PowerChord: gestione e distribuzione centralizzata dei lead locali per i marchi distribuiti dai rivenditori

Gestione e distribuzione centralizzate dei rivenditori Powerchord

Più grandi sono i marchi, più parti mobili appaiono. I marchi venduti attraverso una rete di rivenditori locali hanno una serie ancora più complessa di obiettivi aziendali, priorità ed esperienze online da considerare, dalla prospettiva del marchio fino al livello locale.

I marchi vogliono essere facilmente scoperti e acquistati. I rivenditori vogliono nuovi contatti, più traffico e un aumento delle vendite. I clienti desiderano un'esperienza di acquisto e raccolta di informazioni senza attriti, e la vogliono rapidamente.

I potenziali contatti di vendita possono evaporare in un batter d'occhio.

Se un dealer raggiunge entro cinque minuti anziché 30 minuti, le probabilità di connettersi dal vivo aumentano di 100 volte. E le possibilità di un vantaggio contattato entro cinque minuti saltano di 21 volte.

Vendita intraprendente

Il problema è che il percorso per l'acquisto è raramente veloce o senza attriti per i prodotti venduti dai rivenditori. Cosa succede quando un cliente lascia il sito Web attentamente curato di un marchio per indagare su dove acquistare a livello locale? Il piombo è stato incanalato verso il rivenditore locale convertito o ha raccolto polvere in una casella di posta? Quanto velocemente si è verificato il follow-up, se non del tutto?

È un percorso che in genere si basa su documentazione allentata e processi incoerenti. È un percorso denso di opportunità mancate per tutti gli stakeholder.

E viene trasformato dall'automazione del software.

Panoramica della piattaforma PowerChord

PowerChord è una soluzione SaaS per i marchi venduti dai rivenditori specializzati nella gestione e distribuzione di lead locali. La piattaforma centralizzata riunisce i più potenti strumenti CRM e funzioni di reportistica per massimizzare i lead a livello locale attraverso l'automazione, la velocità e l'analisi. In definitiva, PowerChord aiuta i marchi a costruire relazioni con i propri clienti a partire dalla loro rete di rivenditori, in modo che nessun vantaggio venga sprecato.

Gestione e distribuzione dei lead di Powerchord

Sia i marchi che i rivenditori possono utilizzare PowerChord's Centro di comando. Attraverso il Command Center, i marchi possono distribuire automaticamente i lead, indipendentemente dalla loro provenienza, ai rivenditori locali.

I rivenditori hanno il potere di trasformare quei contatti in vendite. Ogni rivenditore ha accesso a strumenti di gestione dei lead per gestire il proprio funnel di vendita locale. Tutti i dipendenti di una concessionaria possono accedere alle informazioni sui lead per accelerare il primo contatto e aumentare le probabilità di vendita. Man mano che i lead avanzano nella canalizzazione di vendita, i rivenditori possono aggiungere note in modo che tutti rimangano sulla stessa pagina.

Il reporting dei lead locali si estende al marchio in modo che la leadership delle vendite possa monitorare facilmente i progressi in tutte le sedi.

Poiché il contatto rapido è la chiave per concludere una vendita, l'intera piattaforma PowerChord dà la priorità alla velocità. I marchi e i rivenditori vengono informati istantaneamente di nuovi lead, anche tramite SMS. Questo può essere di grande aiuto per i dipendenti della concessionaria locale che in genere non sono legati a una scrivania e a un computer tutto il giorno. PowerChord ha anche lanciato di recente One Click Actions, una funzione che consente agli utenti di aggiornare lo stato del lead all'interno dell'e-mail di notifica senza dover accedere al Command Center.

Analisi e reportistica di Powerchord

PowerChord centralizza i rapporti per ottimizzare gli sforzi di vendita locali dei marchi. Possono visualizzare le interazioni dei lead dei rivenditori locali, inclusi clic per chiamare, clic per indicazioni stradali e invii di moduli per i lead, in un unico posto e vedere come vanno nel tempo. La dashboard consente inoltre agli esperti di marketing di valutare le tendenze dei negozi locali, come prodotti, pagine e CTA con le migliori prestazioni, e valutare nuove opportunità di conversione.

