Perché il tuo rappresentante di vendita non è sui social?

socialmedia di vendita

In una recente conferenza, abbiamo trovato uno dei nostri clienti abilmente in rete e lavorare la stanza. Stavano facendo un lavoro fantastico e raccogliendo alcuni buoni contatti nonostante una tiepida lista di partecipanti alla conferenza. Quando Marty ha parlato con loro, ha notato che non avevano alcuna informazione sociale per connettersi con i venditori online. Dopo essere tornato, ha scritto all'attività per farglielo sapere e sono stati onesti e hanno detto che il loro team di vendita non lo era davvero quello sociale.

Mi stai prendendo in giro.

Mentre LinkedIn può sembrare un lavoro ingrato, Facebook può sembrare che sia per i ragazzi del college e persino la parola tweeting può sembrare ridicolo, queste sono le più grandi conferenze online che puoi trovare. Ci sono miliardi di persone online con centinaia di persone che cercano i tuoi prodotti e servizi in un dato giorno, chiedendo informazioni sulla tua azienda e disposte a impegnarsi online ancora di più di quanto farebbero offline.

I gruppi di settore su LinkedIn, le pagine di settore su Facebook, i Tweetup, le sessioni live di Twitter e gli hashtag su Twitter offrono un'incredibile opportunità al tuo team di vendita di fare rete, creare credibilità e trovare potenziali clienti online. Perché mai spenderesti migliaia di dollari per costruire uno stand e inviare il tuo team di vendita a una conferenza... ma ignorare i social media? Al giorno d'oggi sono semplicemente pazzi. Noccioline.

Ecco alcuni suggerimenti per portare i tuoi team di vendita su Twitter:

  • Avere un politica dei social media e assicurati che i tuoi rappresentanti di vendita sappiano di cosa e di chi sono autorizzati e non autorizzati a parlare online.
  • Completamente compilare Il tuo profilo e aggiungi una foto reale. Potresti persino chiedere alla tua azienda di avere una pagina di destinazione personalizzata solo per il tuo rappresentante di vendita!
  • Cerca gruppi industriali su LinkedIn. Unisciti ai gruppi con molti membri che hanno molte attività. Aggiungi valore alla conversazione.
  • Non vendere! Non ti avvicineresti a qualcuno a una conferenza e gli offriresti una prova di 14 giorni... non farlo sui social media. Devi fornire valore e costruire una relazione con la tua rete offline per chiudere gli affari e online non è diverso.
  • Evita le polemiche. Religione, politica, umorismo discutibile: tutto ciò può metterti nei guai in ufficio e può assolutamente metterti nei guai online. E online è permanente!
  • non parassita la competizione. È insapore e ti costerà affari. Potrebbe persino metterti in imbarazzo quando i loro clienti felici e i loro clienti vengono in loro soccorso e iniziano a prenderti a pugni.
  • Fornire l' assistenza di. Non è sufficiente inoltrare le persone alla pagina del servizio clienti. Assumersi la responsabilità personale per garantire che un problema venga gestito correttamente e mantenere felice un cliente darà alla rete una grande impressione di te e di quanto tieni ai tuoi clienti.
  • Non solo collegare con prospettive. Segui la concorrenza in modo da saperne di più su di loro, le loro strategie e la loro comunità. Segui i leader di pensiero del settore che possono aiutarti a introdurti nella tua rete. Segui i tuoi clienti e promuovi il loro lavoro. Quindi segui i potenziali clienti per conoscerli.

Se la tua strategia di vendita consiste nell'aspettare i lead in entrata, selezionare gli elenchi di lead e attendere la prossima conferenza per raccogliere i biglietti da visita, stai limitando fortemente le tue opportunità di vendere dove c'è la domanda. La domanda per i tuoi prodotti e servizi è online in questo momento. Le conversazioni avvengono con o senza di te... o peggio, con i tuoi concorrenti. Dovresti essere in quelle conversazioni. Dovresti ottenere quelle vendite.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.