ROBO: In che modo gli acquirenti di oggi effettuano ricerche online e acquistano offline

robo research online acquista statistiche offline

Mentre continuiamo a fare un grosso problema con la crescita delle vendite online, è importante ricordare che il 90% degli acquisti dei consumatori viene ancora effettuato in un punto vendita al dettaglio. Ciò non significa che online non abbia un'enorme influenza - lo fa. I consumatori vogliono ancora la gratificazione di guardare, toccare e testare un prodotto prima di pagarlo.

ROBO non è nuovo, ma sta diventando la norma nel percorso di acquisto dei consumatori e una grande opportunità per marchi e rivenditori di capire meglio esattamente come fanno i loro acquirenti.

Per cosa sta ROBO?

Ricerca online, acquista offline

Cos'è ROBO?

ROBO è un comportamento dei consumatori in cui utilizzano contenuti generati dai consumatori come recensioni, post di blog e video per assistere nella loro decisione di acquisto. Una volta deciso, non acquistano online: visitano un punto vendita ed effettuano l'acquisto.

Bazaarvoice ha studiato il comportamento dei consumatori di oltre 20 tra i principali rivenditori al dettaglio in Nord America, EMEA e APAC, in centinaia di marchi e categorie per capire quanto spesso gli acquirenti cercano contenuti generati dai consumatori (CGC) prima di acquistare online o in infografica condivide i risultati, tra cui:

  • Il 39% degli acquirenti in negozio legge le recensioni online prima dell'acquisto
  • Il 45-55% degli acquirenti in negozio legge le recensioni di articoli tecnologici di grandi dimensioni
  • Il 58% degli acquirenti in negozio legge le recensioni per articoli di salute, fitness e bellezza

Infatti, il 54% degli acquirenti online legge le recensioni prima di un acquisto L'infografica descrive in dettaglio le differenze tra le recensioni B2B e B2C e suddivide l'influenza per categoria di prodotto.

Ricerca in linea Acquista offline

Un commento

  1. 1

    Post eccezionale!
    In realtà, quell'informazione grafica che hai fornito è stata sufficiente per capire come gli acquirenti di questi articoli applicano ROBO. Questo è stato troppo utile.
    Perché?
    Perché non ero affatto a conoscenza del fatto che ROBO si stesse rivelando uno standard nel percorso di acquisto dei consumatori e un'enorme possibilità per quanto riguarda marchi e commercianti che avevano l'obiettivo di migliorare la loro comprensione esattamente in che modo i loro acquirenti effettuano la spesa.

    Grazie mille Douglas!
    Molto apprezzato per informazioni così preziose.
    Saluti! 🙂

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.