Pubblicità sui social media e piccole imprese

MarketingIcons Cover blu

I social media non sono gratuiti.

Negli ultimi anni Facebook, LinkedIn e Twitter hanno rafforzato le loro offerte pubblicitarie. Ogni volta che accedo a Facebook è chiaro che le grandi aziende di prodotti di consumo stanno facendo un buon uso di questi strumenti. La domanda che mi interessa di più è se le piccole imprese saltano sul carro della pubblicità? Questo è stato uno degli argomenti che abbiamo esplorato quest'anno sondaggio di marketing su Internet. Ecco un po 'di quello che abbiamo imparato.

 Circa il 50% degli intervistati ha affermato di aver speso denaro in pubblicità in passato o di spendere attualmente denaro.

La pubblicità sui social media ha un investimento iniziale molto basso in termini di tempo e denaro. Per un minimo di $ 5.00 e pochi minuti del tuo tempo, puoi aumentare la pubblicazione di un post raggiungendo centinaia o addirittura migliaia di nuovi potenziali clienti. Quindi, dopo l'urto iniziale, vedremo più aziende disposte a fare un tentativo nel 2016? Non sembra così, con solo il 23% che indica di avere in programma di spendere il prossimo anno.

Dove fanno pubblicità?

Con molte scelte disponibili, dove spendono i loro soldi i proprietari di piccole imprese? In questo momento Facebook è il chiaro vincitore. È interessante notare che le aziende si rivolgono a Facebook più del doppio delle volte rispetto a Google. Anche LinkedIn viene scelto più spesso di Google.

 

Grafico pubblicitario

Cosa sta guidando la popolarità dei programmi pubblicitari sui social media? Si riduce a poche cose, comfort, facilità d'uso, segmentazione del pubblico e convenienza.

Comfort

Gli imprenditori trascorrono comunque del tempo su Facebook e LinkedIn. Stanno già creando contenuti da utilizzare nei post di blog standard, quindi il potenziamento di un post è un'estensione naturale di ciò che stanno già facendo.

Facilità d'uso

Una campagna semplice ed efficace richiede solo pochi minuti per essere impostata. Con pochi clic, un imprenditore può potenziare un contenuto esistente. I dashboard aziendali consentono una pianificazione pubblicitaria sofisticata se si desidera essere più specifici, ma non esiste un processo complicato per scegliere le parole chiave e sperare che siano corrette. E non stai davvero facendo offerte contro altre aziende per un posto. Sebbene Facebook abbia alcune linee guida più severe per ciò che può apparire in un annuncio, se segui le loro regole per creare la grafica, avrai una pubblicità molto efficace.

Segmentazione dell'audience

Facebook sa così tanto dei propri utenti, dallo stato delle relazioni e dalle scelte professionali ai tipi di intrattenimento di cui godono. Tutte queste informazioni sono disponibili per un inserzionista per creare un pubblico appropriato per una pubblicità. Con LinkedIn puoi indirizzare gli annunci in base al settore, al titolo professionale, alle dimensioni dell'azienda o persino a società specifiche. In entrambi i casi puoi mettere i tuoi messaggi davanti alle persone più propense all'acquisto.

Economico

Puoi iniziare a partire da $ 5.00. Con un costo così basso per iniziare è facile capire perché molti imprenditori hanno messo i piedi in acqua. Come quasi ogni altro marketing, devi avere obiettivi chiari, pianificare il tuo attacco, eseguire alcuni test, misurare i risultati, adattare la tua strategia e ricominciare. Sfortunatamente sembra che i proprietari di piccole imprese siano un po 'casuali nel loro approccio, con una prova limitata e poi rinunciare piuttosto che continuare a testare.

La pubblicità sui social è la tendenza da tenere d'occhio

Questi strumenti continueranno ad evolversi. Man mano che lo fanno, gli imprenditori sperimenteranno piccole campagne di social advertising. Alla fine alcuni svilupperanno un approccio sistematico e vedranno come risultato un vero successo. Puoi essere in prima linea o in fondo a quella tendenza, ma se vuoi essere sui social media per lavoro dovrai pagare per giocare alla fine.

Se sei pronto per esplorare la pubblicità di Facebook, scarica la nostra guida e inizia oggi.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.