Le e-mail non arrivano? Aggiungi un record SPF!

Ho appena migrato l'email della mia azienda a Applicazioni Google. Finora, amiamo davvero la libertà che ci offre. Prima di essere su Google, dovevamo inserire richieste per qualsiasi modifica, aggiunta di elenchi, ecc. Ora possiamo gestire tutto tramite la semplice interfaccia di Google.

Una battuta d'arresto che abbiamo notato, però, è stata l'email di nostro il sistema in realtà non ce la fa us. Ho letto i consigli di Google per Mittenti di posta elettronica in blocco e subito si mise al lavoro. Abbiamo messaggi di posta elettronica provenienti da 2 applicazioni che ospitiamo, un'altra applicazione ospitata da qualcun altro oltre a un fornitore di servizi di posta elettronica.

Il mio unico pensiero è che Google stia bloccando in modo casuale alcune email perché non può convalidare il mittente tramite un file record SPF. In poche parole, SPF è un metodo in cui registri tutti i tuoi domini, indirizzi IP, ecc. Da cui invii email all'interno di un record di dominio. Ciò consente a qualsiasi ISP di cerca il tuo record e convalida che l'email proviene da una fonte appropriata.

È una grande idea e non sono sicuro del motivo per cui non sia un metodo tradizionale sia per i messaggi di posta elettronica di massa che per i sistemi di blocco dello spam. Penseresti che ogni registrar di domini farebbe un punto per creare una procedura guidata per consentire a chiunque di elencare le fonti di posta elettronica che invierebbero. Tutti dovrebbero usare e verificare con SPF! Ecco un file articolo di approfondimento su SPF e vantaggi, uno di questi è la capacità di proteggere il tuo dominio dall'essere inserito nella lista nera dagli spammer fingendo per essere te.

SUGGERIMENTO: puoi verifica il tuo record SPF a 250ok.

Per scrivere il tuo record SPF, devi solo arrivare al file Procedura guidata SPF, uno strumento online che ti aiuta a scrivere il record per te. Quindi devi semplicemente copiarlo e incollarlo nella registrazione del dominio. Stiamo aggiornando i nostri record mentre scrivo questo post!
spam3
Il prossimo sulla mia lista è la ricerca Chiavi di dominio. Abbiamo fatto un grande passo avanti quando lo eravamo autorizzato con AOL l'anno scorso. Ho la sensazione che la guerra non finirà mai! Peccato che sia effettivamente aziende rispettabili che devono superare tutti i cerchi dello SPAM ancora!

Commenti

  1. 1

    Il problema con SPF e ID mittente è essenzialmente che interrompe l'inoltro della posta elettronica. DomainKeys (e lo standard che ora si chiama DKIM) sono l'onda del futuro, per la maggior parte delle persone; tuttavia, è più difficile da distribuire e convalidare.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.