Un segreto per Building Authority e promuovere il tuo blog

risposte linkedinHo già scritto prima su quanto sia utile Google Alert sono una strategia per la gestione della reputazione. Ecco un ottimo suggerimento per guidare l'autorità per te stesso, il tuo prodotto o il tuo servizio e per promuovere l'utilizzo del tuo sito o blog Risposte LinkedIn che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana per poi Google Alert.

Per i termini su cui vorresti costruire autorità all'interno di LinkedIn, crea un avviso di Google! Seleziona "Web" come tipo e "come accade" per la frequenza. Esempio: se desidero diventare un esperto di social network, posso impostare un avviso di Google come segue:

Google Querystring per gli avvisi di risposta LinkedIn

sito: http: //www.linkedin.com/answers/ "social network" "social networking"

Questo mi invierà un'e-mail ogni volta che qualcuno fa una domanda su LinkedIn Answers, dandomi l'opportunità di rispondere e creare autorità su LinkedIn, oltre a fornire l'opportunità di inserire collegamenti ai siti che desidero promuovere. Le risposte di LinkedIn possono essere un ottimo modo per promuovere il tuo blog poiché le persone possono cercare domande e risposte precedenti. È una base di conoscenze in crescita molto popolare.

Commenti

  1. 1
  2. 3

    Grande idea. Avevo appena letto di recente il post di Guy sui vantaggi dell'utilizzo di LinkedIn: http://blog.guykawasaki.com/2007/01/ten_ways_to_use.html

    Ma non avevo capito come fare un uso efficace delle Risposte. Non riesco a credere quanto sia paralizzato il servizio, non offrendo alcun feed su argomenti / reti. Quindi ho provato a impostare un retro-feed (generatore di feed di pagine statiche) senza successo (problemi con i cookie). Ero pronto a boicottare del tutto il sistema Answers per essere così al passo con i tempi, ma LinkedIn sembra avere la massa di utenti critici che lo rende un forum avvincente.

    Ora, con questa soluzione, potrei iniziare a diventare un collaboratore regolare. Grazie!

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.