Per impostazione predefinita, i rapporti si accumulano, il che significa che ogni concessionario può vedere solo i propri dati, i gestori possono vedere i dati di ciascuna sede di cui sono responsabili, fino alla visione globale disponibile per il marchio. Le autorizzazioni possono essere personalizzate per limitare l'accesso a questi dati, se necessario.

I brand marketer possono anche ottenere informazioni sul rendimento delle loro campagne di marketing locale, inclusi costo per conversazione, clic, conversione e altri obiettivi. La funzione Analisi e reportistica di PowerChord collega i punti tra lead e entrate, consentendo ai marchi di dire:

I nostri sforzi di marketing digitale abbinati ai nostri sforzi di gestione e distribuzione dei lead hanno contribuito a $ 50,000 di entrate; Il 30% di quello si è convertito in una vendita, generando 1,000 lead il mese scorso.

Unendo tutto questo: Grasshopper Mowers utilizza PowerChord per migliorare i siti Web dei rivenditori locali e aumentare i lead del 500%

Falciatrici per cavallette è un produttore di tosaerba commerciali venduti esclusivamente attraverso una rete di circa 1000 rivenditori indipendenti a livello nazionale. L'azienda sapeva che c'era un'opportunità per attirare nuovi clienti e aumentare la propria quota di mercato. Questa opportunità era nelle mani dei rivenditori locali.

In precedenza, quando i potenziali clienti esploravano le linee di prodotti sul sito Web di Grasshopper, le opportunità di vendita si attenuavano quando facevano clic sui siti dei rivenditori locali. Il marchio Grasshopper è scomparso e i siti dei rivenditori hanno mostrato linee di apparecchiature concorrenti prive di informazioni sul negozio localizzate, causando confusione tra i clienti. Di conseguenza, i rivenditori stavano perdendo di vista i lead per cui avevano pagato e faticavano a chiudere le vendite.

Per sei mesi, Grasshopper ha lavorato con PowerChord per ottimizzare il suo viaggio dal marchio al locale concentrandosi sui lead, creando coerenza del marchio digitale, applicando l'automazione e supportando gli sforzi dei rivenditori sul mercato. Grasshopper ha aumentato i lead del 500% e le vendite generate dai lead online dell'80% nel primo anno.

Scarica qui il case study completo

Hai preso il comando. Ora cosa?

Una delle sfide che le aziende devono affrontare è convertire i lead in vendite. Vengono spesi significativi dollari di marketing per attirare i consumatori. Ma se non disponi dei sistemi in atto per rispondere ai lead che hai generato, i dollari sono sprecati. La ricerca mostra che solo la metà di tutti i lead viene effettivamente contattata. Sfrutta lo slancio delle tue tattiche di marketing implementando le migliori pratiche di gestione dei lead per avere un impatto significativo sulle tue vendite.

  1. Rispondi a ogni lead – Questo è il momento per condividere informazioni preziose sul tuo prodotto o servizio e aiutare il cliente a prendere una decisione di acquisto. È anche il momento di qualificare il lead e determinare il livello di interesse di ciascun potenziale cliente. L'utilizzo di comunicazioni pertinenti e personalizzate aumenterà la conversione.
  2. La risposta rapida è fondamentale – Quando un cliente compila il modulo per i lead, è pronto per fare il passo successivo nel suo percorso di acquisto. Hanno fatto abbastanza ricerche per interessarsi al tuo prodotto e sono pronti ad ascoltarti. Secondo InsideSales.com, i marketer che seguono i lead web entro 5 minuti hanno 9 volte più probabilità di convertirli.
  3. Implementare un processo di follow-up – È importante avere una strategia definita per dare seguito ai lead. Non vuoi perdere opportunità non dando seguito prontamente o dimenticando completamente. Potresti considerare di investire in un CRM se non l'hai già fatto, in questo modo puoi mantenere date di follow-up, note dettagliate sul consumatore e persino coinvolgerlo nuovamente in un secondo momento.
  4. Includi partner chiave nella tua strategia – Per i marchi venduti dal concessionario, la vendita avviene di persona a livello locale. Ciò significa che il rivenditore locale è l'ultimo punto di contatto prima della chiusura. Fornisci alla tua rete di rivenditori strumenti per aiutarli a chiudere, che si tratti di contenuti che li renderanno più intelligenti sul tuo prodotto o di soluzioni automatizzate per aiutare con la gestione dei lead e i tempi di risposta.

Ottieni più risorse sul blog PowerChord