospiti illimitati, pubblicità degli sponsor, collegamenti a spettacoli, collegamenti di iscrizione, pagine di condivisione e uno straordinario lettore di podcast HTML5.

Hosting Podcast Fireside

Alcune altre società di hosting di podcast che puoi utilizzare sono:

  • Acasta - Scoperta, ascolto, hosting e distribuzione RSS di podcast.
  • Presentatrice - Crea e ospita episodi illimitati, distribuisci il tuo programma ovunque e guadagna. Tutto in un unico posto, tutto gratis.
  • Audioboom - Raggiungi ascoltatori dedicati e trasmetti il ​​messaggio del tuo marchio attraverso inserzioni pubblicitarie dinamiche e approvazioni dai migliori talenti del podcasting.
  • Blubrry - Blubrry.com è una comunità e directory di podcast che offre ai creatori il potere di fare soldi, ottenere misurazioni dettagliate del pubblico e ospitare i loro audio e video. Che tu sia un creatore di media, un inserzionista o un consumatore di media, Blubrry è la tua interfaccia multimediale digitale.
  • Buzzsprout - Inizia oggi il podcasting con l'hosting di podcast gratuito di Buzzsprout, il software di podcasting più semplice per ospitare, promuovere e monitorare il tuo podcast.
  • Casted - Dall'hosting e la pianificazione all'attivazione e all'analisi, Casted è una piattaforma di gestione dei contenuti per i marketer B2B con una voce.
  • Libsyn - Libsyn fornisce tutto ciò di cui ha bisogno il tuo podcast: strumenti di pubblicazione, hosting e distribuzione di contenuti multimediali, RSS per iTunes, un sito Web, statistiche, programmi pubblicitari, contenuti premium, app per dispositivi Apple, Android e Windows.
  • Megafono - strumenti per pubblicare, monetizzare e misurare la tua attività di podcast.
  • Omny Studio - Omny Studio è una soluzione di podcasting aziendale che include un editor online, monetizzazione, acquisizione di trasmissioni, rapporti e una serie di altre funzionalità.
  • PodBean - Soluzione di pubblicazione di podcast ultra semplice. Larghezza di banda e spazio di archiviazione illimitati. Tutto ciò di cui un podcaster ha bisogno per ospitare, promuovere e monitorare il tuo podcast.
  • SimpleCast - Pubblica i tuoi podcast in modo semplice.
  • SoundCloud - Il podcasting su SoundCloud rende facile per chiunque raccontare storie, caricarle e condividerle. Crea la tua community sulla piattaforma di hosting audio più stabile e intuitiva al mondo.
  • Spreaker - Spreaker ha tutto! Configura il tuo account e preparati a registrare podcast o ospitare programmi radiofonici in diretta dal tuo computer o dispositivo mobile.
  • Podcast Jet - Hosting Podcast Premium: consegna accelerata e ottimizzata.

Dopo aver configurato l'hosting del podcast, sarà necessario disporre di un feed RSS valido. Molte volte quando imposti l'account di hosting del podcast ti perderai qualcosa che interromperà il feed RSS. Prima di inviare a qualsiasi directory, dovrai controllare se il tuo feed RSS è valido. Per testare il tuo feed RSS, usa Cast Feed Validator per vedere se hai fatto degli errori. Se disponi di un feed valido, passa alla presentazione della directory.

Dove pubblicare il tuo podcast

Nota a margine: Prima di inviare il tuo podcast a una qualsiasi delle directory disponibili, ti consiglio di avere più di un episodio di podcast nel tuo feed RSS. Puoi iscriverti alla maggior parte delle directory con un solo podcast, ma per la maggior parte degli ascoltatori del tuo podcast, vorranno vedere più dell'episodio prima di iscriversi al tuo programma.

Perché iPhone e Android i dispositivi dominano il mercato mobile, queste prime due registrazioni sono un must per ogni podcast!

