L'utilizzo della prioritizzazione delle vendite raddoppia le conversioni delle vendite in uscita

la prioritizzazione delle vendite guida le vendite

Stavo solo discutendo questa settimana con un CEO SaaS che ha lottato per assumere talenti di vendita produttivi. Mentre segnano e danno la priorità ai loro lead in entrata, il team è spesso lento a contattare i lead e la loro capacità di chiamata è terribile. Ci vuole un tipo speciale di addetto alle vendite per effettuare più di 70 chiamate al giorno, ma è esattamente ciò di cui una startup ha bisogno se spera di generare vendite sufficienti per alimentare una crescita di successo.

Alcuni dei problemi con i team di vendita improduttivi è che non hanno la prioritizzazione integrata nei loro processi e il loro team è lasciato a svolgere più attività e lavorare sulle proprie priorità. Ciò si traduce in meno chiamate, meno punti di contatto con potenziali clienti e, in definitiva, meno vendite. Velocify ha scoperto che l'utilizzo della prioritizzazione può aumentare il tempo di conversazione giornaliero dell'88% e raddoppiare le conversioni!

La capacità di aumentare la produttività non significa solo chiudere più velocemente, i nostri partner di Salesvue hanno scoperto che impegni più grandi richiedono cicli di vendita più lunghi con punti di contatto frequenti. Se tutto ciò che il tuo team di vendita sta facendo è chiudere lead importanti, la tua azienda sta perdendo impegni più grandi che non fanno mai l'elenco delle attività! Il punteggio principale, la frequenza delle chiamate e il tempo di risposta sono tutti fattori critici per la chiusura degli impegni.

I numeri non sono niente da starnutire. La definizione automatica delle priorità si sta dimostrando sempre più utile per le aziende aumentare in modo significativo i propri ricavi. Ecco l'infografica di Velocify che mostra perché si dovrebbe incoraggiare il lancio di alcune palline in aria. Puoi scaricare il rapporto completo, Il potere della prioritizzazione.

prioritizzazione delle vendite

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.