Prospettive della combinazione di tecnologia Blockchain e Internet of Things

IoT

La tecnologia alla base di bitcoin consente di eseguire transazioni in modo affidabile e sicuro, senza la necessità di un intermediario. Queste tecnologie sono passate dall'essere praticamente ignorate a diventare il fulcro dell'innovazione delle grandi banche. Gli esperti stimano che l'uso delle tecnologie blockchain possa significare un risparmio di 20,000 milioni di dollari per il settore entro il 2022. E qualcuno va oltre e osa confrontare questa invenzione con quella del motore a vapore o del motore a combustione.

Cosa può dare all'umanità l'uso comune delle due tendenze più calde nel mondo della tecnologia? Stiamo parlando della blockchain e del Internet delle cose (IoT). Entrambe le tecnologie hanno enormi potenzialità e le loro combinazioni promettono molto.

Come si sta evolvendo l'IoT?

A prima vista, le due tecnologie hanno poco in comune. Ma nel campo dell'alta tecnologia, niente è impossibile. Ci sono alcune persone ambiziose e intelligenti in settori in rapida crescita che sono disposte a fare straordinari e XNUMX ore su XNUMX per trovare soluzioni interessanti all'incrocio tra due innovazioni.

La prima cosa che mi viene in mente è la sicurezza. Molti esperti e aziende ritengono che la blockchain possa garantire la sicurezza dei dispositivi IoT unendoli a un ambiente decentralizzato e scalabile.

IBM si è recentemente interessata all'utilizzo della blockchain per l'Internet delle cose. La combinazione di tecnologie ti consentirà di tracciare e registrare in modo affidabile la cronologia delle modifiche dei singoli elementi di rete e dei loro gruppi, creando audit trail e consentendoti di definire un sistema di contratti intelligenti.

La tecnologia blockchain potrebbe fornire una semplice infrastruttura per due dispositivi per trasferire direttamente parte della proprietà, come denaro o dati, attraverso una variante di transazione sicura e affidabile con timestamp.

IBM ha condotto una ricerca in cui ad acquirenti ed esperti è stato chiesto di valutare i vantaggi della blockchain come tecnologia autonoma, decentralizzata e pubblica. Può essere un elemento fondamentale per supportare soluzioni basate su IoT.

Opinioni di professionisti

Uno dei partecipanti al sondaggio, il consulente del MIT Digital Currency Initiative, Michael Casey, partner di Agentic Group, ha definito la blockchain una "macchina della verità". L'economista del MIT e il professor Christian Catalini si sono espressi in modo più moderato, dicendo che la blockchain consente all'ecosistema dell'Internet of Things di ridurre le commissioni per la verifica delle transazioni e l'utilizzo della rete.

Questo vale per tutti i tipi di transazioni, comprese quelle relative all'IoT. Inoltre, il livello di controllo su ogni dispositivo IoT può essere ridotto. La combinazione di IoT e blockchain può ridurre al minimo i rischi di attacchi da parte degli hacker.

Il dipendente Dell Jason Compton considera la blockchain un sistema di sicurezza convenzionale IoT “alternativa intrigante”. Suggerisce che affrontare i problemi di sicurezza nelle reti IoT diventerà un problema più difficile rispetto, ad esempio, a una rete Bitcoin. La combinazione di tecnologia blockchain e IoT ha un grande potenziale che potresti voler sfruttare nella tua attività.

Blockchain non riguarda solo la sicurezza

Comprendere la blockchain e perché è considerata così speciale è molto importante. È la tecnologia alla base del bitcoin, la criptovaluta alla moda. Il bitcoin, di per sé, è interessante ma non è un grande revulsivo per il modello di business di un istituto finanziario. Lo stesso non è vero per la tecnologia alla base delle transazioni bitcoin.

L'uso di tecnologie di registro distribuite per i dispositivi IoT consente non solo di risolvere problemi di sicurezza, ma anche di aggiungere nuove funzioni e ridurre i costi per il loro funzionamento. Blockchain è una tecnologia che funziona con le transazioni e fornisce l'interazione nella rete. È ottimo per il monitoraggio dei processi in IoT.

Ad esempio, sulla base della blockchain, è possibile supportare l'identificazione dei dispositivi e rendere molto più veloce l'interazione tra loro. La combinazione di tecnologia blockchain e IoT ha un grande potenziale che potresti voler sfruttare nella tua attività.

Modi per utilizzare la blockchain sull'Internet delle cose

In effetti, i fornitori lavorano da tempo per creare connessioni tra i dispositivi sulla rete IoT basata su blockchain. Ci sono 4 direzioni che li interessano più di altre:

• Creazione di un ambiente affidabile.
• Riduzione dei costi.
• Accelerare lo scambio di dati.
• Scalare la sicurezza.

La tecnologia blockchain può fornire una semplice infrastruttura per due dispositivi in ​​modo da poter trasferire direttamente parte della proprietà (informazioni, denaro) in modo sicuro e protetto.

Esempi di utilizzo della blockchain nella rete IoT

Il gigante industriale coreano Hyundai supporta una startup IoT basata su blockchain chiamata HDAC (Hyundai Digital Asset Currency). All'interno dell'azienda, la tecnologia è adattata specificamente per l'IoT.

La società innovativa Filament ha annunciato lo sviluppo di un chip per dispositivi IoT industriali.

Questo per proteggere dati importanti che possono essere condivisi solo tra dispositivi sulla tecnologia blockchain.

Naturalmente, molti sviluppi sono in una fase iniziale. Una serie di problemi di sicurezza rimangono irrisolti. In particolare, è necessario elaborare la base giuridica per tali innovazioni. Ma se si tiene conto della velocità con cui si stanno sviluppando entrambi i mercati, quale potenziale della loro sinergia esiste, possiamo aspettarci che l'IoT, costruito sulla base della blockchain, sia una questione di prossimo futuro. La combinazione di tecnologia blockchain e IoT ha un grande potenziale che potresti voler sfruttare nella tua attività. Dovresti incontrarti aziende di sviluppo di app assumere sviluppatori blockchain. Dovresti integrare queste tecnologie nella tua azienda oggi.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.