  • iTunes - Dopo aver creato il tuo feed RSS, inviare il tuo podcast ad iTunes dovrebbe essere il tuo primo passo. iTunes ha una delle reti di ascoltatori più popolari per i podcaster. Dovrai prima avere un ID Apple, se hai già un iPhone, dovresti già avere un ID. Accedi a questo Podcast di iTunes pagina di connessione con il tuo ID Apple e incolla il tuo feed RSS nel campo URL e invia il tuo programma. A seconda del tuo account, potrebbe essere approvato abbastanza rapidamente o potrebbe richiedere un paio di giorni. Una volta accettato in iTunes, il tuo programma apparirà automaticamente in molti altri podcatcher diversi man mano che questi strumenti ricevono i loro feed da iTunes. Sfortunatamente, con iTunes, non ne otterrai analitica associato al tuo account.

Registra il tuo podcast con iTunes

  • Google Podcasts Manager - Google ha rilasciato una piattaforma con alcune analisi eccezionali per monitorare l'ascolto dei tuoi podcast. Puoi vedere il numero di riproduzioni, le riproduzioni nei primi 30 giorni, la durata media e quindi monitorare le prestazioni nel tempo. Accedi con un account Google e segui i passaggi per aggiungi il tuo podcast.

Registra il tuo podcast con Google

  • Pandora - Pandora continua ad essere un vasto pubblico e supporta pienamente anche i podcast, anche con la possibilità di monitorarli.

Registra il tuo podcast con Pandora

  • Spotify - Spotify continua ad espandersi in contenuti audio e, con l'acquisto di Anchor, sta seriamente puntando a possedere il mezzo. Con così tanti utenti, non vorrai perdertelo!

Registra il tuo podcast con Spotify

  • Amazon - Amazon Music è relativamente nuovo, ma con Audible, Prime e la portata dell'assistente vocale di Alexa, non dovresti lasciare fuori questo importante canale.

Registra il tuo podcast con Amazon Music

Facoltativamente, puoi anche registrare il tuo podcast con questi strumenti e directory per espandere la tua portata:

  • Un cast - Anche se il tuo podcast è ospitato su un altro provider, puoi registrare il tuo podcast con un account iniziale gratuito.

Aggiungi il tuo podcast ad Acast

  • AnyPod - AnyPod è un'abilità popolare per i dispositivi basati su Amazon Alexa.

Aggiungi il tuo podcast a AnyPod

  • Blubrry - Blubrry è anche la più grande directory di podcast su Internet, con oltre 350,000 podcast elencati. Forniscono anche pubblicità e altri servizi per i podcaster.

Crea un account Blubrry gratuito e aggiungi il tuo podcast

  • Interruttore - Interruttore è un marketplace per vendere e promuovere i tuoi podcast. La loro app è abbastanza buona e rende particolarmente utile la condivisione social del tuo podcast.

Collega il tuo podcast a Breaker

  • Castbox - Castbox fornisce Castbox Creator Studio, una serie di strumenti con robuste analisi dei podcast in modo che tu possa misurare e interagire con i tuoi iscritti, nonché trasmettere in streaming e fornire download.

Istruzioni per inviare il tuo podcast a Castbox

  • iHeartRadio - Per qualificarti per il iHeartRadio, è qui che conviene avere Libsyn come host. Hanno una relazione con iHeartRadio e puoi configurare il tuo account Libsyn per creare e alimentare automaticamente il tuo canale. Per configurarlo, nella scheda "Destinazioni" del tuo account, fai clic su "Aggiungi nuovo" e quindi segui le istruzioni per impostare uno stream iHeartRadio. Nota: il tuo podcast deve essere attivo per più di due mesi in Libsyn prima che tu possa inviare a iHeartRadio.

Invia il tuo podcast a iHeartRadio

  • Nuvoloso - Se il tuo podcast è già su iTunes, verrà visualizzato entro un giorno su Overcast. In caso contrario, puoi aggiungerlo manualmente:

Aggiungi manualmente il tuo podcast a Overcast

  • Pocket calchi - Un'applicazione mobile e basata sul Web che consente agli utenti di gestire e ascoltare su tutti i dispositivi. Invia il tuo podcast tramite Invia Pocket Casts .

