Sostenere le sponsorizzazioni senza vendere la tua anima

angelo del diavolo

Senza sponsorizzazioni, non avremmo un gran blog. Ciò significa che anche tu stai beneficiando dei nostri sponsor! Con il finanziamento della sponsorizzazione, siamo in grado di continuare a migliorare il design del sito, implementare versioni per dispositivi mobili e tablet, avere un solido podcast e continuare a lavorare su nuove funzionalità, come il rinnovamento del programma di posta elettronica e la creazione di una nuova applicazione mobile. Questo investimento, ovviamente, aiuta anche i nostri sponsor mentre continuiamo a crescere e prosperare.

L'investimento ripaga. Ora abbiamo più sponsor e abbiamo notevolmente ampliato il blog. Adagio attualmente ci colloca al 79 ° posto nel mondo quando si tratta di blog di marketing ... non troppo squallido e con un aumento di circa 100 posizioni nell'ultimo anno! E ci sono molti blog in quella lista che non sono veramente focalizzati sul marketing, quindi siamo davvero orgogliosi di questo risultato.

Le sponsorizzazioni, di gran lunga, sono state anche il lavoro più redditizio che abbiamo svolto fino ad oggi. Mentre la pubblicità fornisce centinaia di dollari, le sponsorizzazioni ne forniscono migliaia. Non è un lavoro facile, però. I nostri sponsor ricevono molte cure amorevoli e tenere. Dalla progettazione di infografiche, consulenza di marketing, menzioni nelle nostre presentazioni e download e ovunque possiamo pubblicizzare i loro prodotti e servizi ... lo facciamo. E non abbiamo mai sponsor contrastanti. Una volta che qualcuno sponsorizza una categoria, possiede quella sponsorizzazione per tutto il tempo che desidera.

Sebbene ci concentriamo sull'assicurare il successo dei nostri sponsor, non vendiamo le nostre anime, però.
angelo del diavolo

I lettori del nostro blog amano, fan e seguono perché abbiamo costruito fiducia e autorità nello spazio del marketing. Ciò significa che, mentre vogliamo garantire il successo dei nostri sponsor, dobbiamo essere molto cauti su alcune cose:

  1. Dobbiamo rivelare sempre che esiste un rapporto retribuito con i nostri sponsor. Lavoriamo per garantire che ogni menzione contenga la parola "cliente"... assicurandoci che il nostro pubblico sappia che è un cliente.
  2. Dobbiamo essere cauti riguardo agli sponsor che abbiamo. Siamo stati molto attenti a non offrire sponsorizzazioni ad aziende con pratiche, prodotti o servizi discutibili.
  3. Dobbiamo restare indipendente dal fornitore quando si tratta di riportare informazioni utili sul settore. Se i concorrenti dei nostri sponsor lanciano una funzionalità incredibile, dobbiamo farlo sapere al nostro pubblico.

Se rischiamo una qualsiasi di queste cose, rischiamo di perdere la fiducia e l'autorità che ci sono voluti un decennio per costruire. E se perdiamo fiducia e autorità, perdiamo il nostro pubblico. E se perdiamo quel pubblico, perdiamo quegli sponsor! Non ho alcun problema a spiegare a uno sponsor perché ho condiviso informazioni su un prodotto o servizio che fa notizia.

Recentemente, stavo parlando con un guest blogger di un importante blog del settore che non avrebbe pubblicato un suo post sul blog perché era in conflitto con il loro sponsor. Non leggo più quel blog. Finché è gestito dal blogger che ha negato il post, non lo leggerò mai più. Hanno perso ciò che era più importante per me ... la fiducia e l'autorità che pensavo avessero. Un colpo, sono fuori.

Non vendere mai la tua anima per uno sponsor!

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.