Lo stato del marketing per i motori di ricerca nel 2015

stato di marketing di ricerca infografica 2015

Recentemente ho parlato con un gruppo a cui sono stato più volte invitato a parlare negli ultimi 5 anni. A un certo punto della conversazione l'argomento si è spostato sull'utilizzo delle parole chiave. Le mascelle sono rimaste a bocca aperta quando ho detto al pubblico di smetterla di preoccuparsi della densità delle parole chiave e dell'utilizzo in tutto il contenuto. Anche se penso ancora che una parola chiave sia ottima da utilizzare nel titolo di un post, per la maggior parte credo che sia meglio concentrarsi sulla scrittura bene piuttosto che provare a scrivere per i motori di ricerca.

Non era vero alcuni anni fa, noi necessario essere programmatici in modo che i motori di ricerca comprendano il contesto dei nostri contenuti. Ma è mia convinzione ora che i progressi di Google prendano in considerazione un sacco di variabili, tra cui la storia del sito, l'autorità dell'argomento dell'autore, citazioni come nomi di marchi, nomi di prodotti e aree geografiche, per determinare la pertinenza, l'autorità e, in definitiva, il posizionamento delle pagine.

Quando mi viene chiesto da persone che stanno avviando nuove attività su dove dovrebbero concentrare il loro marketing online, il marketing per i motori di ricerca è solitamente in cima alla raccomandazione. Ovviamente dipende dal livello di intento del consumatore o dalla domanda per il nuovo servizio, ovvero da quante persone stanno cercando prodotti e servizi. L'importanza del marketing per i motori di ricerca oggi è dimostrata dalla nostra nuova infografica creata da JBH Marketing. Mostra l'importanza della ricerca attingendo ai dati più recenti da SimilarWeb sul livello della domanda dei consumatori attraverso la ricerca e includendo consigli pratici e analisi da alcuni dei posti migliori per conoscere la ricerca come Moz, Search Engine Land et Searchmetrics. Dave Chaffey

Questa infografica analizza bene la situazione del marketing di ricerca, inclusi entrambi ricerca a pagamento (pay per click) e ricerca organica (classifica naturale). Il marketing sui motori di ricerca è ancora un mezzo dominante online e non dovrebbe essere ignorato. Mentre non siamo grandi fan del settore SEO e strategie manipolative che i consulenti spesso implementano che mettono i loro clienti in pericolo di essere deindicizzati, è ancora una risorsa incredibile per i nostri clienti riconoscere ciò che i loro potenziali clienti stanno cercando e come stanno rispondendo al contenuto scritto e condiviso sui nostri clienti 'siti e il nostro.

stato-ricerca-marketing-2015

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.