Invia il tuo podcast a Pocket Casts

  • Podchaser - un database di podcast e uno strumento di scoperta. Il loro obiettivo è quello di rendere più facile fornire feedback sui podcast che ami e scoprire facilmente i podcast. Trova il tuo podcast su Podchaser e puoi richiederlo utilizzando l'e-mail registrata nel tuo feed podcast.

Richiedi il tuo podcast su Podchaser

  • Podknife - Podknife è una directory online di podcast che fa un ottimo lavoro nell'organizzare i podcast per argomento e posizione. Gli utenti possono anche rivedere e aggiungere ai preferiti i loro podcast preferiti. Dopo esserti registrato e aver effettuato l'accesso, troverai un link di invio nel menu.

Registrati a Podknife

  • RadioPublic - RadioPublic è la piattaforma di ascolto di podcast sana, scalabile e finanziariamente sostenibile che i podcaster stavano aspettando. Aiutiamo gli ascoltatori a scoprire, interagire con e ricompensare finanziariamente i creatori di podcast: te. Verifica il tuo programma su RadioPublic per iniziare a connetterti con il tuo pubblico oggi.

Richiedi il tuo podcast su RadioPublic

  • Cucitrice - Personalmente, Stitcher è la mia app podcast preferita. Tutto il mio ascolto di podcast viene effettuato tramite questa app. Stitcher è un'app gratuita con oltre 65,000 programmi radiofonici e podcast disponibili. Per inviare il tuo podcast, dovrai registrarti come partner. Le statistiche del tuo spettacolo sono disponibili anche sul Portale partner.

Aggiungi il tuo podcast a Stitcher

  • Sintonizzarsi - TuneIn è un'altra directory gratuita in cui puoi inviare il tuo podcast. Per inviare il tuo podcast, dovrai compilare il loro modulo. Non avrai un account con TuneIn come lo farai con altre directory. Quindi, se devi aggiornare qualcosa al tuo feed, dovrai ripetere questo processo. TuneIn ha anche un'abilità Amazon in cui il tuo podcast può essere riprodotto tramite dispositivi basati su Alexa!

Aggiungi il tuo podcast a TuneIn

  • Vurbl - una destinazione per lo streaming audio per tutti i tipi di creatori di audio e per chiunque ami ascoltare l'audio. Supportiamo i creatori di audio attraverso il nostro modello di stazione e aiutiamo gli ascoltatori a connettersi con contenuti significativi da ascoltare.

Richiedi la tua stazione Vurbl

Condividi audiogrammi sui social media

  • audiogramma - Trasforma il tuo audio in coinvolgenti video social con audiogramma.
  • headliner - Crea audiogrammi a forma d'onda, episodi completi in video, trascrivi automaticamente e promuovi il tuo podcast con tutti i video che desideri headliner.
  • Wavve - Wavve ti consente di creare audiogrammi - video con l'audio del tuo podcast - che possono essere condivisi socialmente utilizzando il loro lettore.

Come ottimizzare il tuo podcast

Sapevi che Google ora indicizza i podcast e li visualizza anche su un carosello nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca? Google fornisce dettagli sui passaggi per assicurati che il tuo podcast sia indicizzato nel loro articolo di supporto. Ho scritto come assicurarmi che Google sappia che hai un podcast, se lo hai WordPress ma ospitano il podcast su un podcast esterno servizio di hosting.

Podcast nei risultati di ricerca

Aggiungi un banner intelligente per podcast

I dispositivi iOS hanno la possibilità di aggiungere un banner intelligente nella parte superiore del tuo sito Web per consentire agli utenti Apple iPhone di visualizzare il tuo podcast, aprirlo nell'app Podcast e iscriversi ad esso. Puoi leggere come farlo in questo articolo su Banner intelligenti di iTunes per podcast.

