Pubblico vs comunità: conosci la differenza?

comunità del pubblico

Venerdì abbiamo avuto una conversazione straordinaria con Allison Aldridge-Saur di Chickasaw Nation e ti incoraggio ad ascoltarla. Allison ha lavorato a un progetto affascinante come parte della borsa di studio Digital Vision, scrivendo una serie su Lezioni dei nativi americani per la costruzione di comunità.

Nella seconda parte della sua serie, Allison discute Pubblico contro comunità. Questo mi ha colpito come uno degli elementi più importanti dell'intera serie. Non sono sicuro che troppi professionisti del marketing riconoscano che esiste una differenza così netta tra un pubblico e una comunità. Anche qui su Martech, facciamo un lavoro fantastico nel creare un grande pubblico ... ma non abbiamo veramente sviluppato una strategia per sviluppare una comunità.

Allison discute le differenze tra costruire il tuo pubblico - ascolto, coinvolgimento, contenuti pertinenti, punti fedeltà, gamification, economia del regalo, omaggi e coerenza dei messaggi. Alcuni potrebbero obiettare che queste sono le strategie alla base della costruzione di una comunità ... ma c'è una domanda che risponderà se hai l'una o l'altra. La community continuerà senza di te, senza i tuoi contenuti, senza i tuoi incentivi o senza il valore complessivo che porti loro? Se la risposta è NO (cosa che probabilmente è), hai un pubblico.

Costruisci la tua comunità è una strategia molto diversa. Gli strumenti di costruzione della comunità includono la denominazione del gruppo, degli eventi e degli individui, l'uso di gergo interno, avere i propri simboli, sviluppare un condiviso narrativa, con sistemi di valori, rituali, costruzione del consenso e condivisione delle risorse. Le comunità vivono al di là del leader, della piattaforma o persino del prodotto (pensa a Trekkies). In effetti, Allison ha detto qualcosa di incredibile mentre le stavamo parlando ... un sostenitore del marchio nella comunità può spesso durare più a lungo del team di marketing stesso!

Questo non vuol dire che avere solo un pubblico sia una brutta cosa ... abbiamo un grande pubblico di cui siamo molto grati. Tuttavia, se il blog scomparisse domani, temo che lo farebbe anche il pubblico! Se speriamo di creare davvero un'impressione duratura, lavoreremo per sviluppare una comunità.

Un ottimo esempio di ciò è il confronto di altre recensioni di prodotti rispetto a Elenco di Angie (il nostro cliente). Il team di Angie's List non impone revisioni, consente revisioni anonime ... e svolge un lavoro eccezionale nel mediare i rapporti tra aziende e consumatori per garantire che entrambe le parti siano trattate in modo equo. Il risultato è una community follemente dedicata che condivide centinaia di recensioni approfondite delle aziende con cui interagiscono.

Quando mi sono iscritto personalmente al servizio, ho pensato che avrei guardato qualcosa come Yelp in cui era elencata un'attività e c'erano un paio di dozzine di recensioni con una o due frasi sotto. Invece, una piccola ricerca di idraulici nella mia regione ha identificato centinaia di idraulici con migliaia di recensioni approfondite. Sono stato anche in grado di restringere il campo all'idraulico con un ottimo punteggio per l'installazione di scaldabagni. Il risultato è stato che ho ottenuto un ottimo scaldabagno a un ottimo prezzo e non dovevo preoccuparmi di essere derubato o meno. In una transazione, ho risparmiato il costo di iscrizione dell'intero anno.

Se, per qualche strana ragione, Angie's List ha deciso di chiudere i battenti, non ho dubbi che la comunità che hanno scatenato continuerà a fare l'incredibile lavoro che stanno facendo nel riportare in modo accurato e corretto i risultati aziendali. Yelp e Google possono avere un vasto pubblico ... ma Angie's List sta costruendo una community. È una differenza enorme.

Cosa stai costruendo?

Commenti

  1. 1
  2. 2

    È così vero: devi far sì che le persone siano altrettanto (o più) entusiaste della tua comunità come te. In realtà è così che funziona anche quando gestisci la tua azienda. Se posso stare lontano dall'ufficio per una settimana e l'azienda funziona senza di me, so di aver fatto qualcosa di giusto.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.