Directory a pagamento

Ci sono anche alcune directory a pagamento che puoi utilizzare per ospitare il tuo podcast o semplicemente usare come un'altra directory. Anche se potresti essere riluttante a pagare per alcuni di questi, non sai mai dove sta ascoltando il tuo pubblico. Consiglierei di provarli tutti per almeno un anno e vedere che tipo di statistiche ottieni da queste directory prima di cancellarle. La maggior parte di questi inizia con un account gratuito, ma esaurirai rapidamente lo spazio nel tuo account gratuito.

  • Acasta - Acasta offre tutto il necessario per creare e condividere il tuo podcast ovunque.
  • AudioBoom - AudioBoom consente ai podcaster di ospitare, distribuire e monetizzare il tuo audio.
  • PodBean - PodBean è molto simile a Spreaker come host di podcast. Nella nostra esperienza, ci sono stati problemi con l'importazione del nostro feed RSS in quanto non riceverà sempre gli ultimi episodi. Tuttavia, è un ospite molto popolare tra i podcaster.
  • PodSearch - PodSearch offre strumenti di ricerca facili da usare, tra cui categorie, programmi migliori, nuovi programmi e parole chiave, per aiutarti a trovare i podcast che ti piaceranno. Registrati qui.
  • SoundCloud - SoundCloud è una delle directory più recenti in cui si trova Edge of the Web Radio e con il nostro account Libsyn, siamo stati in grado di sincronizzare automaticamente i due insieme e la creazione dell'account è stata molto semplice tramite Libsyn.
  • Spreaker - Spreaker è un host popolare, soprattutto tra i podcaster che vogliono trasmettere in diretta. Hanno un ottimo lettore che ti permetterà di fare lo streaming live e di archiviare ogni episodio per coloro che hanno perso la trasmissione in diretta.

Sono sicuro che ce ne siano altri, ma queste sono le directory in cui utilizziamo Edge Media Studios per i nostri clienti di produzione di podcast. Se ne hai altri che potrei aver perso, assicurati di farmelo sapere nei commenti qui sotto!

Lettori web podcast

  • Widget della barra laterale dei podcast di WordPress - indipendentemente da dove è ospitato il tuo podcast, aggiungerlo al tuo sito è un ottimo modo per ottenere alcuni ascoltatori pertinenti. La barra laterale dei podcast di WordPress consente a un widget o uno shortcode di incorporare l'intero feed podcast (con lettore) ovunque nel tuo sito.
  • jetpack - Il plug-in principale di WordPress per migliorare il tuo sito ora ha un blocco podcast che puoi aggiungere ai tuoi contenuti che crea automaticamente un lettore podcast.

blocco lettore podcast

Ecco alcuni plug-in aggiuntivi a pagamento che mostreranno i tuoi podcast magnificamente all'interno di WordPress.

Social Media

Non dimenticare il ruolo importante che i social media possono svolgere nella promozione dei tuoi podcast, vecchi e nuovi! Twitter, Facebook, LinkedIn, Instagram ... persino Google + ... possono aiutarti a far crescere il tuo pubblico e attirare più ascoltatori e iscritti per i tuoi contenuti.

Con uno strumento di gestione dei social media come Agorapulse, puoi accodare facilmente le condivisioni a tutti quei profili, nonché impostare condivisioni ricorrenti per quei podcast che potresti considerare sempreverdi. Oppure, se usi uno strumento come FeedPress, puoi pubblicare automaticamente il tuo podcast sui tuoi profili di social media automaticamente.

Man mano che aumenti il ​​tuo pubblico su quelle piattaforme, i nuovi fan potrebbero non aver visto i tuoi vecchi podcast, quindi è un ottimo modo per aumentare la visibilità. La chiave è creare post sui social media che siano coinvolgenti, piuttosto che solo trasmissioni del titolo del tuo podcast. Prova a fare domande o elencare i principali suggerimenti. E se hai intervistato o menzionato un altro marchio o influencer, assicurati di taggarli nelle tue condivisioni social!

Divulgazione: sto usando i miei link di affiliazione in questo post per alcuni dei prodotti.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.